MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mer dic 19, 2018 08:16

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 10:58 
Non connesso
UTENSILIERA UFFICIALE DELL'AMMIRAGLIO ALMOR
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2012 18:43
Messaggi: 352
Località: castagnola
In questa nuova area del forum tratteremo delle macchine di prototipazione rapida a fascio laser e fascio di elettroni valuteremo i vari modelli e tecnologie i loro vantaggi e svantaggi

attualmente le tecnologie si possono dividere in tre tipi di macchine :
SLS selective laser sintering
SLM selective laser melting
EBM electron beam melting
esistono divese varianti aggiuntive a queste tipologie sopra mensionate perchè attualmente il mercato è in forte espansione e le tecnologie si stanno evolvendo ed affinando

queste tipologie di macchine lavorano sostanzialmente fondendo con i loro fasci laser o di elettroni la polvere di metallo che viene caricata negli appositi serbatoi e poi soffiata nel area della tavola di lavoro
le macchine non sono limitate alla lavorazione di un solo metallo ma di svariati tipi di leghe eventualmente ottimizzata per quelle più usate dall'azienda
le lavorazioni si attestano su una definizione del pezzo che varia dai 20 ai 40 micron asseconda delle polveri e del setting della macchina
un grande preggio di questa tecnologia è di ottenere una notevole compatezza del metallo nessun inquinamento della fusione rispetto ad una fusione classica in stampo oltre che il pezzo finito è esente da residui esterni di fusione in pratica il particolare non deve essere lavato per passare alle successive fasi della lavorazione

alcuni dei principali produttori ad oggi non le considerano più macchine di prototipazione rapida ma bensi delle vere e proprie macchine da piccola e medie produzione che evitano di fare la lunga e costosa trafila della realizazione degli stampi e del loro rinnovo oltre a quella della fonderia che ha i suoi tempi di attesa se uno non ne ha una interna quindi ottima per inserisi nel attuale mercato che vive ormai in just in time senza dover fare magazzino che comporta non solo un esborso economico per i locali e per la gestione ma per l'immobilizzazione di capitali che le attuali situazioni economiche non permettono con il rischio del invenduto o della lunga giacenza

facendo un esempio pratico prendiamo in esame un'azienda produttrice di cerchi in lega per stare sul mercato deve proporre svariati modelli di diametri diversi offset diversi disegni delle razze differenti che devono attrarre e accontentare il maggior numero di clienti questo si traduce in un notevole impegno economico sia per la realizzazione dei vari stampi che per la loro logistica ed anche per un fattore di durata effettiva sul mercato inquanto le mode e i gusti cambiano rendendo un determinato prodotto non più accettato dal mercato o richiesto pochissimo che lo rende anti economico da produrre a questo c'è da aggiungere i costi di mantenere un reparto fonderia il dunque di questo raggionamento si traduce con gli innumerevoli fallimenti di queste aziende

attualmente le macchine presenti sul mercato hanno diemsioni realizzabili relativamente piccole X 300mm Y 300mm Z 350mm nelle versioni top di gamma ma già da luglio sono in arrivo modelli da X 500 Y 550 Z 500
ed entro il primo semestre 2013 avremo le X 1000 Y 1000 Z 1000 questi due ultimi modelli godranno di notevoli miglioramenti nelle versioni laser inquanto la lavorazione sarà effettuata con due fasci laser per diminuire i tempi di realizzazione dei particolari e nelle versioni top di un terzo laser di rifinitura della superfice per le macchine a fascio di elettroni dovremo aspettare almeno 5 anni perchè il costo di questa tecnologia ad oggi è molto alto

a breve implemento con la spiegazione del metodo realizzativo dei particolari e di parcolari realizzabili
comunque iniziate anche voi con mille domande


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 16:29 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun set 08, 2008 10:37
Messaggi: 4480
Località: LONDON
una tecnologia davvero molto interessante....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 16:42 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 14:59
Messaggi: 2901
Località: Venezia (Lido)
Ludo sei troppo avanti!!!
Ma toglimi una curiosità, tuo papà che lavoro fa??!!!!
Se non ci avessi detto di dove sei avrei scomesso che tu fossi la figlia di AVC!!!!!!!
Ho visto alcuni filmati di macchine dedicate alla prototipazione rapida e sono veramente interessanti; ma aldilà della grandezza della macchina stessa e della velocità, che precisioni possono raggiungere?!

_________________
In the sea you are not at the top of the food chain


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 19:33 
Non connesso
UTENSILIERA UFFICIALE DELL'AMMIRAGLIO ALMOR
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2012 18:43
Messaggi: 352
Località: castagnola
ingegnere aerospaziale negli ultimi anni era un consulente per lockhed martin nel progamma di sviluppo cev

le lavorazioni si attestano su una definizione del pezzo che varia dai 20 ai 40 micron in base alle polveri metalliche utilizzate e al setting della macchina presenza o meno del laser di rifinitura comunque è basilare la preparazione del operatore macchina discorso ben diverso per le ebm che per tipologia di fascio e per necessità del progetto iniziale da cui nascono hanno una superfice degna della crosta lunare "sono la migliore soluzione per le protesi osse in quanto sono le migliori in assoluto con il titanio " la superfice rugosa o meglio a cratere favorisce lintegrazione con i tessuti loggicamente le parti del articolazione soggette a scorrimento vengono trattate con fresatura chimica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 19:36 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 14:59
Messaggi: 2901
Località: Venezia (Lido)
Beh la mela non cade mai (o quasi) lontano dall'albero!!
Grazi per le info e complimenti!!

_________________
In the sea you are not at the top of the food chain


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 22:18 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 18, 2010 21:32
Messaggi: 907
Località: Montereale Valcellina (PN) Malnisio
Ma la fusione delle polveri, se non ho capito male di questo dovrebbe trattarsi, viene sparata dentro uno stampo oppure qualcosa di diverso?
Voglio dire, la forma che contiene il metallo fuso è data sempre da uno stampo oppure no?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 23:36 
Non connesso
UTENSILIERA UFFICIALE DELL'AMMIRAGLIO ALMOR
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2012 18:43
Messaggi: 352
Località: castagnola
no non c'è nessuno stampo

il procedimento è molto semplice bisogna preparare un cad come per una normale cnc e inviarlo alla macchine

la macchina ha una camera vuota e c'è un sistema calibrato e gestito tipo quello di una macchina per shot penning che soffia la polvere di metallo nella camera ed un laser che si muove in base ai dati del cad nel suo movimento il fascio colpisce la polvere di metallo fondendola iniziando a realizzare il particolare a strati di 20 / 40micon di spessore per passaggio

spero di essere stata chiara cosi non fosse non esitare a chiedere ulteriori spiegazioni o delucidazioni particolari


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: sab apr 14, 2012 16:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 18, 2010 21:32
Messaggi: 907
Località: Montereale Valcellina (PN) Malnisio
Quindi il processo è piuttosto lento, mi piacerebbe vedere uno di questi mostri in azione, preticamente converte le "idee" in solido metallo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: sab apr 14, 2012 17:39 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22717
Località: Vicenza
Questo dovrebbe essere un esempio di applicazione del processo


http://youtu.be/i6Px6RSL9Ac

http://youtu.be/D4Yq3glEyec

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: sab apr 14, 2012 20:16 
Non connesso
UTENSILIERA UFFICIALE DELL'AMMIRAGLIO ALMOR
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2012 18:43
Messaggi: 352
Località: castagnola
questa è la versione ultra base che esiste di casa renishaw è una slm

http://www.youtube.com/watch?v=IN8SklmKAq8


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: dom apr 15, 2012 10:01 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 18, 2010 21:32
Messaggi: 907
Località: Montereale Valcellina (PN) Malnisio
Per me questa è pubblicità comunque; costi indicativi d'acquisto e gestione ce ne sono?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: lun apr 16, 2012 00:20 
Non connesso
UTENSILIERA UFFICIALE DELL'AMMIRAGLIO ALMOR
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2012 18:43
Messaggi: 352
Località: castagnola
publicità nel vero senso della parola la escluderei
publicità dei vari sistemi che ho mensionato si altrimenti come faccio a farveli conoscere

i conti variano perchè come ripeto è un vero sisteme costruttivo comunqu si parla dai 259.000 euro a salire per come si configura la macchina


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: lun apr 16, 2012 07:06 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: sab dic 18, 2010 21:32
Messaggi: 907
Località: Montereale Valcellina (PN) Malnisio
Ok, grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: mer apr 18, 2012 00:11 
Non connesso
utente sotto controllo

Iscritto il: mer nov 25, 2009 23:14
Messaggi: 2023
belle , non pensavo che i pezzi che uscivano erano dei pezzi veramente finiti
ma pensavo fosse solo prototipazione e basta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTRODUZIONE ALLE MACCHINE DI RAPID CASTING
MessaggioInviato: gio apr 19, 2012 07:53 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab set 13, 2008 15:29
Messaggi: 1534
Località: Fornaci di Barga (LU)
Davvero molto interessante e ben spiegato....

Ti faccio solo un appunto, di carattere generico, non averne a male...
Non hai usato nemmeno un solo segno di punteggiatura.... la lettura di un post simile, specie se lungo come il tuo, risulta faticosissima!

_________________
Non accontentarti mai, scegli gli strumenti giusti, usali bene, non accettare compromessi, pretendi il successo. Poi ricomincia da capo.

Nel mondo esistono 10 tipi di persone:
-chi conosce il codice binario
-chi non conosce il codice binario


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it