MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar ott 23, 2018 17:31

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Apporto termico
MessaggioInviato: gio giu 04, 2015 10:51 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: gio giu 04, 2015 10:42
Messaggi: 3
Località: Belluno
Buongiorno,

Come posso sapere quale sia l'apporto termico "ideale" per una saldatura a filo pieno D1.2mm su acciaio (S235-275)?

Lo calcolo con la seguente formula: (Volt*Ampere*60/velocità [cm\min]*1000)*0.8, è corretto? Esiste poi un valore di riferimento per vedere se i parametri sono corretti per una buona saldatura?

Grazie
Mario


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: gio giu 04, 2015 10:55 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34899
Località: Artena(Roma)
mario aggiungi la residenza al profilo utente , passa in presentazioni e già che ci sei leggi il regolamento.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: gio giu 04, 2015 11:00 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: gio giu 04, 2015 10:42
Messaggi: 3
Località: Belluno
Ok capo!
Fatto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: gio giu 04, 2015 11:14 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34899
Località: Artena(Roma)
sbloccato.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: gio giu 04, 2015 14:07 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15564
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
effettivamente questa domanda me la sono posta anche io, non a filo ma con elettrodi non rifondibili per riporti antiusura.
tralascianto l'inerzia termica data dalle dimensioni non è facile tra le altre cose non è meno importante anche l'area di saldatura.
SCCSAD

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: ven giu 05, 2015 10:43 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: sab gen 18, 2014 17:53
Messaggi: 166
Località: Mirandola, MO
Da profano ti posso dire che l'apporto termico è il calore che trasmetti al pezzo durante la saldatura.
Il calore si misura in Joule cioè Watt/secondo.
I Watt possono essere espressi in Volt*Ampere.
Quindi l'apporto termico è (V*A)/s. I secondi sono quelli che passi con l'arco elettrico innescato.

Ma rileggendo forse la questione era una altra...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apporto termico
MessaggioInviato: mer giu 10, 2015 18:21 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mar mag 03, 2011 17:42
Messaggi: 195
Località: Calenzano (Fi)
una Wps ???


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it