MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mer dic 12, 2018 15:14

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: sab lug 15, 2017 19:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
Non sono digiuno dell'argomento ma sapete come è....
Capitano dei problemi ogni tanto....
Ho sempre usato la moletta da 115mm, raramente la 230mm, ma comunque con la piccola riesco a farci un po di tutto, con la grande ho tagliato qualche tondino e molto molto molto molato.
Adesso settimana prossima devo aiutare mio fratello in cantiere e per fare ciò dovrei tagliare delle mattonelle col disco diamantato, che ho usato con la piccola solo per tagliare materiale plastico e ferro.
So che magari non avete mai toccato dischi diamanti però...
Chiedere non costa nulla, avete esperienze in merito?

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: sab lug 15, 2017 21:22 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mar set 16, 2008 21:22
Messaggi: 1869
Località: modena
Esperienze si, trasmetterle diventa difficile in quanto la tecnica si impara con il tempo in quanto il taglio varia al variare delle caratteristiche del disco e della mattonella


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: sab lug 15, 2017 22:32 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 04, 2016 13:30
Messaggi: 334
Località: Torino (Milazzo)
Devi fare attenzione perché con la mattonella liscia se vuoi fare un taglio dritto devi fare un solco da sopra ma il disco scivola e capita spesso di rovinarla...inoltre, se tagli senza acqua conviene usare i dischi adatti per il taglio a secco ed in particolar modo per le piastrelle.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: sab lug 15, 2017 22:54 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 11, 2016 09:49
Messaggi: 3350
Località: Parma PR Oltretorrente
Io parecchi anni fa mi sono fatto esperienza in quanto ho ristrutturato 3 appartamenti, meglio dire ricostruiti in seguito al terremoto che ci ha colpito nell'83.
Ho fatto fuori 4 dischi diamantati da 115 e 2 da 230, ho tagliato di tutto, dai mattoni, dalle pianelle, alle tavelle e foratoni, perfino sassi e calcestruzzo, senza quei dischi diamantati, sarei ancora quà a polverizzare...
Naturalmente tutto a secco.

_________________
se sei incerto... tieni aperto...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 10:25 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 09, 2015 08:21
Messaggi: 2743
Località: Treviso
Mettetevi una maschera come si deve per le polveri quando fate questi lavori!

_________________
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si può rompere se lo si trasforma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 12:50 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
Ok quindi il lavoro si svolge esattamente come per il metallo?

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 12:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 04, 2016 13:30
Messaggi: 334
Località: Torino (Milazzo)
Si diciamo che se tagli solo piastrelle é piú facile lavorarle rispetto al ferro, gli impuntamenti sono piú rari, come ti han consigliato sopra devi utilizzare occhiali protettivi (meglio se una visiera) ed una maschera per la bocca ed il naso... Personalmente lavorerei con la smerigliatrice se sono piastrelle che andranno all'esterno, invece in casa, se dovessi fare dei tagli longitudinali opterei per un classico tagliapiastrelle, per dei tagli curvi o piú complicati invece userei il multiutensile...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 13:16 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
Ok quindi niente di speciale, io pensavo che fosse difficile, che so magari se si procede come per il metallo si rompe la mattonella, ma se mi dite che è normale è tutto apposto.
Ne vorrei approfittare per chiedere se conoscete le ghiere di serraggio rapido del disco?
Quelle che hanno il cuscinetto, la piastra e il dado autobloccante.
Secondo la mia modesta opinione (non ho diritto di avere opinioni :risatina:) se non si stringe troppo forte il disco, questa ghiera fa anche da frizione, perché la parte che va a premere sul disco scivola sul dado.
Secondo voi è una cosa utile oppure è la solita trovata per spillare 30 euro al prossimo? [ot.gif]

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 13:25 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
"se non si stringe troppo forte il disco, questa ghiera fa anche da frizione, perché la parte che va a premere sul disco scivola sul dado. "

GENIALE

:mrgreen:

Chi ha inventato il limitatore di coppia faceva parte dell' UCCS...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 13:35 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 04, 2016 13:30
Messaggi: 334
Località: Torino (Milazzo)
Allora di sistemi per aggancio rapido del disco ne esistono due, il Mil***kee fixtec e il Bo**h SDS click quick change, il primo funziona semplicemente alzando una specie di semilunetta che consente di stringere la flangia, il secondo invece (piú pesante) é un disco un po piú spesso e grande con all'interno un sistema che consente di stringere con le mani e svitarlo senza l'utilizzo della chiave, facendo semplicemente forza sulla ghiera esterna...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 14:28 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
Ti dico un segreto ma non dirlo a nessuno.....
Lo fa pure F**x e Me***o

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 14:30 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
In giro mi dicono tutti che è una ricchionata, ma secondo me se è vero che in caso di bloccaggio del disco non stringe a bestia, oltre ad essere un sistema efficace nell'agevolare il lavoro, risulta essere un buon dispositivo di sicurezza

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 14:37 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 04, 2016 13:30
Messaggi: 334
Località: Torino (Milazzo)
Si, li fanno anche altri ma credo che le due tipologie sono quelle da me elencate piú un'altra simile alla seconda in cui lo sblocco viene azionato premendo da sopra e roteando... io sinceramente prenderei quella del primo tipo, piú veloce, leggero, intuitivo e meno soggetto a problemi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 15:23 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mar apr 04, 2017 11:02
Messaggi: 382
Località: Quartu Sant'Elena (Ca)
Interessante, perché io preferirei il secondo perché mi da l'idea di maggior affidabilità.
A livello della mia teoria della frizione, tu hai delle informazioni oppure è solo un mio pensiero?

_________________
No non voglio passare al tornio, voglio restare con i miei trapanini :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Uso della smerigliatrice angolare
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 16:09 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 04, 2016 13:30
Messaggi: 334
Località: Torino (Milazzo)
Rispetto a quello che hai detto tu diciamo che é il contrario, cioé piú la flangia é stretta -> piú c'è frizione-> piú é sicuro, questo ovviamente entro certi limiti perché se si stringe in modo esagerato si compromette l'integrità del disco...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it