MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar dic 11, 2018 08:32

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: sab nov 24, 2018 20:15 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 5515
Località: Como
Allora è risolto: non sapevo di questa possibilità . La cnc non è la mia specialità, ma basterebbe staffare una piastra da 10 mm, abbondante rispetto alle dimensioni del pezzo ,con fissata su una piastrina da 5 mm con viti corrispondenti ai punti della sagoma che Raban autorizza a forare; scontornare fresando, fino a levare anche un paio di mm dalla piastra di base . Si sistemano 20 foglietti di rame forati e si stringono con la sagoma da 5 mm : La macchina ha già il suo percorso al centesimo e può scontornare senza problemi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: dom nov 25, 2018 10:23 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: gio gen 24, 2013 06:59
Messaggi: 84
Località: Sardegna
Si raban, se vuoi allega pure il disegno fresabile. Lunedì a lavoro faccio vedere i disegni e chiedo per il materiale. Per gli angoli interni a 90 gradi raggiati di 2mm non ci sarebbero problemi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: lun dic 03, 2018 13:27 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: gio gen 24, 2013 06:59
Messaggi: 84
Località: Sardegna
Ho chiesto per il solo materiale, rame spessore 0,6mm foglio 1000x2000mm, sono circa 11kg di rame più scarti vari di alluminio per le lavorazioni, siamo sui 200 euro di solo materiale. Se interessa mi faccio preventivare anche le lavorazioni, ma non ho idea di quanto volete spendere.

Giusto per informazione, sono i trasformatori definitivi della saldatrice o elementi di test? Perchè in caso, visto che ci sono, potrei costruirne uno anche per me.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: mer dic 05, 2018 19:13 
Non connesso
segretaria del capo
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 18, 2011 10:23
Messaggi: 948
Località: Vallecamonica
Il mio contatto chiede 3,50 euro piu iva per ogni lamierino.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 02:35 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 3165
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
ho chiesto,ma come sempre negli ultimi 13 anni confermo,i prototipi discutendo un pochino si fanno,ovviamente solo se il fornitore ha la prospettiva di avere poi ordini sostanziosi.
Nel nostro caso non potendo certo promettere acquisti nell'ordine delle migliaia di trasfi,non ho trovato chi si presti. Onestamente l'esperienza mi diceva che sarebbe stato un colpo di cubo trovare chi si adattasse a farceli,pero' vale sempre la pena chiedere.
Tra l'altro mi sono divertito perche' ho avuto l'ennesima conferma della mancanza di senso comune dei cinesi: per fare i prototipi si fanno gli stampi trancia poi se non funzionano si buttano...ecco uno dei motivi principali dietro la mancanza di flessibilita'...l'idea di laserarli li coglie di sorpresa.
Ultima possibilita',acquistare una lastra al bazar se il mio laseratore taglia anche il rame-di solito per me lavora inox-allora si potrebbe ragionare.
Qualcuno ha calcolato il peso dei lamierini? a me viene circa 5 Kg di materiale se non ho sbagliato ,poi bisogna vedere come spedirlo in Italia.

_________________
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis
Mia cara madre che sso'
Che sso' 'e denare ?
Pe' chi se chiagne a patria
Nun so' niente
Mo tengo quacche dollaro e me pare
Ca nun so' stato maie tanto pezzente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 12:07 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 5291
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Lo so che dico una caxxata... ma avete provato a sentire da aziende che costruiscono trasformatori ?
La prima che mi è capitata sotto mano ...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 12:13 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35425
Località: Artena(Roma)
ma c’è qualche motivo per usare il rame? tutti i trasformatori che ho sbudellato da piccolo erano in ferraccio.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 12:32 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1007
Località: Lastra a Signa (Firenze)
attenzione a non confondere i trasformatori per uso di 'rete' cioè quelli che funzionano a 50Hz con questi che devono funzionare a frequenze ben maggiori.

@onorino, ma i trasformatori che sbudellavi te, erano avvolti in fil di ferro? :risatina:

secondo me (parere personale, non voglio interferire col progetto) un trasformatore che deve lavorare a 20KHz non lo farei planare, ci sono troppe spire.
Se vai intorno ai 100KHz e stai con una decina/20 di spire di primario allora vanno bene, al limite proverei a dimensionare il primario in filo e secondario in rame piatto, potrebbe essere un compromesso migliore.
(nei trasformatori, purtroppo, si deve sempre sempre un bun compromesso tra tante variabili sie elettrice che costruttive)

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L2; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 21:14 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 25, 2008 14:27
Messaggi: 3309
Località: Serenissima Repubblica Veneta
Albi , sei esperto di trasformatori ? Se si c'è lo progetti ?

_________________
- internet + cabernet
- V8 Power


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 21:24 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 25, 2008 14:27
Messaggi: 3309
Località: Serenissima Repubblica Veneta
3.5 EUR a lamierino è una follia.
Albi il trafo lo avevo pensato planare per
una facilità di realizzazione.
Avevamo provato a farlo a filo però era molto incasinato da avvolgere a mano.
Comunque , la frequenza di lavoro era da 20 50 kHz
Primario 16-17 spire, secondario 4+4 con presa centrale
Funzionamento full bridge con o senza zvf . Potenza trasformatore 5 kW circa , tensione a vuoto al secondario 75 v corrente al secondario 200 amp ma con una tensione che sarà di 20 v. Materiale core 3c90 il planare pensavo di farlo con doppio core ee80 in modo da avere una Ai di 800 mm quadri . Sulla carta fatto così viene na bestia che rimane fredda anche con un bel carico

_________________
- internet + cabernet
- V8 Power


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 21:44 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1007
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Lavoro come progettista in un'azienda dove si fa tanta elettronica di potenza ma non mi occupo nello specifico di quella, però ormai ho una certa confidenza con questo tipo di dispositivi e riesco a farmi a grandi linee il quadro della situazione.
Purtroppo non ho un'esperienza tale da progettare con sicurezza questo trasformatore e garantirvene l'affidabilità,
tra l'altro non ho capito quali siano le difficoltà visto che, se non ricordo male, un prototipo era stato messo in piedi...
Però non mi avventurerei in soluzioni troppo difficili e costose, visto che poi pensate di autocostruire il tutto.
Personalmente valuterei la soluzione di impiegare più trasformatori in parallelo, lo facciamo anche dove lavoro io, è una buona soluzione perché ti permette i fare trasformatori più piccoli e semplici, su ferriti di misura più commerciale e anche al secondario, usando diodi in TO247 la corrente viene ripartita su più rami rendendo più semplice e meno critica la costruzione.
Inoltre il progetto diventa scalabile, se vuoi fare una macchina che eroga meno corrente metti un trafo di meno...
Non so se sia in assoluto la soluzione più valida ma penso che sia almeno un buono spunto di riflessione sull' impostazione generale del progetto.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L2; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 21:49 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 25, 2008 14:27
Messaggi: 3309
Località: Serenissima Repubblica Veneta
Ma più trasformatori con i primari in parallelo ? Oppure ogni trasformatore col suo full bridge dedicato ?

_________________
- internet + cabernet
- V8 Power


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 22:06 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1007
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Scusa che senso ha erogare 75V a vuoto, se poi a carico di lavoro te ne servono soltanto 20?
Se con la torcia fai un arco troppo lungo e vero che devi salire con la tensione per tenerlo innescato ma la potenza
che viene erogata in eccesso fa si che surriscaldi la torcia e arrivi a fondere l'elettrodo.

I trasformatori scaldano perché le perdite nel rame e nella ferrite ci sono e non si possono eliminare, va dissipato come vanno dissipati gli altri componenti di potenza; non è un dramma, lo si mette ne flusso d'aria del ventilatore ed è fatto.
Inutile cercare di fare il trasformatore ideale che rimane freddo. In tutte le saldatrici è un elemento che viene dissipato, in un modo o nell'altro...

Proverei ad ipotizzare 4 trafi da mettere in parallelo (un solo full bridge) che erogano 1KV/A cad. pimario in multicapi secondario in bandella piatta

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L2; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 22:13 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1007
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Nella mia saldatrice cinese c'è una scheda con i trasformatori in parallelo come questa
https://it.aliexpress.com/store/product/Field-effect-tube-ZX7-250A-380V-PCB-for-MOSFET-controlled-inverter-welder-PC1-PC2-PC3-PC4/714306_634472991.html?spm=a2g0y.12010612.8148356.17.2e367c32bNnYio

ti allego anche uno schema attinente


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L2; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: richiesta aiuto per realizzazione trasformatore planare
MessaggioInviato: gio dic 06, 2018 22:44 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 1007
Località: Lastra a Signa (Firenze)
probabilmente si trovano come ricambi anche dei trasformatori già pronti
https://chinabuy.it.aliexpress.com/store/group/Transformer/1111522_506724483.html?spm=a2g0y.12010108.0.0.5fa61a5biYYwwt

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L2; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it