MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mer lug 18, 2018 17:11

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: vecchi ricordi motociclistici (Avide non fa testo)
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 08:47 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 4263
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Eh già parliamone ... il mio "catafalco" è stato il primo VERO SCOOTER ...
24 anni fa, un cruscotto digitale così, non ce l'aveva neanche l'enterprise :risatina:
Questo non è uno scooter , è una macchina, con tanto di radiatore nella parte frontale e ventola di raffreddamento !!! ... e niente pedivella :(


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 08:57 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 2827
Località: Como
Ho sempre trovato una forte rassomiglianza di questi scooteroni con alcuni oggetti della stanza da bagno..... :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 09:03 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 4263
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Perchè non ne hai mai provato uno ...
Io avevo un'aprilia tuareg , un giorno un mio amico mi dice "facci un giro" ... chi io ? su quel cesso ? ma lasa sta ... dai, dai provala (forse a Bologna era la prima venduta ...) così la provai ... tre giorni dopo, avevo questa ! :shock: :mrgreen:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 09:07 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 2353
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
infatti anche quelli del bagno NON hanno la pedivella
Allegato:
donotbeam.jpeg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
I have threesomes all the time; me,myself and I
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 09:50 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 2827
Località: Como
Ti credo che avendo un'Aprilia Tuareg ti sei trovato subito comodo con il sanitario ! :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 12:01 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 21777
Località: Vicenza
Secondo la mia modica esperienza , il "Motociclismo", quello vero , eroico, è morto quando hanno messo l'avviamento elettrico nelle moto. . . :???:

Il vero motociclista doveva superare la prova di avviare la sua moto . . . . e sui motori di una volta non era del tutto facile . . .

Stesso discorso per gli "scooters" e simili (tipo Moto Guzzi Galletto , per intenderci . . . ) : erano veicoli da donna o da prete , quando ancora vestivano la tonaca . . . :???: :risatina: :risatina:

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Lucio Anneo Seneca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 14:47 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15192
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
anche le macchine avevano una componente eroica, io ho 50 anni e su le 600 fiat o 750 ci sono stato, non vi ricordate che andavano in ebollizione per niente, la 5oo davanti frenava solo a sx in quanto più vicina alla pompa, il R4 quando pioveva non vedevi più dove andavi si appannava anche in ciborio, le frizioni 40/50mila se stavi attento, la testa a 100mila era la normalità.

il salto fatto negli anni 80 è stato enorme sia per le auto sia per le moto, che specialmente in Italia godevano della protezione di stato fino a 350cc infatti tranne la Yamaha RD le altre straniere erano tutte 400cc ovvero non guidabili a 18 anni, così ti ritrovavi con il Morini 3 1/2 il guzzi v35 e poco altro :rotfl: :rotfl: :rotfl:
io presi la RD importata dalla Francia azzurra con il faro giallo un mio amico compro il v35 Imola II il 4 valvole ero sempre ad aspettarlo :rotfl: :rotfl:
prendevi un catafalco perché non avevi altra possibilità e vedevi in giro moto tipo il CB 400 e c'era un abisso non si fermavano mai, erano gioiellini :rotfl: :rotfl: :rotfl:

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 17:13 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 21777
Località: Vicenza
Giacomo , sei un ragazzo . . . . :grin:

A 18 anni avevo una FIAT 500 "Topolino" ed era già un'auto di 20 anni . . .
Poi ebbi una "500" moderna . . .

La mia prima moto fu una Ducati , poi una Moto Guzzi Airone Sport 250 , poi una Ducati Scrambler 450 ed una Laverda 750 SF , una Guzzi Falcone ed una Gilera Saturno ; di moto straniere ho avuto una BMW 750 (deludente ) ed una KTM 175 GS (divertentissima. . . ) : le "Giapponesi" erano accattivanti e meccanicamente eccezionali , ma non mi sono mai spinto a prenderne una . . .
Eppure c'erano dei veri "mostri" . . . .le Honda a 6 cilindri , le Kawasaki 2T e le 900 4T per fare qualche esempio . . . . :???:

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Lucio Anneo Seneca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: lun apr 23, 2018 20:00 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15192
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
di quelle che hai detto l'unica di cui posso dire che dovevi tenerla è il Laverda per la qualità generale, a livello economico posso dire che con lo Scrambler 450 avresti avuto ora un circolare in mano
ma tra il Laverda e le altre c'è un abisso

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:05 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 3899
Località: Senigallia
Hai ragione Giacomo su tante cose.... intanto il discorso RD, il mio sogno da 18enne che poi a 26 anni riuscì a coronare.....
Questa la mia prima special.... logicamente su base RD

Allegato:
Rd 01 [800x600].jpg


Allegato:
Rd 04 [1024x768] [800x600].jpg


per poi esagerare e averne 3 in casa e un paio di motori sparsi in giro.
Hai anche ragionissima circa il Laverda e lo Scrambler (specialmente se 450 e desmo)

Tornando il mio WC, che comunque mi ha portato anche a Spalato oltre che a svariati giri per l'appennino, ecco l'aggiornamento degli ultimi lavori.

Ho montato il famigerato paraolio lato accensione che non ha un punto di battuta.
Trovato il punto facendo la prova sull'albero vecchio e guardando dove questi cadeva.
Poi mi sono fatto un punzone per spingerlo all'interno con battuta che mi permettesse oltre di fare la misura, di posizionarlo in maniera perpendicolare all'asse dell'albero

Allegato:
WP_20180424_16_00_43_Pro [800x600].jpg


Allegato:
WP_20180424_16_00_58_Pro [800x600].jpg


Allegato:
WP_20180424_16_01_15_Pro [800x600].jpg


..... e quindi si può rimontare la accensione e la relativa ventola.

Allegato:
WP_20180424_16_34_53_Pro [800x600].jpg


Rimontato anche il motorino di avviamento.... adesso sto lavorando sul miscelatore ma mi manca un OR da sostituire a quello esistente ma oggi non ho fatto in tempo a recuperare e un paio di viti a brugola normalissime.
Si prosegue con calma perchè purtroppo non ricordo sempre la disposizione delle cose e sopratutto delle viti e rondelle e quindi devo ogni volta andare a recuperare gli utilissimi spaccati che ho trovato con relativa descrizione dei pezzi e la loro sequenza.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:31 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5614
Località: Florence
Bellissimo mezzo Davide

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:33 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5614
Località: Florence
E pure l' sp di Mario

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:35 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5614
Località: Florence
Dasama, un mezzo meglio dell' altro, una super freni l' ho avuta pure io in passato, Arancione

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:38 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 30, 2009 00:01
Messaggi: 3882
Località: cervia
le kawasaki 3 cilindri 2 tempi , son state le motociclette più insulse mai prodotte .
copio da wikipedia:
"Nei primi mesi del 1967, dopo il buon successo commerciale della "Avenger 350", la Kawasaki Motor Corporation di Los Angeles, azienda importatrice esclusivista per gli USA, dettò le condizioni per il nuovo modello da destinare al mercato statunitense che veniva richiesto particolarmente leggero, dotato di motore a due tempi di 500 cm³, con potenza di 60 CV, grandi doti di accelerazione da fermo e decisa propensione all'impennata. Si trattava sostanzialmente di realizzare una moto volutamente sbagliata che attraverso i pericolosi effetti delle sue carenze, desse alla clientela media, di scarsa competenza tecnica, la sensazione di guidare un bolide di tale potenza da essere domato a fatica. Il mercato USA era, di gran lunga, il più importante per le case motociclistiche e la richiesta, pur con qualche perplessità, fu accolta."

se leggete quì , capirete che come motociletta era una chiavica . però c'è gente ancora oggi , che ne parla come se invece fosse stata una perla preziosa...
https://it.wikipedia.org/wiki/Kawasaki_500_H1


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Restauro del mio vecchio plasticone
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 18:40 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15192
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
la mia non aveva il mono :rotfl: :rotfl: sono vecchio :rotfl: :rotfl: :rotfl:

caro la 380 era chiamata la bara la mia era la RD YAMAHA :rotfl: :rotfl: :rotfl:

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it