MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mer nov 14, 2018 18:22

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 130 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: dom apr 06, 2014 19:57 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 22, 2012 21:37
Messaggi: 4610
Località: Sassari
Grande spiegazione Alex! questo argomento dovrebbe stare sempre in cima !!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: dom apr 06, 2014 20:38 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun set 08, 2008 10:37
Messaggi: 4479
Località: LONDON
Hai ragione.... Dobbiamo metterlo tra quelli importanti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: lun mar 02, 2015 01:02 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mar nov 20, 2012 11:18
Messaggi: 155
Località: Pordenone
Salve a tutti,spero di inserire questa richiesta di aiuto nella sezione giusta,4-5 anni fa ho comprato la saldatrice telwin tecnology tig 180 AC/DC,oggi ho letto tutto questo 3D,precedentemente ho scaricato e studiato tutti i consigli,procedure e regolazioni varie di questi tipi di saldatrici,in precedenza e sporadicamente ho saldato alcuni manufatti in ferro e pur non avendo fatto dei capolavori sono rimasto soddisfatto dalla semplicità del tig considerando anche il fatto che il lavoro con cui vivo non ha nulla a che vedere con la meccanica e saldatrice,veniamo al dunque ora ho bisogno di saldare l'alluminio spessore da 1 a 2mm ho messo in pratica tutte le regolazioni di cui dispone la mia macchina in base a quello che ho letto ho consumato un'intera bombola di gas tutti i ritagli di alluminio in mio possesso ma a parte qualche misero cordone appena guardabile non ho avuto la soddisfazione di riuscire a fare di meglio,probabilmente ho confuso i parametri o li ho interpretati male,tipo ho letto 30 a per millimetro di spessore e da un'altra parte ho letto 30 a per mm di spessore che si vuole penetrare,com'è la questione? per questa saldatura di prova di sicuro ho impostato la saldatrice in AC ho inserito il pulsato e ho impostato 60 a visto che l'alluminio è da 2 mm, elettrodo blu (2% di lantanio punta piatta) da 1,6mm e riporto con bacchetta pre e post gas.
Dalle foto allegate si riesce a capire cosa sbaglio e dove ? per ottenere un discreto risultato e per avere una buona base di partenza mi consigliate i parametri giusti?
grazie a tutti quelli che vorranno intervenire.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: lun mar 02, 2015 22:13 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mar mag 03, 2011 17:42
Messaggi: 195
Località: Calenzano (Fi)
fare quegli accrocchi di "arte moderna" con otto spessori diversi che come si scaldano cominciano a bollire tipo geysere senza magari avere il pedale non ti serve a niente (sinceramente nemmeno io che lo faccio di mestiere senza pedale ci riuscirei)

il metodo migliore per imparare è sempre questo...ti prendi un bel foglio di lamiera da 3-4mm e ti alleni a stendere i cordoni

https://www.youtube.com/watch?v=cwB4PESPAlI

poi dopo scendi di spessore

1-Non usare il pulsato
2-L'elettrodo lantaniato lo puoi affilare come se saldassi in DC perchè la punta REGGE (io sinceramente preferisco i ceriati)
3-COMPRA IL PEDALE SE NON CE L'HAI TI CAMBIA LA VITA


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: ven mar 06, 2015 11:53 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mar nov 20, 2012 11:18
Messaggi: 155
Località: Pordenone
Chiedo scusa agli amministratori per il mio O.T. perchè nel frattempo ho letto tutti i 3D di questa sezione e sono tanti,bene il pedale comprato,della difficoltà a saldare spessori diversi non sapevo nulla però perchè dici di togliere il pulsato? tutti gli altri intervenuti dicono sia indispensabile, io ho fatto quella specie di arte moderna perchè ho bisogno di saldare un tubo in quella posizione.
grazie.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: gio apr 02, 2015 19:55 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 31, 2014 16:41
Messaggi: 175
Località: parma
salve a tutti , vorrei alcuni suggerimenti per provare a saldare alluminio ( ho letto il post iniziale ),per lavoro ho gia' saldato con tig dc (inox)
quanti litri al minuto di argon? 10 come per l' inox
elettrodo di tungsteno puro? toriato? lantaniato?
colorazione che mi indica che la saldatura non e' troppo bruciata?
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: gio apr 02, 2015 21:13 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 03, 2011 21:20
Messaggi: 545
Località: Rovigo
Come portata di gas va bene 9/10 litri al minuto, ovviamente se usi il gas lens puoi diminuire la portata, come elettrodo puoi usare il tungsteno puro (colore verde) ma ti consiglio gli elettrodi al cerio (colore grigio) perchè sono più resistenti.
Come corrente prendi come parametro iniziale 40 Amp per millimetro.
L'alluminio, a differenza dell'acciaio, è un ottimo conduttore di corrente e anche di calore, da freddo tende a rifiutare il materiale d'apporto, ma quando si scalda tende a fondere velocemente, quindi durante l'esecuzione della saldatura è facile che dovrai abbassare la corrente o aumentare l'avanzamento.
Ti consiglio di pulire bene i lembi con una spazzola d'acciaio per rimuovere lo strato superficiale di ossido di allumina.

La saldatura deve assumere un colore bianco come il materiale base, se è troppo "bruciata" avrai delle incicioni marginali o delle forature, ma il colore resta sembre bianco, al massimo diventa opaco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: gio apr 02, 2015 23:09 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: sab gen 18, 2014 17:53
Messaggi: 166
Località: Mirandola, MO
In realtà l'alluminio non si brucia come l'inox. L'unica cosa è che se scaldi molto il bagno di fusione in piena penetrazione vengono a galla le impurità da ossidazione dovute al lato posteriore del cordone a contatto con l'atmosfera.
Quindi concentra l'attenzione sul bagno di fusione piuttosto che correre da subito come si fa con l'inox.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: ven apr 03, 2015 17:50 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 31, 2014 16:41
Messaggi: 175
Località: parma
grazie per le spiegazioni........... la punta lell'elettrodo deve essere? rotonda,troncoconica?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CARATTERISTICHE SORGENTE TIG
MessaggioInviato: ven apr 03, 2015 18:12 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 03, 2011 21:20
Messaggi: 545
Località: Rovigo
Ti consiglio di fare la punta troncoconica, anche se durante la saldatura se si imposta il parametro della pulizia alto tende ad arrotondarsi, al contrario se vai in penetrazione tende a mantenersi.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 130 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it