MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mer nov 14, 2018 23:06

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 21:04 
Non connesso
AMBASCIATORE INTERSTELLARE

Iscritto il: gio mar 31, 2011 18:43
Messaggi: 1834
Località: Molise
un piano non deve essere necessariamente a "livello". il mio non lo e di sicuro. :oops:
sarebbe comodo, si, in quanto vi permette di effetuare controlli con un livello.. tipo il classico
starrett 98:

Immagine

l'uso principale (per me.. e credo in qualsiasi ambiente hobby) e per (1) la tracciatura..
utilizzando, di solito, un calibro d'altezza con punta/e x tracciare (truschino?), (2)
controlli dimensionale.

Immagine

Immagine

Immagine

"Esempio pratico di utilizzo del calibro per altezza come truschino, per riportare su un pezzo P una quota h:
Sul piano di riferimento A si pone un blocchetto di riscontro B, la cui altezza deve essere uguale alla quota h da tracciare.
La punta tracciante C è sfalsata rispetto alla staffa D di un valore equivalente alla distanza tra il piano di riferimento A
e il piano di appoggio E del pezzo e del supporto del truschino (piano di riscontro).
Il valore della misura h può essere, inoltre, letto sul calibro dotato di nonio cinquantesimale."

preso da: http://xoomer.virgilio.it/studiotecnomag/calibri/calibri_speciali.htm

con prismi poi sono (i piani) molto comode x lavori su tondini.
es.. se hai un tondo un po troppo lungo x creare un centro col tornio.. pero se c'era un centro
entrerebbe sul tornio (la contropunta e piu corta quindi hai piu lunghezza).. come fai a trovare
il centro in modo preciso?

con blocchi angolare, il truscino vi traccia angoli perfette.

Immagine

di non parlare come piano per l'affilature di coltelli, scalpelli, pialle

ecc
ecc

e se chiedete al mio padre.. anche molto comodo per raddrizzare chiodi! :risatina:

Tony


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 21:20 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35246
Località: Artena(Roma)
:risatina:

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 21:20 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab set 05, 2009 19:48
Messaggi: 2746
Località: GO
Io l'ho messo in bolla con la livella centesimale. Mi sono costruito dei livellatori filettati che ho posizionato sotto il piano per poterlo regolare finemente
Lo tengo come riferimento per l'iclinometro, che a volte uso per inclinare i pezzi sulla fresa


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
* * * * * * * * * * * * *

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 22:19 
Non connesso
AMBASCIATORE INTERSTELLARE

Iscritto il: gio mar 31, 2011 18:43
Messaggi: 1834
Località: Molise
bello spike! complimenti

io ho la mia su un pezzo di cartone. :grin:

non capisco dalle foto.. hai 4 piedini?
non so se (quanto) importa per piani in granito ma dicono che un piano
deve stare su 3 punti d'appoggio.

dai un occhiata a qualche supporto commerciale online.

di solito (non ho controllato la mia xche pesa 100,000 tonnellate)
ci sono segni sotto (punti non lucido, adesivi, ecc) che indicano
punti d'appoggio.

Tony


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 22:24 
Non connesso
GUARDIANO DEI CESSI
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 07, 2011 18:31
Messaggi: 5240
Località: In viaggio per Ustica
Qualcuno ha mai pensato di mettere in bolla un piano di riscontro utilizzando una semplice biglia?
Domanda n.2: Sapete se esistono in commercio sfere rettificate? Dico, anche non rettificate andrebbero benissimo, basta ruotarle due o tre volte...

_________________
Marco da Ustica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 22:26 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab set 05, 2009 19:48
Messaggi: 2746
Località: GO
Si basterebbero 3 punti tony, ma 4 mi danno più stabilità, comunque essendo regolabili il 4o lo regoli in battuta alla fine

_________________
* * * * * * * * * * * * *

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 22:34 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom apr 04, 2010 16:54
Messaggi: 2262
Località: Rovigo
vai alla casa del cuscinetto... c han tutte le balle che vuoi!! ehhe

_________________
"La roulette russa non uccide" affermano 5 esperti su 6
"La prima cosa che guardo in qulo è la ragazza"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: lun set 24, 2012 23:47 
sono d'accordo se parliamo in modo generico su cosa si possa fare o a cosa può servire.... se vi metto un esempio, macchina di rilievo dimensionale a 3D, ma per uso hobbistico ma anche semi professionale, un piano di riscontro in ghisa fa già il suo lavoro... in fondo qual'è l'uso comune in un'officina meccanica se non quella di tracciare linee con un truschino o verificare con un comparatore differenti altezze... un errore di 0,01 mm di errore di forma su tutto il piano non crea certo grossi problemi...

Sulla macchina di rilievo tridimensionale devo correggermi perché uno un pezzo lo si piazza come meglio crede poi settando il piano di controllo sarà la macchina a controllare il tutto in relazione del setup iniziale

Ma l'utente dice che fino a poco non sapeva l'importanza... ergo si tratta di uso hobbistico/semi professionale non credo sia logico spingerlo verso gradi di tolleranza spinti a meno che non si parli solo di info... ma nella pratica quotidiana io suggerirei, piuttosto che un grado 00, meglio un piano più grande magari grado di tolleranza 0 o 1

per fare un esempio ancora più mirato... un piano di riscontro 630 x 630 ha un campo di tolleranza:
00= 2,6 micron
0= 5 micron
1= 10 micron
2= 21 micron
3= 42 micron

10 micron = 0,01mm di errore di forma su 630 mm pensate di poterli realizzare o tenere sotto controllo con macchine convenzionali ad asportazione di truciolo per giunta datate e risistemate???

dubito se non si utilizzano rettifiche

quindi è meglio e più utile un piano 630x630 grado di precisione 1 a uno 300 x 200 grado 00 quindi giusto rapporto prezzo/utilità

imho


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: dom mar 12, 2017 10:03 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mar nov 20, 2012 12:37
Messaggi: 3041
Località: montecompatri (rm)
Secondo voi come sta' ? https://m.youtube.com/watch?v=aTKOrDSAodI
Grazie

_________________
aspirante anonymous 01
MAESTRO ALLINEATORE CERTIFICATO ISO 0,03


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: dom mar 12, 2017 20:10 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 17, 2012 12:20
Messaggi: 7608
Località: roma nord
bene,grazie :grin: ...e voi in famiglia? :mrgreen:

_________________
Promosso a guardiano dei cessi
con contratto a tempo indeterminanto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: dom mar 12, 2017 20:44 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22506
Località: Vicenza
Si può anche vedere questo . . . :

https://www.youtube.com/watch?v=EWqThb9Z1jk

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: ven apr 14, 2017 08:45 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 02, 2016 14:19
Messaggi: 5
Località: (Monza e Brianza)
Piani, righe e squadre sono sempe preferibili in granito sintetico.

Questo perchè, rispetto alla ghisa, il granito sintetico e decisamente più stabile, avendo un coefficiente di dilatazione inferiore di c.a. un 30% (0,000009 contro 0,000012 della Ghisa).

Un fattore determinante per il costo, oltre ovviamente al grado di tolleranza, è il tipo di granito e la quantità di quarzo in esso inserita in fase di costruzione.

Il quarzo infatti, ha una durezza simile a quella del metallo duro (carburo di tungsteno) tra i 2000 e i 3000 Wikers (un acciaio temprato a 68 HRC arriva intorno ai 1600 Wikers).
E' fin troppo evidente l'importanza della durezza di uno strumento di riscontro quale un piano od una riga, che vengono "strisciati" su superfici molto dure (esempio le guide in ghisa di una macchina utensile).

Buona giornata

_________________
Se ti fai pagare 4 noccioline...Diventi una scimmia!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: ven apr 14, 2017 11:40 
Non connesso
GUARDIANO DEI CESSI
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 07, 2011 18:31
Messaggi: 5240
Località: In viaggio per Ustica
Max, io quel piano lì lo lascerei dove sta. A parte che perde centesimi, la superficie è massacrata!

_________________
Marco da Ustica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: ven apr 14, 2017 21:46 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 30, 2009 00:01
Messaggi: 4496
Località: cervia
fiveaxis , dipende..... prova a strisciare tutti i giorni pezzi in alluminio sul piano in granito, e poi mi racconti ... io resto fedele alla ghisa per i seguenti motivi : leggerezza (ok, è relativa...però , ogni tanto mi capita di spostare un piano e i miei sono 600x400 . in ghisa li sposto a mano da solo ...fossero in granito , non credo ) , non si impastano con alluminio e con il minio , per la precisione che è richiesta a casa mia, sono ampissimamente sufficenti (non lavoro nei millesimi...) , ci attacco la base magnetica del porta comparatore , e se per caso, dovesse capitare un guaio (un urto , un pezzo che ti sfugge di mano...) , si possono sempre far rettificare con un buon tangenziale ad un costo modesto .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: strumenti di misura e controllo
MessaggioInviato: sab apr 15, 2017 07:47 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE
Avatar utente

Iscritto il: sab lug 02, 2016 14:19
Messaggi: 5
Località: (Monza e Brianza)
Carlo1974

Il mio -preferibile- era riferito (come poi ho cercato di spiegare) alla precisione: garantendo il granito una stabilità ed una durezza decisamente superiori alla ghisa, si pone come ottimo -riferimento- per le misurazioni/comparazioni.

Ovviamente, come qualunque scelta tecnica, presenta dei vantaggi e degli svantaggi...Uno poi sceglie la "strada" che più si confà alle proprie esigenze. :smile:

Buon lavoro

_________________
Se ti fai pagare 4 noccioline...Diventi una scimmia!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it