MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab set 21, 2019 20:49

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: trapano audax rotto
MessaggioInviato: ven ago 30, 2019 19:23 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: lun ott 13, 2014 18:51
Messaggi: 227
Località: Castelfranco Piandiscò (Ar)
Buona sera a tutti.


Non mi affacciavo al forum da tantissimo tempo.
Non ricordo neanche più come si fa ad inserire argomenti nuovi né se questo è il posto giusto.

La domanda mia è questa:
Sto cercando di ridare vita a questo vecchio trapano Audax e come si vede in foto è rotto sul davanti. ... E' possibile risaldarlo?
Se sì, ... vale la pena o si romperà alla prima registrazione?

Il mio timore è che sia stato molto poco lubrificato in passato e perciò la colonna può aver preso abbastanza gioco consumandosi da rendere praticamente impossibile future registrazioni.

Chi me lo può saldare bene in zona Valdarno - Arezzo - Firenze?

Un Saluto a tutti

Francesco


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: ven ago 30, 2019 19:49 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 10333
Località: Como
il punto che si è rotto è molto delicato, la saldatura difficilissima e dopo la saldatura la bandiera va alesata di nuovo a misura del cannotto : il tutto potrebbe risultare con gioco eccessivo poichè hanno stretto fino a romperla la parte dedicata alla ripresa del gioco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: ven ago 30, 2019 20:53 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: sab giu 25, 2016 09:12
Messaggi: 1570
Località: Ostuni
Si potrebbe creare una camicia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: ven ago 30, 2019 21:02 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16787
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
Dalle foto mi sembra che ci sia ciccia, cianfrini abbondantemente sia la testa sia il pezzo rotto, appunti con elettrodo inox, fai due o tre fori ortogonali ai registri, che poi filetterai solo la parte della testa e fai passanti quelli sul pezzo rotto, poi vai da uno che fa rettifiche teste ed altro e te lo fai saldare, lo sforzo se lo beccheranno quasi interamente le viti.

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: ven ago 30, 2019 21:33 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 22, 2012 21:37
Messaggi: 5351
Località: Sassari
Se hai gia saldato ad elettrodo ,saprai che la ghisa e molto rognosa e difficile per chi non a esperienza, se non hai mai saldato ......
Il trapano e di quelli ben fatti (anni 50-60 credo) e quindi lo devi aggiustare per forza :mrgreen:

Dico la mia : vai nel negozio di saldatura della tua citta , e cerchi questi elettrodi malloy 771, https://www.malloy.it/catalogo/elettrodi-per-ghisa/ li vendono anche singolarmente penso te ne basti uno circa (2,50 euro), dopo di che con la moletta cianfini la parte che si e rotta ( non tanto , se no non riesci piu a metterla dove era prima) poi il pezzo che si e rotto dovrebbe avere 2 filetti ,avvittii un pò le viti cosi sei sicuro che è dritto, poi punti ricontrolli , e infine saldi.
Io avrei fatto cosi, tutto questo se hai gia saldato ....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: sab ago 31, 2019 11:25 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: lun ott 13, 2014 18:51
Messaggi: 227
Località: Castelfranco Piandiscò (Ar)
Grazie per i consigli ( questo forum mi è sempre utile!)
Veniamo al punto:
1) - non ho mai saldato e penso che questa sia proprio al di fuori della mia possibilità.
") - questo povero trapano, che io vorrei "riesumare" più per un senso di giustizia che per una convenienza economica ( dopo lo regalerò ad un amico) deve essere stato già smontato, riverniciato male, parecchio maltrattato.... e poco lubrificato! Temo, ma non ne sono sicuro, che possa essere consumato l'interno dove scorre la colonna .... Non mi stupirei se anche dopo aver trovato chi me lo saldi non si riuscisse comunque a ripristinare la giusta tolleranza ( Io ho un trapano OMERCH - quello che si vede in fondo nella foto ed ho visto che quando stringi il registro lo spostamento è veramente minimo ( come è giusto che sia). La parte interessata alla saldatura comunque non va ad interessare la parte interna cilindrica. Avrei pensato di riempire l'interno di terra refrattaria prima di farlo saldare in modo da evitare alesature o rettifiche
Vorrei trovare un bravo saldatore nella mia zona, e pertanto faccio appello a chi di Voi è di queste parti e che mi possa dare indicazione.
Dopo la saldatura mi pare buona l'idea dei due fori filettati ortogonali.
Vorrei comunque contenere le spese il più possibile ........ Grazie a tutti .....Francesco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: sab ago 31, 2019 12:38 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16787
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
Io lo farei saldare con le bacchette è il cannello se fissi il pezzo come ti ho detto, e poi lo porti ad una tecnorettifica, dove risaldano abitualmente la ghisa, vedi basamenti e teste dei motori non credo che ti chiedano cifre proibitive

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trapano audax rotto
MessaggioInviato: lun set 02, 2019 10:01 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2018 18:51
Messaggi: 781
Località: mondovì
io la morsa della troncatrice che si era rotta da sotto l'ho saldata con gli elettrodi da ghisa e ha tenuto.
ho fatto un bel solco con il flessibile, pulito bene i pezzi, preriscaldato un pochino con il cannello senza esagerare, saldato con gli elettrodi da 2.5 per ghisa.
tra una passata e l'altra appena finito, il cordone va martellato per vie delle tensioni, ho fatto 4-5 passate per riempire bene, martellando sempre abbondantemente


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it