MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è gio apr 25, 2019 21:16

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 10:15 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:47
Messaggi: 39
Località: Montebelluna (TV)
Buongiorno a tutti,
voi come avete risolto il problema del freddo glaciale artico nella vostra officina?
Io ho il laboratorio in un vecchio capannone, per nulla termo-isolato. :1234:
Devo provvedere a tamponare i portoni, fatti di lamiera (anni 70 si usava così :muro: ), e poi sto pensando ad un sistema di riscaldamento diverso da alcolici e bestemmie.
Accantonato le stufette elettriche, per la paura della bolletta, pensavo alle stufette a gas.
Consigli?
Opinioni?
Idee sessualmente interessanti?
Grazie a tutti!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 10:45 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 36492
Località: Artena(Roma)
Carlovendeva una stufa ad olio, vedi se è ancora disponibile, oppure una stufa a pellet, dipende sempre dalle ore che passi in officina.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:10 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:47
Messaggi: 39
Località: Montebelluna (TV)
Stufa a pellet non so se mi conviene, ci lavoro circa 2 ore a sera, dopodichè vengo sequestrato dalla fidanzata :frusta: .
E il sabato tutto il giorno, mattina e pomeriggio fino a sera (di sabato la fidanzata lavora, quindi ci do dentro più che posso con i lavori! :mrgreen: )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:28 
Connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 21, 2014 19:08
Messaggi: 523
Località: Aprilia LT
Io ho risolto con un cannone a gas, mi scalda tutto il Lab e anche troppo :cool:

_________________
Heimat ist wo mein Herz ist zu Haus


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:29 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 3738
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
io ho la stufa "sparata" datami da Carlo

_________________
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis
Mia cara madre che sso'
Che sso' 'e denare ?
Pe' chi se chiagne a patria
Nun so' niente
Mo tengo quacche dollaro e me pare
Ca nun so' stato maie tanto pezzente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:32 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:47
Messaggi: 39
Località: Montebelluna (TV)
:rotfl: Ecco, anche il cannone a gas lo eviterei! Il laboratorio non è poi cosi spazioso, non vorrei trovarmi ad avere il gusto delle costiccine o di una buona salsiccia!! :rotfl:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:36 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom apr 04, 2010 16:54
Messaggi: 2526
Località: Rovigo/Delft
portati la morosa in officina!

_________________
"La roulette russa non uccide" affermano 5 esperti su 6
"La prima cosa che guardo in qulo è la ragazza"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:41 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 6017
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
"dopodichè vengo sequestrato dalla fidanzata :frusta: ."
Questa potrebbe essere l'alternativa a" idee sessualmente interessanti " ... :risatina:

Scherzi a parte, io ho "coibentato" il portone del mio garage e la porta della cantina ( cantina e garage sono comunicanti ) in lamiera con polistirolo da 50 mm e già così , sia d'estate che d'inverno ho abbassato /alzato la temperatura di 4-5 gradi ...
Per la mia esperienza , lascerei perdere stufe a olio, pellet e gas ( questultima per l'ossido di carbonio... ho perso un amico per questa cosa ...) e mi orienterei sulle stufette elettriche con ventola o come dicono gli sburoni "termoconvettori" :risatina: ho due ambienti di 25 mq in totale ( anche se calpestabili saranno si e no 3 cmq :risatina: ) e con una 1000 watt in inverno porto in 10 minuti la temperatura da 6 gradi a 18 ... tu ci metterai un po' di più ma ci arrivi...

Il problema delle stufe o termosifoni ad olio è che hanno una deriva termica notevole, ci mettono un'ora a scaldarsi loro e un'altra ora o due a scaldare l'ambiente ... poi lo mantengono caldo per un po'... se ci vai spesso ma per poco tempo , rischi di lavorare al freddo e quando te ne devi andare il locale è bello caldo :mrgreen: con i termoconvettori è tutto più rapido.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:49 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:47
Messaggi: 39
Località: Montebelluna (TV)
Eugenio, non capisco cosa intendi dire.... :???:
Dici di portarla li in maniera tale che mi dia una mano con i lavori, cosi finisco prima e no soffro molto freddo?? :rotfl: :rotfl:
Comunque non sarebbe fattibile, finisce tardi di lavorare, e non è molto pratica di certi lavori :rotfl:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 11:55 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mer feb 14, 2018 11:47
Messaggi: 39
Località: Montebelluna (TV)
Grazie della dritta Davide!!!
Mi frena il discorso consumi delle elettriche...
Non vorrei trovarmi la letterina di babbo natale enel, per intenderci...
Tu noti molta differenza???


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 12:21 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: ven dic 26, 2014 12:55
Messaggi: 2746
Località: Bologna
La mia ex officina era circa 5x2 mt, quindi con un termino collegato al impianto di riscaldamento si avevano 20 gradi senza problemi
La nuova futura è 6x6 con soffitto di 4 mt, più impegnativa da scaldare.
Rivestimento di polistirolo, qualcosa farà, poi ci metto una stufa a legna, che ne ho in abbondanza, e sto riparando un climatizzatore, con ventola rotta.
Poi vedrò !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 12:25 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 6017
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
mah no ... spendo 50 euro ogni due mesi di corrente ... va beh che non uso mai il forno ed ho tutta la illuminazione a led , però mi sembra che non sia una esagerazione ... poi molte di quelle stufette di cui ti ho parlato , hanno un timer programmabile nella settimana e c'hanno pure il termostato ... gli manca solo la parola ... :mrgreen:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 12:37 
Connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mar nov 20, 2012 12:37
Messaggi: 3182
Località: montecompatri (rm)
Hai scritto capannone e poi hai detto che è piccola l'officina :risatina: ma io coibenterei le porte ci attacchi la termoparete e se hai lamiere sul tetto le cambi con la termocopertura certo spendi pero ' se ci fa freddo d'inverno credo che d'estate si infuochi come la mia baracca

_________________
aspirante anonymous 01
MAESTRO ALLINEATORE CERTIFICATO ISO 0,03


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 13:00 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 28, 2009 13:30
Messaggi: 9557
Località: Sanremo
io ho il garage confinante col forno della panetteria
:mrgreen:

_________________
Se non stò attento torno ai trapanini... :smile:

Ciao ciao...... Alessandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: RISCALDAMENTO OFFICINA
MessaggioInviato: mar nov 27, 2018 13:08 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 36492
Località: Artena(Roma)
:risatina:

se non è un capannone con un climatizzatore risolvi, un capannone non si scalda facilmente.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it