MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab set 21, 2019 20:53

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 06:34 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar set 10, 2019 21:30
Messaggi: 13
Località: Mantova
Ciao a tutti ragazzi. Ho da poco acquistato un tornio lorch che credo sia tedesco... Premetto che sono un neofita... Vorrei solo costruirmi qualcosa di utile ogni qual volta sia utile... In rete non ho trovato traccia di questo modello si trovano sono quelli da orologiaio credo sia circa degli anni 50...a parte un po' di ruggine sembra tutto a posto, ha un mandarino da 120 ed in lunghezza arriva circa a 70cm di lavoro. Prima domandina per rimuovere la ruggine da puleggie ecc. Che procedimento consigliate? C'è qualche ricambista on line dove poter comprare la cinghia di trasmissione e se si come si giunta questa? Va lubrificanti ad olio o grasso e che tipo di olio o è grasso va usato? Ha una struttura molto particolare su un angolo della base con tanti rimandi ma non ho la minima idea a cosa possa servire. Grazie mille a tutti per la comprensione e la pazienza.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 07:19 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16787
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
buongiorno Daniele27 per cortesia per prima cosa effettua la tua presentazione nell'apposita area, leggi il regolamento e inserisci la residenza da profilo utente, il posta si sbloccherà automaticamente quando avrai fatto quanto richiesto.

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 10:22 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1285
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Molto probabilmane è un Lorch A6 o B6 o una variante molto vicina a questi. In origine il motore era nel basamento e la cinghia piatta saliva fino ad una delle tre pulegge piatte sotto il coperchio a cerniera della testa.
Il leveraggio della base probabilmente è un residuo del sistema di tensionamento del cambio cinghia originale.
La pueggia che sta dietro al fuso e l'albero verticale con le pulegge e il supporto motore che ci sono adesso devono essere stati aggiunti successivamente
in seguito ad una modifica.
Per pulire le guide e le parti arrugginite usa paglietta di ferro fine, e petrolio bianco e, diemnticavo...., olio di gomito :mrgreen:

Buona pulizia...

Se il tornio fosse in buono stato sarebbe carino tentare un recupero del tornio più simile all' originale cercando di rimettere un motore adeguato nella posizione precedente;
ma temo che non sia un lavoro per te, perché penso che servirebbe la disponibilità di qualche macchina per sistemere e realizzare i particolari mancanti.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Fervi T044, Rumag REV1S, CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Divisore BS-0; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 10:56 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1285
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Guardando bene, il coperchio della testa è in lamiera e sembra un elemento realizzato e aggiunto a posteriori.
Il tornio sembra essere proprio un B6 come questo:
https://www.worldmach.com/wp-content/uploads/2017/12/lorch-b6-mechanician-s-lathe-0.jpg

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Fervi T044, Rumag REV1S, CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Divisore BS-0; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 11:27 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16787
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
direi che anche rimesso a posto, ci fai poco o nulla.
non puoi filettare, dalle foto non vedo nemmeno la cremagliera sotto le guide mettine altre

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 11:38 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar set 10, 2019 21:30
Messaggi: 13
Località: Mantova
Adesso il motore è esterno aziona una puleggia sulle 3piatte sotto il basamento che poi una cinghia piatta trasmettono il moto alle 3 piatte del mandrino comunque posto altre foto questa sera e no niente cremagliera sotto la/le guide. Le bronzine del mandrino vanno lubrificate ad olio?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 13:02 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1285
Località: Lastra a Signa (Firenze)
si, le bronzine vanno lubrificate ad olio, un VG32 va bene. per le guide usa un VG68 che è più denso.
https://www.ebay.it/itm/1L-Mobil-Esso-Nuto-H32-H44-ISO-VG-32-Hydraulic-Fluid-Oil/162471173994?hash=item25d4095f6a:g:tZ0AAOSwWkRdRCDs
https://www.ebay.it/itm/1L-Shell-Tonna-S3-M-68-Tonna-33-ISO-VG-68-Slideway-Oil/162377155324?hash=item25ce6ec2fc:g:whAAAOSwBHJdRCDi
se ti fai aiutare da qualcuno potresti applicarci lateralmente o in mezzo, tra le due guide, una vite trapezia di quelle che si usano nel CNC che puoi trovare a poco nei siti cinesi
per fare un sistema di traslazione del carro con una manovella e sopperire alla mancanza della cremagliera; è chiaro che il tornio rimane limitato a quello che è
però ti agevolerebbe un po' il lavorarci...

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Fervi T044, Rumag REV1S, CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Divisore BS-0; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 13:13 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 21, 2014 19:08
Messaggi: 678
Località: Aprilia LT
È un tornio superbo per pendolaria, che cubo che hai avuto. Non restaurato ma controllarlo solamente e ricorda che in Germania trovi tutto quello che ti occorre, e se per caso pensi di venderlo io sono già in lista :mrgreen:

_________________
Heimat ist wo mein Herz ist zu Haus


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 13:31 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 10333
Località: Como
E' un tornio ispirato da quelli piccoli per orologiai , come testimonia la mancanza di avanzamento longitudinale :come giustamente ha osservato Giacomo non ci sono molte possibilità di utilizzo....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 14:32 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1285
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Forse per filettare aveva un accessorio come questo oppure un sistema a vite patrona da applicare nella parte posteriore del mandrino (fuso) che traslava in avanti tutto il fuso.



La corsa del carrino è bella lunga e in parte sopperisce alla mancanza della cremagliera;
chiaramente è un tornio da minuterie, ma con un mandrino da 120 direi che è una stazza sopra a quelli da pendoleria

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Fervi T044, Rumag REV1S, CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Divisore BS-0; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 15:18 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mar ago 31, 2010 16:48
Messaggi: 1520
Località: Olgiate Molgora
He probabile che quell'alberino con pulegge, serva per far girare il mandrino di fresatura, da montare sul carrino.
Modello schaublin 70.
Bello quel sistema d'arresto della barra filettata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 19:19 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 10333
Località: Como
Questo è un classico tornio da orologeria , probabilmente quello di Daniele serviva a fare pezzi per orologi grandi da parete .


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 19:29 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 21, 2014 19:08
Messaggi: 678
Località: Aprilia LT
Quoto Carlino :smile: "vecchia Volpe" :grin: :grin: :grin:

_________________
Heimat ist wo mein Herz ist zu Haus


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 19:43 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar set 10, 2019 21:30
Messaggi: 13
Località: Mantova
Allora misurando con il calibro e non al volo con il metro il mandrino è 126mm e passaggio barra 23.e come supponevo albi la piastra con coperchio é stata aggiunta dopo così come il perno che tiene su il palo con tutti i rimandi per non so che cosa. Ottima l'idea della vite madre per il carro ma così non perdo di precisione dato che poi il carro non si può fissare sulle guide? Intendiamoci per non comprare una cinesata a meno soldi ho preso questo per iniziare a fare qualcosa a livello hobbistico al massimo se ho bisogno di un filetto c'è sempre la filiera per ora. Ad ogni modo sono bloccato con la cinghia piatta. La vendono on line e come si giunta? Dato che il motore trifase convertito a 220 con condensatori è datato 1955 vorrei metterne uno nuovo 220 e magari con inverter per regolare la velocità.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro tornio lorch
MessaggioInviato: mer set 11, 2019 20:01 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mar ago 31, 2010 16:48
Messaggi: 1520
Località: Olgiate Molgora
L'inverter lo metti per mantenere il trifase da 380 a 220 .
Se metti un motore monofase a 220, risparmi sull'inverter, --o no!--


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it