MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab set 22, 2018 22:03

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 12:13 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 4629
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
MAh ... non so cima... io vedo che sul tubo , tutti quelli che spengono in acqua , agitano ... in olio no !
Tutto poi, sta a vedere, se sanno quello che stanno facendo ...

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar mag 15, 2018 13:48 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 06, 2010 19:29
Messaggi: 3497
Località: Forlì
Davide, se vedi ciò, non ti stupire, a logica è assolutamente normale: l'olio ha una drasticità di spegnimento inferiore rispetto all'acqua e lo si usa proprio in virtù di tale proprietà; se volessimo una drasticità più elevata invece di agitare l'olio, ci basterebbe semplicemente passare all'acqua calma che peraltro costa nulla e non è sostanza inquinante. Se invece ci troviamo già ad utilizzare l'acqua e dobbiamo ulteriormente salire con la drasticità l'unica è agitare l'acqua o usare acqua salata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 15:43 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio set 12, 2013 21:45
Messaggi: 819
Località: Genova
un "pizzino" che può venire utile....


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 17:47 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 3606
Località: Como
Alla faccia del "pizzino"....65 pagine ! :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 18:56 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio set 12, 2013 21:45
Messaggi: 819
Località: Genova
:risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 08:54 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5798
Località: Florence
Cima, non so cosa tu intenda per materiali poveri, se pero' volevi indicare i basso legati rispetto agli alto legati, il mezzo di spegnimento cambia eccome, al punto che con pezzi sottili si va incontro alla rottura del pezzo. Alcuni dei legati, citati dal Pigi, come il C40, vanno spenti in acqua e cio' per via della velocità alla quale (o al di sopra della quale!) l'austenite muta solo in martensite, concetto noto come "velocità critica superiore" (Vs), questo valore deriva, in generale, dalla composizione dell' acciaio, per gli acciai ipereutettoidi (microstrutturalmente, sono costituiti da perlite e cementite secondaria)pure dalla temperatura di austenizzazione.
La tempra avviene quando acciaio e' raffreddato con una velocità superiore alla Vs.

Per ciò che attiene, le osservazioni di Prontolino e Pigi, sull' impiego della crosta di acido borico ed alcol, è proprio così, è un "flux" per prevenire l' ossidazione e gli effetti comunemente chiamati di "carbon build up"

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 09:11 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 09, 2015 08:21
Messaggi: 2652
Località: Treviso
Esatto! Provate a temprare un bassolegato tipo k720 in acqua e vedete che succede :risatina:

Per proteggere l'acciaio dall'ossidazione durante i trattamenti termici invece non serve fare i piccoli chimici, dato che esistono già vernici apposite tipo il condursal z1100 o il brownells anti scale compound.

_________________
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si può rompere se lo si trasforma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 09:16 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio set 12, 2013 21:45
Messaggi: 819
Località: Genova
anche fogli sottili di acciaio inox per tempra...


https://www.rcmitaliana.it/fogli-per-tempra/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 16:49 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 09, 2015 08:21
Messaggi: 2652
Località: Treviso
Si ma mi piace meno come sistema

_________________
Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si può rompere se lo si trasforma!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 16:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio set 12, 2013 21:45
Messaggi: 819
Località: Genova
il sistema avvolto nel foglio funziona, l'ho provato diverse volte... ottimo se si spegne in aria, un po meno se si spegne in olio... bisogna togliere il foglio prima di immergerlo, il motivo è che isola dal olio e si raffredda più lentamente...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: mar set 18, 2018 19:38 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5798
Località: Florence
Si totem

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: ven set 21, 2018 00:16 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 06, 2010 19:29
Messaggi: 3497
Località: Forlì
Con materiali poveri intendo acciai dal basso costo che generalmente non sono pensati per subire un trattamento termico, infatti di essi spesso non è dato sapere nemmeno la precisa composizione chimica (es. il classicissimo s235), quindi la progettazione di un ciclo di miglioramento metallurgico diviene a dir poco priva di fondamento. Certo però l'esperienza insegna che in tale categoria di acciai sovente si identifica un tenore pressoché nullo di leganti e una percentuale di carbonio molto modesta, in queste condizioni è evidente che, a prescindere dal mezzo di spegnimento e dai parametri della fase di austenitizzazione, il materiale comunque non prenderà tempra. Questa è la ragione per cui affermavo che la ricerca di processi più o meno articolati ha una sua rilevanza solo quando l'acciaio da temprare è altrettanto sofisticato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: ven set 21, 2018 07:51 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 5798
Località: Florence
Scusa cima, ma la composizione di un S235, la sai per forza, in quanto quella denominazione è definita e regolata da uno standard, S= structural steel, 235= corrisponde alla capacità minima di tenuta di 235N/mm2, testata su 16 mm di spessore di materiale. Se non citi, le altre diciture che regolamentano ovvero: “J2” “K2" “C” “Z” “W” “JR” “JO”, non lo sai no che tipo di legato avrai. Inoltre gli S235 a seconda di che sigla e qiuindi capacità abbiano, non è mica tanto detto che siano "poveri", x es S235K2W nn te lo regalano mica e non avresti bisogno di temprarlo! K2 infatti secondo lo standard da te chiamato in causa, significa testamento termico (w, weather resistant) , dire S235 non ti fa capire cosa vorresti temprate, quindi, perché sarebbe come chiamare alla reception di un qualsivoglia luogo gremito, un cliente, chiamandolo giusto per dimorfismo sessuale.
N.b che nn sto dicendo che lo standard sia un "ipse dixit", sto dicendo che la EN 10025, lei e solo lei definisce la categoria "S" e quindi, lo si sa eccome di che pasta son fatti quei legati che portano dicitura completa di tutte le loro caratteristiche (in us x es legati simili sono regolati con la categoria A e sotto categorie).
Questo per dirti che pure con gli S, cambia eccome l' approccio su come raffreddare e la composizione è nota per definizione.
Occhio poi che il 235 tiene il C a 0,22 quindi qualcosa succede eccome, non a caso vengono commercializzati pure temprati.
Sicuramente, se si vuol provare a trattare termicamente qualcosa, bisogna sapere che cosa stiamo cucinando, questo vale pure per i fusilli, piuttosto che i pici o i paccheri (con la rana pescatrice a me tanto graditi)

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: ven set 21, 2018 13:37 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 4629
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
:shock:
Mi "scappello" a cotanta esposizione :risatina: :risatina: :risatina:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tempra con acido borico e alcol.
MessaggioInviato: ven set 21, 2018 13:45 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 2673
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
atti osceni in forum pubblico :rotfl: :rotfl:

_________________
I have threesomes all the time; me,myself and I
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it