MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun ott 15, 2018 12:17

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio molla
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 17:46 
Non connesso
CAPO REPARTO
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 22:37
Messaggi: 1992
Località: Bologna
Era da tempo che avevo in animo di modificare il mio trapano fresa cinese-originale-del-c...zo, sostituendo il rumorosissimo cambio ad ingranaggi, con una trasmissione a cinghia Poly-V. Del cambio non ho bisogno, il motore - sostituito con uno made in Italy da 2.2 Kw isolato in classe F - è azionato da inverter Toshiba vettoriale
Poi, qualche giorno fa, dopo una ventina di giorni che non andavo in garage, ho trovato la tavola a croce allagata d'olio. Avevo sempre avuto dei trafilaggi, ma stavolta si era propria pisciata addosso. A quel punto, mi sono deciso.
Smontare la macchina è una esperienza Zen. Non so quali tabelle di accoppiamento usino i cinesi, ma cuscinetti ed ingranaggi sono montati con interferenze assurde, non so se arrivino al decimo. Ho messo in crisi tutti gli estrattori che ho, e tutto il calendario.... In molti momenti ho avuto la tentazione di imbracciare il flessibile, ed alcuni cuscinetti su sedi cieche e che non verranno più utilizzati, sono destinati a rimanere dove sono. Tutto ciò al di là del peso delle parti, movimentate tutte a mano o sfruttando i movimenti della macchina e supporti di fortuna. E della laboriosità della modifica, visto che dovrò aprire di fresatura almeno un lato della testa per accedere a cinghia e tendicinghia, visto che la posizione del motore è fissa e la cinghia, senza un accesso da almeno un lato della testa, sarebbe impossibile da montare. Comunque, i trafilaggi si spiegano, in gran parte, col materiale usato per ricavare le guarnizioni di tenuta. Cartaccia di giornale cinese che assorbe l'olio e lo fa passare per capillarità, paraolio fatti in casa con le camere d'aria, e via di questo passo.
Dalla via che mi ci trovo, sostituirò anche i cuscinetti della linea mandrino, visto che conto di raggiungere un regime di 5.000 giri che i cuscinetti cinesi non reggerebbero.

Vi chiedo: esiste un modo per rimontare nella sua sede la molla a spirale che richiama il canotto, senza rimetterci una mano o farsela arrivare in faccia? La molla è davvero tosta, spessa forse 1 mm. o più. Non c'è alcun modo di stringerla a mano o, comunque con gli attrezzi a mia disposizione. Esistono attrezzi appositi? Avevo pensato di stringerla con una fascetta metallica, ma le fascette di quel diametro sono alte quasi quanto la molla, per cui non saprei come farla scivolare dentro il suo fodero, almeno per metà altezza, prima di liberare la fascetta.
Che faccio, chiamo uno pratico??

A breve, foto. Con le mani piene di olio buono, misto a grasso di cavallo cinese, non me la sentivo proprio di usare la fotocamera. Comunque, la "macchina" è (era) questa: viewtopic.php?f=17&t=15944&hilit=nuovo+arrivo&start=30

_________________
"...Il cervello è l'organo più sopravvalutato..." (W.Allen)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 19:24 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15543
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
metti in morsa e la leghi con filo di ferro, se ovviamente ti passa poi nella sede con due fili unno per lato poi rimetti il cannotto e i fermi e tagli e lo sfili con qualche bestemmia

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 19:41 
Non connesso
CAPO REPARTO
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 22:37
Messaggi: 1992
Località: Bologna
L'ultimo è l'attrezzo di cui faccio più largo uso...

_________________
"...Il cervello è l'organo più sopravvalutato..." (W.Allen)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 19:59 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34817
Località: Artena(Roma)
di solito la molla si mette scarica e si prende il coperchio e si carica a mano, avvicinandolo si blocca, altra cosa, tutti caricano la molla in modo che al rilascio il cannotto risalga da solo e con violenza, ma è sbagliato, la molla deve essere quasi neutra, la salita va accompagnata fino alla fine.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 20:00 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22313
Località: Vicenza
Leo , ti sono spiritualmente vicino . . . :???:

Tuttavia mi piacerebbe vedere una o più foto del problema . . . . . non si sa mai . . . :oops:

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 20:33 
Non connesso
CAPO REPARTO
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 22:37
Messaggi: 1992
Località: Bologna
@Rino, per come è fatta la sede molla, la manovra di cui parli - e che ho utilizzato su altre macchine costruite con un po' di testa - non è fattibile.
Nei prossimi giorni posto le foto. Sono d'accordo con te sul fatto che il canotto debba essere più bilanciato dalla molla, che non rinculato come un mortaio.

@Dasama46: le nostre macchine sono cugine di I° grado, Tu, hai mai smontato quella parte?

_________________
"...Il cervello è l'organo più sopravvalutato..." (W.Allen)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 20:48 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 3924
Località: Como
Come ha detto onorino le molle dei mandrini smontate le ho sempre caricate girando il contenitore che poteva essere bloccato a piacimento regolando il carico della molla: se puoi spiegare meglio la sistemazione cinese potrò forse fare un'ipotesi di montaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 20:54 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22313
Località: Vicenza
Leo , qualche volta mi verrebbe la voglia di dare un'occhiata alla linea - mandrino . . . ma poi mi accontento . . . . :???: e mi adeguo . . .

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:05 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34817
Località: Artena(Roma)
dalle foto nell'altro post, si sono inventati un altro sistema, condoglianze :risatina:

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:12 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 4018
Località: Senigallia
Sono con l'idea di Giacomo.
Ho usato lo stesso identico sistema per posizionare il mollone che sta sotto la sella di un Si (molla singola stile Ciao) e li si parlava di una molla che come minimo sarà stata 4 mm di spira.
Ho fatto un file di ferro ripiegato in 4 e poi una volta stretta la molla con il filo che passava dentro, lo ho stretto per bloccarla. A quel punto potevo movimentarla come volevo... anche se un certo timore che il filo non tenesse e mi "scoppiasse" in mano lo avevo.
Comunque sia ho portato a casa il risultato..... quindi mi permetto di condividere il consiglio

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:36 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer set 14, 2016 20:53
Messaggi: 1188
Località: Salerno
usare un divaricatore per molle non è possibile?
pure facile da costruire


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Musco lapis volutus non obducitur:
Mutatum saxum nequit ullum ducere muscum:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:41 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 3924
Località: Como
Questo è un compressore non un divaricatore, serve per montare molle a compressione ,nel caso in esame penso che si parli di molle a spirale ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:49 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 7340
Località: portici (na)
Esatto, è una lamina di acciaio arrotolata su se stessa

Sulla mia aggancio la molla all asse e poi do un paio di giri alla scatola portamolle con l asse tutto su

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 21:52 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer set 14, 2016 20:53
Messaggi: 1188
Località: Salerno
azz vero a spirale scusa ho letto di sfuggita

_________________
Musco lapis volutus non obducitur:
Mutatum saxum nequit ullum ducere muscum:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Revisione fresa cinese del c..zo e consiglio montaggio m
MessaggioInviato: mer mar 14, 2018 22:11 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 3924
Località: Como
Sei distratto dalla fresatrice nuova ! :risatina:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: gcrimi2004 e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it