MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun lug 22, 2019 11:23

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pressa
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 21:00 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 4088
Località: Senigallia
Oggi sono in vena di aprire discussioni.... e allora ecco un nuovo argomento.
Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pressa idraulica un minimo decente.

Ho scandagliato in lungo ed in largo internet e ho visto molte realizzazioni casalinghe.... più o meno sofisticate o semplici.
Alla fine mi è venuta una idea guardando in un programma su D-Max circa la capretta solleva motori.
L'idea era di usare un crick a bottiglia, visto il basso costo.... e come per le caprette che usano il sistema della leva, fare una leva a bilanciere che mi permettesse di avere il crick di fianco e non sopra e avere la leva che mi portasse il moto al punzone.

Il mio dubbio nasceva solo da come risolvere il problema che il tutto si muove secondo certi raggi (anche se minimi viste le scarse escursioni)

Come al solito... io penso una cosa e poi la trovo già realizzata.

Allegato:
23661183162_fe3670f200_z.jpg


La domanda che mi pongo è:
i perni con cui il tutto deve ruotare, basta che siano ingrassati o non c'è bisogno
Inoltre, vista la minima rotazione, devo pensare a cose strane tipo ingrassatori, bronzine o altro??


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 21:03 
Non connesso
segretaria del capo
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 18, 2011 10:23
Messaggi: 989
Località: Vallecamonica
Userei il cric solo per la pompa.
Poi ci metterei un vero cilindro idraulico.
Intrigante anche un video di uno spagnolo che insegna come far funzionare un cric anche se capovolto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 21:04 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom apr 04, 2010 16:54
Messaggi: 2694
Località: Rovigo/Delft
Io metterei periodicamente un po' di grasso e basta.. se va bene la userai 1 volta 2 alla settimana :grin:

_________________
"La roulette russa non uccide" affermano 5 esperti su 6
"La prima cosa che guardo in qulo è la ragazza"


Ultima modifica di eugeniopazzo il gio feb 01, 2018 21:05, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 21:05 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
"Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pressa idraulica un minimo decente."

:shock: Azz !

:mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 21:38 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 9530
Località: Como
Prontolino, secondo me bisogna calcolare bene tutti i componenti e renderli omogenei :nella foto postata ogni pezzo del meccanismo ha una capacità di funzionamento diversa. Ovviamente in una catena è il pezzo più debole che comanda e sicuramente quella soluzione ha una capacità di pressare inferiore a quella diretta del cilindro : come hai giustamente rilevato ci sono movimenti circolari che devono diventare rettilinei oltre alla complicazione di spinotti ,bronzine e leve varie...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 22:12 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 22, 2012 21:37
Messaggi: 5246
Località: Sassari
Questa non l'avevo ancora vista lino !

OT: Giga il video di cui parli l'avevo visto , ma non ho capito un gran che .... qua si capisce molto meglio secondo me dal minuto 2:20
https://www.youtube.com/watch?v=7Yf_ApwwJgs


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 22:17 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 4088
Località: Senigallia
Carlino, circa la capacità ti sbagli e di grosso.... Non solo non perdi nulla, ma per come é fatta secondo me ha raddoppiato la capacità a discapito della velocità della discesa e la capacità di scendere per lunghi tratti.
Non per nulla Archimede disse "datemi un punto di appoggio e vi solleverò il mondo"
Ho visto tra tutti i sistemi, quello di mettere il crick rovesciato ma non mi piace avere la leva sopra la testa.
Ho anche visto dividere il crick in due... Il pompante sul lato e il pistone sopra, interessante ma troppo complicato forse per le mie capacità.
Insomma non voglio impazzire troppo ma non voglio fare una cosa come quelle da 70€ che su trovano su e.bay

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 22:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 9530
Località: Como
Il bello della pressa idraulica è che le uniche parti in tensione sono lo stelo del cilindro (carico di punta) e la struttura (trazione e flessione) : in caso di rottura del sistema (perdita di pressione ) non succede niente. Con il sistema delle leve si caricano elasticamente molti elementi che possono cedere con risultati meno piacevoli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: gio feb 01, 2018 22:33 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 22, 2012 21:37
Messaggi: 5246
Località: Sassari
lino e questa semplice soluzione https://www.youtube.com/watch?v=H2_neBmTZgw


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 00:01 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 09, 2015 08:21
Messaggi: 2840
Località: Treviso
Perché ti vuoi complicare la vita a costruire un leveraggio? Quello che non c'è non si rompe e se hai bisogno di maggior potenza compra un martinetto più grosso, per quel che costano.....con una 30ina di euro porti a casa un cric da 20 ton, non ti bastano? :grin:

_________________
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si può rompere se lo si trasforma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 00:20 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 4088
Località: Senigallia
Andrea, non è che voglio complicarmi la vita.... anzi la voglio semplificare.
Il martinetto da 20 T, lo ho in casa poichè era quello che in ditta si usava per alzare le gru quando si montavano sui cantieri per metterle in piano sul basamento.
Poichè è abbastanza buono, non volevo sacrificarlo aprendolo e modificandolo per metterlo a testa in giù e anche in posizione normale non mi piace molto perchè devo manovrare con la leva sulla testa e mettere quelle antiestetiche molle per riportarlo in posizione.
Da quì il fatto che se potevo metterlo in posizione classica e quindi inviare il moto in maniera alternativa al pistone sopra.... non mi sarebbe dispiaciuto.

Stavo pensando che le mecchine movimento terra montano tanti pistoni con leveraggi che poi portano effettivamente il moto al pezzo.... mi sa che andrò a curiosarne attorno ad una per vedere se hanno accorgimenti particolari.

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 01:27 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 8497
Località: portici (na)
nessun accorgimento particolare che io sappia, anzi non hanno nemmeno cuscinetti la semplicemente perni e boccole...

cmq a prescindere da come farai la tua pressa ti dico un paio di cose che per me son fondamentali, ma l'ho capito solo dopo aver fatto la mia :1234:


allora la prima è che il piano sotto deve essere aperto in mezzo, quindi 2 c contrapposte son perfette
sempre questo piano deve poter arrivare a pochi cm dal pistone perchè senno' a spessorare tutto è un casino

ultima, passerina ma non 100% indispensabile ma cmq pratica, è il pistone mobile
mi pare che tony così fece la sua...

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 02:05 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 09, 2015 08:21
Messaggi: 2840
Località: Treviso
Mi sfugge il motivo per cui ti servano le molle mettendo il martinetto in posizione diciamo "classica".

Molto tempo fa andai a forgiare da un amico che si costruì una pressetta con un cric per saldare damasco e in effetti le molle le aveva messe; ma solo perché gli serviva una discesa il più veloce possibile per non perdere la calda. Ma se, esempio, devi buttar dentro un cuscinetto a che ti serve la discesa rapida?

In ogni caso metto una pessima foto della pressetta realizzata dal mio amico.....rustica ma funzionale.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si può rompere se lo si trasforma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 02:46 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 8497
Località: portici (na)
le molle servono per far tornare giu' il pistone, anche in modalita' "classica" se non c'è nulla che preme, il pistone rimane su... ;)

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sto iniziando a ragionare per la realizzazione di una pr
MessaggioInviato: ven feb 02, 2018 06:46 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 36921
Località: Artena(Roma)
in quella in foto uno dei fori per i perni non è tondo, ma è un'asola, altrimenti non scorre giù il perno.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it