MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab ott 20, 2018 03:57

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 19:23 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
oggi mi è arrivato il regolatore per la CO2 ed effettivamente si trova con l'attacco dell'estintore, ho fatto due prove veloci e devo dire che non è affatto male ho notato che spruzza molto con correnti alte su grossi spessori invece su piccoli spessori liscio come l'olio, presumo che dipenda anche molto dalla macchina, la mia è molto limitata nelle regolazioni della corrente, e credo chi influiva anche il filo che era da 0,6, proverò con altri spessori per vedere come si comporta, nel complesso sono molto soddisfatto

il regolatore costa una sessantina di euro, della deca e visto che c'ero a fare l'ordine ho preso anche un po di materiale di consumo e ricambi vari, nei brico ti spennano, in blister da tre degli ugelli del filo costa più di due euro, mentre il pacco da venti costa 7


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 19:24 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
altre


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 19:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: gio nov 27, 2008 19:52
Messaggi: 1091
Località: Torino
Mmmh, bravo!
Niente male.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 20:27 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34863
Località: Artena(Roma)
:rotfl: il morsetto per il rubinetto è una finezza , bravo zerozero .
belle saldature , considerando il ferraccio che hai saldato , sono venute bene .

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 20:43 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun set 08, 2008 10:37
Messaggi: 4479
Località: LONDON
INFATTI! bravo!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 20:43 
Non connesso
AMMINISTRATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun set 08, 2008 10:37
Messaggi: 4479
Località: LONDON
di solito schizza quando la corrente è troppo poca...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 20:52 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
se noti gli schizzi sono maggiormente sul pezzo di grosso spessore, dove ho usato una corrente maggiore mentre sul tubolare non si nota nulla, faceva quel bel crepitio regolare, mentre sul pezzo grosso si staccavano dei grossi goccioloni dal filo, è probabile che per quello spessore vada meglio un filo più grosso, cmq saldare i tubolari col filo è davvero una meraviglia

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 21:01 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34863
Località: Artena(Roma)
se guardi sul tubolare la saldatura si è allargata bene , nel pezzo grande ti servivano ancora più ampere è rimasta un pò ammucchiata , ma dovevi usare un filo più grande .

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 21:26 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
infatti penso anch'io che il problema stia nel filo, perchè con lo 0,6 saldando sul grosso spessore e salendo con gli ampere la goccia si staccava a una certa distanza dal pezzo, e secondo me anche dal cianfrino che su pezzi spessi deve avere una certa profondità, insomma ci vuole manico :rotfl:

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 21:28 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
se riesco a tenere anche la videocamera dietro la maschera mentre saldo voglio provare a fare dei filmati per far vedere le differenze nelle impostazioni, sarebbe una cosa interessante

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 21:49 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer giu 03, 2009 20:29
Messaggi: 2106
Località: Ameglia (SP)
Nella saldatura a filo il trasferimento può avvenire ad arco corto, intermedio o lungo. Ad arco corto si formano, sul filo, delle gocce di grandi dimensioni, che ad un certo punto si staccano e cadono sul pezzo, ad arco lungo il trasferimento avviene a spruzzo ovvero il metallo si stacca dal filo in goccioline molto piccole, come nebulizzato e viene proiettato sul pezzo. Ad arco corto la tensione è più bassa, ad arco lungo la tensione è più alta. Ad arco corto senti scoppiettare mentre ad arco lungo il rumore è più uniforme tipo un soffio. La corrente è invece determinata dalla velocità del filo. Evidentemente su quella saldatrice non hai tensione sufficiente per il trasferimento ad arco lungo quando anche la corrente è elevata.

Per saldare a filo con due sole bombole: argon e CO2, Zorki mi ha segnalato questo miscelatore di gas: http://www.wittgas.com/filepool/Datenbl ... _2m_it.pdf


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: ven mar 18, 2011 21:58 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
blanko sicuramente è come dici sulla questione del trasferimento, è chiaro anche che la macchina ha i suoi limiti perchè di livello molto hobbystico e penso che più di così non possa dare.
La segnalazione di zorki l'avevo notata pure io, sarebbe interessante sapere il prezzo ma ho idea che non costi poco, anche perchè si attacca alle bombole direttamente sull'alta pressione, io però una prova artigianale la farò, miscelando in qualche modo all'uscita dal regolatore, tanto ho le bombole e provare non costa nulla

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: dom mar 20, 2011 19:55 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4098
Località: forli
ho riprovato con filo da 0,8 la differenza è lampante il cordone è molto più regolare e senza schizzi, sui grossi spessori la macchina mostra i suoi limiti, ma sono spessori su cui posso andare tranquillamente a elettrodo


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: dom mar 20, 2011 20:07 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 34863
Località: Artena(Roma)
non sono male , si vede molta differenza tra i fili , il 0,8 è migliore .
io sono uno di quelli che usa sempre il filo maggiore possibile , anche su spessori molto sottili .
molti per saldare il lamierino tendono a scendere di diamero , facendo cosi per riempire la saldatura si è costretti a stare molto tempo fermi nello stesso punto , e si buca .
io vado con filo grande , saldatrice un pò più alta e difficilmente faccio danno .

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: saldatura a filo con CO2
MessaggioInviato: dom mar 20, 2011 21:28 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer set 01, 2010 10:30
Messaggi: 290
Belle anche queste ,mi sa che devo affiancare al tig ,anche una bella mig mag :grin:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 51 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it