MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab gen 19, 2019 13:43

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 15:29 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 29, 2018 15:11
Messaggi: 13
Località: Bologna
Passo un paio di sere a settimana a divertirmi nella mia mini officina che ho ricavato in un garage esterno separato dall'abitazione. (Tornio BV20, trapano da banco, sega a nastro, saldatrice…)

Il problema è che non ho l’acqua calda e lavarmi le mani a fine serata con acqua gelida non è il massimo...
Avete suggerimenti da darmi per far si che dal rubinetto del lavello esca acqua a temperatura gradevole?

Pensavo di risolvere con un riscaldatore elettrico della Ariston tipo questo
https://www.amazon.it/ARISTON-3100345-S ... text&psc=1
C’è qualcuno che ce l’ha (o ha qualcosa di simile) e mi può dire come ci si trova?

I dubbi che ho sono essenzialmente legati al tipo d’uso: purché efficiente (è in classe A), lasciarlo sempre acceso per usarlo forse 2 volte a settimana, mi sembra uno spreco di corrente.
Nel caso invece di una “accensione al bisogno”, devo tener conto della mezz'ora che ci mette ad andare in temperatura…

Se poi ci sono soluzioni migliori, ben vengano!

_________________
Nella vita ci sono cose più importanti di una moto, ad esempio averne due!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 15:34 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 3324
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
ne ho avuto uno simile e funzionano bene.
Fatti una presa comandata metti l'interruttore in vista e quando arrivi in officina lo accendi,quando vai via lo spegni.
Mi sembra semplice buon senso

_________________
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis
Mia cara madre che sso'
Che sso' 'e denare ?
Pe' chi se chiagne a patria
Nun so' niente
Mo tengo quacche dollaro e me pare
Ca nun so' stato maie tanto pezzente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 15:50 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: ven dic 26, 2014 12:55
Messaggi: 2647
Località: Bologna
Preso un boilerino usato, è piccolo saranno 5 litri d'acqua e si scalda quindi in fretta, 30 euro e risolto problema !
Ci sono anche rubinetti con riscaldatore istantaneo, che appena apri l'acqua la riscaldano, ma consumano sui 3 kw !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:10 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 29, 2018 15:11
Messaggi: 13
Località: Bologna
@mgd966
all'interruttore "in vista" ci avevo già pensato, ma dato che mi conosco (e so che mi dimenticherò comunque di spegnerlo), sto valutando anche l'impiego di una presa 220V "intelligente"che si possa gestire tramite wifi cosi, per non tornare in garage, la posso disabilitare da cellulare tramite app (in garage mi arriva la wifi di casa)

@ gd350turbo
i rubinetti da 3kw mi sembrano un azzardo.. hai invece qualche riferimento del boilerino che hai installato?

_________________
Nella vita ci sono cose più importanti di una moto, ad esempio averne due!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:18 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: ven dic 26, 2014 12:55
Messaggi: 2647
Località: Bologna
Credo provenga da leroy...
E' un robo quadrato, sarà 40-50 cm per lato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:26 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 29, 2018 15:11
Messaggi: 13
Località: Bologna
ok grazie!
avevo giusto in programma di fare un salto al Leroy Merlin...

_________________
Nella vita ci sono cose più importanti di una moto, ad esempio averne due!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer feb 02, 2011 01:21
Messaggi: 2935
Località: Caponago (MB)
prendi un serbatoietto in inox da 5 litri, ci metti dentro una resistenza da boiler da 1500W e in 7 minuti porti l'acqua da 10° a 40°.
Se colleghi l'accensione del boiler alla luce dell'officina non devi preoccuparti di accenderlo e spegnerlo.
In alternativa un sensore ad infrarossi oppure più semplicemente un pulsante temporizzato... qualche minuto prima di lavarti le mani lo premi.

Altro sistema (ma non so quanto ne valga la pena, economicamente parlando) un piccolo boiler elettrico da tenere sempre acceso, e lo rivesti con 10-15cm di polistirolo, lana di vetro o di roccia. Occhio a regolare la temperatura sufficientemente bassa (diminuisce il consumo ed eviti di usare un miscelatore) ma non farti il bagno di vapore con l'acqua che esce (legionella)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:39 
Non connesso
segretaria del capo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 14, 2013 22:00
Messaggi: 9314
Località: oggiona (va)
stiamo diventado un po' viziati :(

_________________
https://www.youtube.com/user/zeus240658 . ho sempre detto quello che pensavo,ma forse era meglio non dirlo,avrei fatto piu' strada
aiuto mod. ISO 0,001
AD DELLA B.Vk3 LATHE TOOLS & FREE POWER


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:48 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5515
Località: Roma Monte Sacro
https://www.manomano.it/gruppi-per-lava ... no-4853990
questo è di facile installazione e l'acqua ci impiega pochi secondi a diventare calda


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 16:56 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer feb 02, 2011 01:21
Messaggi: 2935
Località: Caponago (MB)
però con 3kw basta che hai poco altro acceso e salta il contatore...
Un rubinetto mezzo aperto son 3 litri al minuto, l'acqua in ingresso sarà si e no 5°, la temperatura in uscita è circa 19°.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 17:03 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 3324
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
www.uccs.cloud
come complicarsi l'acqua calda

_________________
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis
Mia cara madre che sso'
Che sso' 'e denare ?
Pe' chi se chiagne a patria
Nun so' niente
Mo tengo quacche dollaro e me pare
Ca nun so' stato maie tanto pezzente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 17:07 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5515
Località: Roma Monte Sacro
prima di ristrutturare la casa in Umbria, ne avevo uno, installato dal vecchi proprietario, che era pressoché istantaneo, ovviamente non era a miscelazione come quelli attuali, se non stavi attento ti pelavi le mani se per caso facevi uscire poca acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 18:21 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 22, 2012 21:37
Messaggi: 4836
Località: Sassari
Io avrei preso una scaldacqua elettrico , ma non da 10, ma da 5 litri fa ancora prima a scaldare, tanto per quello che lo usi se ho ben capito.
Conta che poi l'acqua calda va anche miscelata.... quindi a voglia a lavarsi le mani :mrgreen:

Ad esempio il primo che mi e capitato tra le mani , marca Italiana (almeno la marca ) i dati tecnici :
Capacità serbatoio litri 5
Dimensioni LxAxP 238x280x238 mm
Pressione di esercizio N/cm2 8
Potenza elettrica W 1800
Tempo di riscaldamento 20+55°C minuti 10
Grado di protezione IP 24
Peso a vuoto Kg 4,5
Classe ERP: B

Conta che questo e classe B .....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 18:26 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: ven gen 14, 2011 00:04
Messaggi: 2094
Località: Asti
Pulirsi le mani a secco e poi lavarle a casa?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Acqua calda.. si, ma come?
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 18:41 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mer giu 18, 2014 14:55
Messaggi: 772
Località: Alessandria
Qualche anno fà ho visto uno scalda acqua da applicare al tubo, era un manicotto che abbracciava il tubo, da applicare poco prima del rubinetto, l'effetto era pressochè istantaneo, aveva un termostato per cui si poteva regolare la temperatura e si attivava non appena la temperatura calava. Ora però non saprei dove reperirlo, ma facendo una ricerca su internet penso che qualche cosa si può cavare


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it