MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun ago 20, 2018 18:08

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere Fervi 160
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:29 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom ott 10, 2010 17:53
Messaggi: 370
Località: Palagano (mo)
devi togliere la vite senza fine, è quella che serve a far girare la tavola


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:32 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
grazie, la mia è però più piccola, è una 160 di diametro e 23 kg di peso.
Ho trovato anch'io sul sito Fervi le specifiche proprio della 160. Quello che mi serve è un illustrazione o uno spaccato per capire cosa devo togliere in sequenza per arrivare ad estrarre la tavola e vedere quello che è successo al suo interno.
ho ripostato l'argomento nella sezione che riguarda la fresatura sperando sia quella giusta per continuale l'argomento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere Fervi 160
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:38 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
è proprio la vite senza fine che non ne vuol sapere di farsi estrarre, l'albero che esce non ha nessun gioco nonostante abbia svitato tutto lo svitabile tranne le due ghiere sull'albero stesso, ma quelle non influiscono sull'uscita della vite. E' possibile che l'eccentrico sull'albero venga via con un estrattore? E' un bel problema ....
sulla scala graduata è l'oliatore che si vede


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Ultima modifica di grandan il dom gen 15, 2017 19:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:45 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5650
Località: Florence
Ciao Daniele, se si tratta della 160, allora il prezzo cambia e non di poco, mi pare che in origine venissero sulle 600€ ed oggi in offerta le trovi sulle 500 nuove. Devo avere sul pc di casa uno spaccato che fa al caso tuo

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere Fervi 160
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:45 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 4799
Località: Roma Monte Sacro
le viti senza fine, una volta tolto il fermo debbono ruotare per estrarli, niente estrattori


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:54 
Connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 31881
Località: Napoli
Ho riunito gli argomenti: E' inutile (e anche vietato dal regolamento) aprire due topic sullo stesso argomento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:56 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34096
Località: Artena(Roma)
sei stato gentile , io avevo aperto quell'altro per cancellarlo.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 18:59 
Connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 31881
Località: Napoli
Ah... scusami. :muro:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 19:04 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
Con uno spaccato si dovrebbe intuire quale fermo devo togliere per estrarre la vite e sollevare la tavola dal basamento .... quando lo trovi ti chiedo la gentilezza di postarmelo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 21:46 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 6844
Località: Bussero (MI)
inizia con svitare le ghiere sull'albero della vite senza fine e vedi che succede. Devi togliere quella per poter sfilare la tavola...

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 22:47 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
Grazie a tutti. Ho seguito il consiglio di togliere tutto quello che era avvitato anche se apparentemente ininfluente. Tolte tutte le viti, controviti, grani ed amenicoli vari (sotto ad una vite ne ho trovata un'altra) con la mazzetta di gomma, un cilindretto di rame e decisa rassegnazione sono finalmente riuscito a mettere a nudo la tavola. Per fortuna non ho trovato nulla di rotto o semplicemente danneggiato, al suo interno invece c'erano solo residui di lavorazioni metalliche, come avranno fatto ad entrare non lo so perché è praticamente stagna. L'unico danno è stata la distruzione di un pernietto di fermo in acciaio tenero che non sarà difficile sostituire. Ora il bello, dopo un'accurata pulizia e lubrificazione, sarà il corretto riassemblaggio di tutti i pezzi che, non credevo, sono di fattura pregevole.
Se dovesse capitare a qualcun'altro di dovere aprire la stessa tavola, per togliere la vite senza fine occorre svitare, nell'incavo cilindrico sulla base in prossimità dell'albero, le DUE viti sullo stesso filetto e battere verso l'esterno la ghiera solidale all'albero stesso.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 23:34 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5650
Località: Florence
hai danneggiata tu smontandola o era gia' cosi'?

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 00:35 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 7318
Località: portici (na)
penso che il fatto che abbia sottolineato che nell incavo ci sono DUE viti, possa essere un indizio... :risatina:

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 12:44 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
Si, ho danneggito io il filetto dell'abero con la spina di fermo tirando, anzi forzandone l'uscita, una distrazione. Si è rigato leggermente il filetto per le due ghiere, ma mi sembra roba da poco. Non ho capito il perché dell'indizio, la prima vite con terminale senza filetto fa da guida ed evita che fuoriesca l'albero lavorando all'interno di una scanalatura circolare del medesimo (quella che mi impediva di levare la vite senza fine), la seconda fa da fermo alla prima. Il problema stava, penso, nel grippaggio dell'albero sul mozzo, senza alcun gioco che doveva avere invece per ruotare e far lavorare l'eccentrico. Ora che l'ho lucidato sul tornio con carta 1000 entra perfettamente e mi sembra che faccia quello che dovrebbe. Vedremo quando avrò montato tutto, se ci riuscirò.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tavola a dividere fervi
MessaggioInviato: mar gen 17, 2017 13:01 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven gen 13, 2012 20:53
Messaggi: 26
Località: Ferrara
Ancora in proposito, chiedo da inesperto, le funzioni dell'eccentrico sull'asse sono quelle di liberare la madre vite dalla ruota e/o di regolarne l'acccoppiamento o ne ha una più specifica nella pratica?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it