MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar set 25, 2018 11:06

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:05 
Connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32354
Località: Napoli
:shock: :shock: Io ? Forse ti riferisci al "Con quei soldi ne compro 5 confezioni da 3 a 20 da Lidl..." :mrgreen:

:rotfl: :rotfl: :rotfl: Sono noto per essere un pacifico e bonario "anti Lidl" e, come si evince dai miei interventi in merito, prendo scherzosamente in giro i vari Lidldipendenti.

Il mio ultimo intervento... viewtopic.php?f=1&t=13133&p=417176#p417176


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:06 
Non connesso
CAPO REPARTO
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 22:37
Messaggi: 1972
Località: Bologna
Dipende. Con una testa bella tosta, si può usare anche la vecchia scodella....

_________________
"...Il cervello è l'organo più sopravvalutato..." (W.Allen)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:06 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34509
Località: Artena(Roma)
:risatina:

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:11 
Non connesso
CAPO REPARTO
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 22:37
Messaggi: 1972
Località: Bologna
@yrag: si mi riferivo a quello. Non avevo colto la sottile vena ironica.... :grin:

_________________
"...Il cervello è l'organo più sopravvalutato..." (W.Allen)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:12 
Connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32354
Località: Napoli
:risatina: :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 15:55 
Connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 19, 2017 19:00
Messaggi: 835
Località: Capalbio (GR)
Esatto. Dovete riprogettare le affilatrici per lavorare nella gola dell.elica e non tangenzialmente..
Che poi anche le altre frese possono essere affilate nello stesso modo e così se ne riduce quasi nulla il diametro...

In questo caso che mola ci vuole? Un disco non credo ci possa lavorare

_________________
Ai peggio cani le meglio cucce

L'entropia dell'universo è in costante aumento
L.E.Boltzmann
(Entropia=termine scientifico per indicare il caos)


dove sono finiti i miei trapanini?!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 17:50 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 11, 2016 09:49
Messaggi: 3082
Località: Parma PR Oltretorrente
Invece ha proprio la forma di un disco da taglio, a sezione quadra, con gli spigoli belli vivi, senza arrotondamenti.
Fa una cava più o meno larga a seconda della fresa da realizzare.
Lavora tangenzialmente, scorrendo longitudinalmente nel senso del canale dell'elica, con inclinazione a seconda della fresa, comunque all'incirca 30°.
Osserva attentamente quella lavorazione su una fresa a candela, soffermando la vista verso la fine della gola sul codolo cilindrico, e ci arrivi da solo.
Praticamente è come eseguire un filetto di quel passo, utilizzando un utensile motorizzato rotante.
Se cerchi in rete trovi sicuramente qualcosa, tipo: costruzione frese a candela. Stesso modo di costruzione, identico quello di riaffilatura.
Dipende poi come e dove si vuole intervenire.

_________________
se sei incerto... tieni aperto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 20:13 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven dic 02, 2011 19:33
Messaggi: 172
Località: Padova
parlo per la mia esperienza personale abbiamo provato al lavoro su centro di lavoro delle frese hoffmann group risultato pessimo con le stesse condizioni di lavoro sullo stesso materiale e lavorazione le mitsubishi o silmax durano almeno il doppio in una giornata fatto fuori 3 frese da 8 rompitruciolo in MD dove quella della mitsubishi ha continuato a lavorare e tuttora taglia. per mio parere personale non comprate prodotti hoffmann poi se a voi piaciono liberi di fare come volete e non è nemmeno per mettere in cattiva luce i loro prodotti solo esperienza personale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 20:42 
Connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 19, 2017 19:00
Messaggi: 835
Località: Capalbio (GR)
https://youtu.be/V-HItR0-EKM

Ho trovato questo. Sembra interessante..

_________________
Ai peggio cani le meglio cucce

L'entropia dell'universo è in costante aumento
L.E.Boltzmann
(Entropia=termine scientifico per indicare il caos)


dove sono finiti i miei trapanini?!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 21:31 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 11, 2016 09:49
Messaggi: 3082
Località: Parma PR Oltretorrente
@ superdalla: ognuno ragiona a seconda della propria esperienza personale, ci mancherebbe... ma scrivere: non comprate prodotti Hoffmann, la dice lunga...
A me personalmente la Hoffmann non da da mangiare, il mio titolare si... sempre comprato i migliori prodotti di qualità testati sul campo a secondo dei materiali e delle lavorazioni.
Non usiamo monomarche, non sto ad elencarle tutte, ma sono davvero parecchie...
Ti dirò di più: costruendo stampi in brall ricavati da fusioni, spesso capita di ripetere le stesse lavorazioni a distanza di tempo, ma con risultati diversi riguardo al taglio, finitura e durata, a volte vai benissimo, a volte devi cambiare strategia e inserti.
Basta una leggera percentuale diversa nella lega di fusione e cambia tutto.
Tu non spieghi cosa fai, che materiale lavori, e spari a zero su quanto detto finora... boh!
Anche questa è un'opinione...

@ rangerone: è quel video come caxxo hai fatto a trovarlo...
Stupendo, ora mi tocca trasformare il mio surrogato di affilatrice in CNC... ah ah ah!

_________________
se sei incerto... tieni aperto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: mer feb 21, 2018 21:54 
Connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 30, 2009 00:01
Messaggi: 4252
Località: cervia
non è tanto una marca ad andare meglio dell'altra o viceversa (senza nulla togliere a mitsubishi che è una signora marca...) . il fatto è che certe lavorazioni danno risultati molto diversi a seconda della qualità dell'utensile (per qualità intendo tipo di rivestimento , geometria di taglio , angolo di spoglia , tipo di grana del MD ...ecc...) e non della marca . personalmente non ho mai utilizzato prodotti garand o holex . molto dipende dal tuo utensiliere . se sà fare il suo mestiere , ti porta il prodotto giusto da provare e ti risolve il problema . spesso, invece , sono totalmente impreparati e ti rifilano quello che và per la maggiore , perchè quello hanno in casa...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: gio feb 22, 2018 00:23 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven dic 02, 2011 19:33
Messaggi: 172
Località: Padova
@piccio tranquillo nemmeno a me da da mangiare Hoffman ci mancherebbe si e presentato da noi il rappresentante qualche mese fa dicendo di fare prezzi molto competitivi e abbiamo preso un po' di tutto che normalmente prendiamo da diversi fornitori dagli utensili manuali a quelli per asportazione truciolo agli strumenti di misura secondo me la qualità per quello che costano ci può anche stare ma se devo due volte al giorno smontare il porta pinza dalla giostra della cnc per cambiare la fresa e poi rifare lo zero piuttosto la pago un 30% in più ma non fermo mai la macchina poi come marche abbiamo oltre mitsubishi anche silmax e mi pare qualcosa sandvik comunque io parlo per la mia esperienza e dico che difficilmente comprerò nuovamente da loro poi ognuno libero di fare come vuole i materiali che di solito lavoro sul cnc sono inox 316 alluminio ma al 60 % pvc e raramente del titanio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: gio feb 22, 2018 06:31 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34509
Località: Artena(Roma)
io uso silmax e mi ci trovo bene, ma per il 99% lavoro plastica.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: gio feb 22, 2018 15:18 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 11, 2016 09:49
Messaggi: 3082
Località: Parma PR Oltretorrente
@ superdalla: tutto a posto:
Io non mi occupo di acquisti, sono in produzione, e do indicazioni a chi se ne occupa in base ai problemi riscontrati in lavorazione, e così facendo abbiamo raggiunto il nostro standard qualitativo, che ritengo molto soddisfacente.
Di solito le frese in MD che uso io sono: Garant, Hanita, Holex, Walter.
Mitsubishi riempie le culle dei miei cassetti a bordo macchina di inserti per tornitura interna/esterna, specialmente i tipi SPGN TPGN TPGX grado HTi10. Oltre a SECO TCMT e SPMN.
Inserti troncatori: ISCAR IC20 per eccellenza, oltre a Sandwik Coromant.
Altri rivestiti e ceramici: kennametal, Walter, Stellram, Impero.
Come vedi: plurimarche... e come suggerito da Carlo: non è tanto la marca a fare la differenza, ma il tipo di ogni singolo ricambio, ognuno progettato per un uso specifico.
Una volta c'era l'hss e basta, poi siamo passati al widia, ora riempiamo i cassetti di tutto e gi più... ah ah ah!

_________________
se sei incerto... tieni aperto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frese e utensili di qualita e non...
MessaggioInviato: gio feb 22, 2018 16:44 
Connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 19, 2017 19:00
Messaggi: 835
Località: Capalbio (GR)
ho dato un occhio a molte frese che ho sia da sgrosso che da da finitura, tra l'altro molte proprio di marca holex, e tante sono tagliate con disco ma non a profilo piatto ma di forma, comunque con un disco un po' smussato credo che il tagliente si possa ritoccare facilmente... un'altra informazione utile per la futura realizzazione di una affilatrice.

Grazie mille

_________________
Ai peggio cani le meglio cucce

L'entropia dell'universo è in costante aumento
L.E.Boltzmann
(Entropia=termine scientifico per indicare il caos)


dove sono finiti i miei trapanini?!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it