MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun set 28, 2020 03:36

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: lun set 14, 2020 20:58 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
Oggi , nuovo esperimento ,ma con l'ottone ...
Sempre con la stessa tecnica dell'aceto e del sale , ho ottonato la leva del chiavettometro. :mrgreen:
Con 1 volt e un lamierino di ottone , si ottiene una via di mezzo tra la ramatura e l'ottonatura (il lamierino disperde subito lo strato di Zn e rimane il rame che si combina con il metallo).
Aumentando il voltaggio a 3 volt tutto il pezzo diventa nero , ed è così che deve diventare , una volta lucidato diventa giallo :mrgreen:
Metto foto
segue ...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: lun set 14, 2020 21:00 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 26855
Località: Vicenza
Alchimista negromante . . . . :roll:

:risatina:

_________________
Mario

L' "uomo" è "materia" che pensa se stessa ....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: lun set 14, 2020 21:01 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 17348
Località: Como
Questo è un trucco per far vedere che usi l'ottone..... :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: lun set 14, 2020 21:02 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
Avendo letto le caratteristiche dell'ottone ho visto che alla lega CuZn si aggiunge piombo (Pb) per aumentare la lavorabilità, ferro per la durezza e alluminio per la corrosione... ora se il ferro si può ottonare forse anche l'alluminio ?!
MARII...IA !!! :risatina: :risatina: :risatina:
funziona anche sull'alluminio :shock: quindi per non farmi mancare niente ho provato la ramatura e successiva saldatura a stagno .
Poi tirando ho strappato il rame depositato ma non ho pulito il pezzo e in un minuto non potevo certo pretendere che tenesse , però il giochino funziona , se avete necessità di saldare a stagno sull'alluminio questo sistema è meno invasivo del classico saldatore da pentole con la goccia d'olio...
Anche qui metto qualche foto


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: mar set 15, 2020 19:41 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
Terminato con la Z I N C A T U R A :mrgreen:
3 V stessa soluzione precedente ora sto aspettando un pezzo di cobalto ...
I pezzi diventano neri ma una volta lucidati tornano belli , sul piattello ho volutamente lasciato scoperto il perno di fissaggio per vedere se con il tempo fa la ruggine ed anche perchè una volta lucidati, non si capisce più dove c'è lo Zn e dove no ... vedremo :grin:
ps
AL posto della stoffa ho usato una di quelle spugnette da cucina quelle spesse 3-4mm funziona molto meglio !!


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: mar set 15, 2020 19:43 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 17348
Località: Como
Non ho mai sentito che i pezzi z incati si dovessero lucidare..... :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: mar set 15, 2020 19:54 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
E' un trasferimento di ioni, e la corrente produce una scoria superficiale... nella ramatura non succede perchè il pezzo è immerso nella soluzione di solfato di rame.
SUccede un po' quello che succede con l'ottonatura solo che dopo lucidato il pezzo è giallo e si vede che ha attecchito , qui invece torna del colore primitivo e non si capisce una mazza ... quindi non so se il procedimento ha funzionato , me ne accorgerò solo quando compariranno dei puntini di ruggine sullo stelo del piattello (spero solo li ...) :risatina:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: ven set 25, 2020 09:22 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
Eccomi di nuovo, la zincatura del piattello ha tenuto botta , se vi ricordate avevo zincato il piattello lasciando scoperto il gambo e una piccola parte intorno ad esso, e tadaaann come ho ho spiegato qui viewtopic.php?f=27&t=23566&start=1335 il piattello era riposto vicino all'affilatrice ... tutto il resto è perfetto :mrgreen:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: ven set 25, 2020 13:47 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2018 18:51
Messaggi: 1432
Località: mondovì
la zincatura hai provato a farla elettrolitica??


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: ven set 25, 2020 13:48 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 9493
Località: Ustica & Dintorni saltuariamente Bologna
SI è elettrolitica con aceto di vino e sale , non è una battuta eh ?! vai qualche post indietro

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Primi esperimenti di elettrochimica
MessaggioInviato: ven set 25, 2020 13:56 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 17348
Località: Como
Però guarda caso viene scura .... :risatina:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it