MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è ven set 24, 2021 07:51

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 13:59 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: gio gen 08, 2009 12:31
Messaggi: 1861
Località: Bologna, Emilia-Romagna
Diamine :risatina:



Bene, meglio saperlo in anticipo! Non che la cosa mi crei troppi pensieri.
Ti ringrazio molto, Innaig, e a questo punto faccio nuovamente affidamento sulla tua esperienza: meglio una squadra semplice o una cilindrica, per controllare la quadratura?
Seguirà documentazione inizio smontaggio :cool:

Comprendo quelli che dicono di lasciar stare ed usarla, ma con le macchine usate, alla fine, paga sempre sapere come sono fatte fino in fondo.

_________________
---Mauro---


"Na wer sagt denn, daß Marmelade keine Kraft gibt?"
"Wo-ohh, I'm an alien, I am a legal alien, I am a languageman in a shop"
"Veni, Widia, Vici"
Il controllo numerico è tristezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 16:12 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: lun dic 15, 2014 09:52
Messaggi: 27
Località: Forlì
Normalmente utilizzo squadre e righe in granito.
Chiaramente certificate.
Data la poca corsa della L300 potresti usare squadre in metallo ovviamente di una certa precisione.
Occhio a come sono messi i lardoni, corri il rischio di doverli raschiettare se non hanno mai ripreso il gioco tramite le apposite viti.
Smontarla e rimontarla non porta a nessuna difficoltà se si ha una base di esperienza meccanica.
Magari controlla i giochi allinversione sui volantini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 16:51 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun mar 09, 2009 23:14
Messaggi: 2710
Località: Frejus-Milano-Cluj .son sempre in giro!
a sto punto se non hai smontato ancora la colonna evita di farlo.
Personalmente mi eviterei sta rogna

_________________
Tornio Grazioli Dania retrofittato, Fresatrice Grazioli retrofittata,pantografo cnc autocostruito nel 1998 ,rettifica piana Glia, Trapano Titex ecc ecc
Gioco con macchine e moto di modellismo e non da 1,5cc agli 8000cc


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 18:21 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: gio gen 08, 2009 12:31
Messaggi: 1861
Località: Bologna, Emilia-Romagna
@Innaig

Ti ringrazio molto per la tua professionalità e cortesia, entrambe elargite qui a titolo gratuito per me e chiunque in futuro avrà la fortuna di beccare una Cortini usata. Concordo che lo smontaggio non è ragione di particolari patemi, l'unica parte delicata mi sembra sfilare l'insieme slitta Y-colonna dalle guide, visto che dovrò costruirmi un rialzo su cui far scorrere la slitta quando sarà quasi tutta fuori dalla coda di rondine.
Il tutto sarà facilitato dalla rimozione della testa e della slitta Z, così da ridurre al minimo i pesi.
Per il castello aperto al centro...ho già un'idea: mi faccio un rialzo aperto sotto con dei profili Alutec (quelli delle CNC amatoriali) alto quanto basta per arrivare alle viti, ci vorrà un po' di memoria per ritrovare le teste, ma mi evito di fare un tavolino intero solo allo scopo. I profili sono a costo zero, in azienda ne utilizziamo a quintali e ci sono diversi scarti da cui pescare.

@Lelef: farò una via di mezzo, dai: vedo di prendere un po' di confidenza con la macchina per verificare ciò di cui è capace, ma dopo di che bisogna tirare giù tutto e verificare lo stato di usura. Ripeto, la macchina ha 30 anni ad andare bene (sarà degli anni '90...), è stata usata da uno che di mestiere faceva il truciolatore, ma niente di terreno è eterno: le rogne basta prenderle con la tranquillità dell'hobbysta :lll:

Il tornietto che uso, il sovietico Universal 3, l'ho smontato fino all'ultima vite: ne vale la pena, perchè finisci per conoscere esattamente montaggi e caratteristiche, così da non avere pensieri in caso di futuri problemi e/o miglioramenti.

Per inciso, una modifica indispensabile che intendo fare alla Cortini è la motorizzazione dell'asse Z: ho provato a forare tirando su e giù l'asse con la manovella, è una pena infinita :(
Ero ben cosciente di perdere in versatilità con una macchina senza cannotto, ma oggigiorno ci sono alternative...tipo usare uno stepper bello forzuto e un minimo di elettronica (penso ad Arduino, magari posso vedere con McMax se il codice dell'ELS può essere usato anche senza encoder, ma sto sparando...)

Il punto è che fretta non ne ho, quindi... :lll:

_________________
---Mauro---


"Na wer sagt denn, daß Marmelade keine Kraft gibt?"
"Wo-ohh, I'm an alien, I am a legal alien, I am a languageman in a shop"
"Veni, Widia, Vici"
Il controllo numerico è tristezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 19:41 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun mar 09, 2009 23:14
Messaggi: 2710
Località: Frejus-Milano-Cluj .son sempre in giro!
eh l'universal3 mi ha sempre affascinato!
per motorizzare un asse con comando manuale trovi oramai di tutto dal semplice pomellino ,completamente integrati ci son pure wifi con comando da cell
se poi pensi oltre anche senza cambiar le viti trovi kit completi 3 assi per veramente poco ma belli tosti, stepper driver alimentatore e schedina in funzione di come e co n cosa pilotare.
so che e' una mia fissa di cnczzare ma ad una macchina tradizionale aggiungere per il poco che costa il controllo e' un miglioramento enorme su una Cortini poi dovrebbe essere una favola

_________________
Tornio Grazioli Dania retrofittato, Fresatrice Grazioli retrofittata,pantografo cnc autocostruito nel 1998 ,rettifica piana Glia, Trapano Titex ecc ecc
Gioco con macchine e moto di modellismo e non da 1,5cc agli 8000cc


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: lun ago 23, 2021 19:57 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: gio gen 08, 2009 12:31
Messaggi: 1861
Località: Bologna, Emilia-Romagna
Lelef,

Infatti voi del forum siete una grandissima risorsa :cool: :grin:
Io di elettronica capisco ancora poco, di microcontrollori niente... intanto ho ordinato Arduino per giocarci un po', per le cose "serie" chiederò qui

_________________
---Mauro---


"Na wer sagt denn, daß Marmelade keine Kraft gibt?"
"Wo-ohh, I'm an alien, I am a legal alien, I am a languageman in a shop"
"Veni, Widia, Vici"
Il controllo numerico è tristezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: mer ago 25, 2021 12:08 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom apr 04, 2010 16:54
Messaggi: 3437
Località: Rovigo/Delft
forse é stato scritto... ma non é che la macchina viene assemblata si con i 4 grani ma anche con una resina o araldite che solidifica dopo l allineamento?

mi sembra strano che in cortini abbiano affidato la rigidezza della colonna a 4 grani

_________________
"La roulette russa non uccide" affermano 5 esperti su 6
"La prima cosa che guardo in qulo è la ragazza"
"Se non sei parte della soluzione sei parte del problema"
"Simplicity is the ultimate sophistication"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: ven ago 27, 2021 15:11 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: gio gen 08, 2009 12:31
Messaggi: 1861
Località: Bologna, Emilia-Romagna
Ciao Eugenio,

lo escludo, ho dato un'occhiata sotto alla colonna ed è tutto meccanico...più che altro, mi aspettavo di trovare una "finestra" nel basamento per accedere da sotto alle viti e fare la regolazione con la colonna montata, come confermato da Innaig, ma...non c'è :risatina: :risatina: :shock:

Alle viti si arriva anche da fuori con la brugola, ma si diventa scemi a cercare le teste alla cieca.

C

_________________
---Mauro---


"Na wer sagt denn, daß Marmelade keine Kraft gibt?"
"Wo-ohh, I'm an alien, I am a legal alien, I am a languageman in a shop"
"Veni, Widia, Vici"
Il controllo numerico è tristezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: mer set 01, 2021 09:44 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: gio gen 08, 2009 12:31
Messaggi: 1861
Località: Bologna, Emilia-Romagna
Video "sotto la gonna" :risatina:
Si vedono bene sia le viti di fissaggio che i grani di registrazione. Senza avere doti da endoscopista o ginecologo ( :risatina: ) è però quasi impossibile effettuare le regolazioni a colonna montata! Forse in Cortini avevano un banco per farlo prima di montare la colonna?
In ogni caso la tiro giù come un pezzo unico, devo solo ingegnarmi per sostenere la colonna quando sarà fuori dalle guide (se cade giù anche solo di poco, si spezza la parte anteriore della fusione.


_________________
---Mauro---


"Na wer sagt denn, daß Marmelade keine Kraft gibt?"
"Wo-ohh, I'm an alien, I am a legal alien, I am a languageman in a shop"
"Veni, Widia, Vici"
Il controllo numerico è tristezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Meccanica Cortini L300 manuale
MessaggioInviato: mer set 01, 2021 18:34 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: lun dic 15, 2014 09:52
Messaggi: 27
Località: Forlì
Confermo, avevamo un banco su ripiano in granito.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it