MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar apr 23, 2019 21:28

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 21:59 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 8162
Località: Como
Nell'ipotesi dei ponticelli questi andrebbero uniti e l'alimentazione andrebbe su 1,2 e 3....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 22:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom ott 07, 2012 19:17
Messaggi: 2558
Località: Riva Trigoso (Genova)
Difatti se ho capito bene pare che i fili gialli cioè 7-8-9 sono uniti, diciamo che sarebbe il centro stella.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 23:10 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven dic 01, 2017 12:00
Messaggi: 42
Località: Como
Ok, cerco di riassumere, da profano:
Unendo le rispettive coppie cavo giallo/cavo blu, dovrei riuscire a convertire la configurazione a triangolo, è corretto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 23:32 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6242
Località: Roma Monte Sacro
no! inizio della prima matassa con la fine della seconda, inizio della seconda con la fine della terza ed infine inizio della terza matassa con la fine della prima,......considera inizio i cavi blu (quelli alimentati in precedenza) e fine i cavi gialli che in precedenza erano uniti tra loro e i neri li lasci isolati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 06:22 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom ott 07, 2012 19:17
Messaggi: 2558
Località: Riva Trigoso (Genova)
Abbiamo 6 avvolgimenti in serie 2 a 2. Si potrebbe ipotizzare che si un dahlander.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 11:55 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven dic 01, 2017 12:00
Messaggi: 42
Località: Como
Ciao Ragazzi! Sempre un GRAZIE per il vostro supporto!

Vi chiedo scusa e, mi rendo conto, che possa sembrare un emerito rinco****nito... ma fatico a comprendere come io debba procedere ora...

Da quello che ho capito, devo lasciar stare i fili neri, ok.
Devo, invece collegare i fili gialli con quelli blu (che sono quelli attualmente collegati all'alimentazione).

Ho difficoltà, peró, a capire come li devo accoppiare...

@ Mario, cosa intendi per "inizio matassa" o "fine matassa"? "Traducendolo" con il numero attribuito ad ogni filo, quale dovrei collegare a quale?...

@Mafa Dici che questo é un motore Dahlander? Cosa comporterebbe in termini pratici nel mio caso?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 16:09 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6242
Località: Roma Monte Sacro
allora vediamo, inizio,.....diciamo che dichiariamo i blu, che erano alimentati, e precisamente 1 blu inizio e 8 giallo fine (in pratica è la stessa matassa), 2 blu inizio e 7 giallo fine la seconda matassa, infine 3 blu inizio e 9 giallo la fine della terza matassa, prova consiste di unire 1 blu con 7 giallo, 2 blu con 9 giallo ed infine 3 blu con 8 giallo, e alimentare in trifase 220 v (anche con inverter ) i nuovi vertici del triangolo 1 2 e 3 (come erano alimentati prima in pratica, solo che adesso ci sono due cavi invece di uno)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 18:57 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: ven dic 01, 2017 12:00
Messaggi: 42
Località: Como
Ok! Grazie Mario!
Oggi sono via ma, domani, appena riesco, faccio la prova e ti aggiorno!
;-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 20:07 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom ott 07, 2012 19:17
Messaggi: 2558
Località: Riva Trigoso (Genova)
Certo faresti il triangolo considerando solo 3 avvolgimenti. Domanda e gli altri 3 (1-5 2-6 3-4 )allora cosa servono? Se invece fosse un dahlander ci sarebbero da fare molte prove , non voglio complicare la vita a Lud, però io le farei e siccome si tratta solo di cambiare i collegamenti in 5 minuti si capisce se è un dahlander (motore a 2 velocità) oppure un motore a due tensioni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 20:54 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6242
Località: Roma Monte Sacro
ho presupposto che sia un motore multitensione (più semplice :risatina: )e più facile da testare, il dahlander puro avrebbe dovuto avere 12 cavi che uscivano dallo statore, .......comunque una prova di pochi secondi non compromette l'integrità del motore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 21:53 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom ott 07, 2012 19:17
Messaggi: 2558
Località: Riva Trigoso (Genova)
Mario, certo è una prova che non costa niente e sicuramente incrementa la potenza passando da stella a triangolo se sopporta la tensione guadagna parecchio e Lud è a posto.
A questo punto mi chiedevo cosa servono gli altri 3 avvolgimenti, sicuramente se gli hanno fatti c'è uno scopo, ti pare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: mer apr 17, 2019 22:14 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6242
Località: Roma Monte Sacro
certo, ......ma non mi convince la continuità delle matasse, ......sarebbe un motore da divertirsi dal vivo,
anche la diversità delle impedenze delle matasse, mi lascia dubbioso,...... l'attribuisco, (per "comodità") alla scarsa qualità dello strumento e alla non perfetta pulizia dei terminali.
nella vita lavorativa mi sono capitati dei motori a tre velocità, ma in pratica non erano altro che un dahlander per il 4 e 8 poli e un avvolgimento completamente separato e autonomo per il due poli, ......e guarda caso uscivano proprio nove fili dagli avvolgimenti ma quelli avevano degli attacchi rapidi con incastri diversi tra loro ......per non sbagliare a collegarli e le commutazioni li facevano i contattori


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: gio apr 18, 2019 12:33 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 8162
Località: Como
Fantastico, non mi era mai capitato di sentire di un motore a 3 velocità....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: gio apr 18, 2019 18:13 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6242
Località: Roma Monte Sacro
:risatina: per la società per cui lavoravo, da giovane, era la prassi su almeno due modelli di macchie e guarda caso, dato che a Roma c'era e c'è tutt'ora in molte zone della città la 220 V trifase e dato che i motori non erano commutabili mi toccava sostituirli al collaudo,............ avevi voglia ad ordinare la macchina a 220 V, nella maggioranza dei casi arrivava, dalla Germania a 380 V


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Motore induzione con inverter perde coppia
MessaggioInviato: gio apr 18, 2019 20:25 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 8162
Località: Como
Ma la 220 V trifase credo che funzioni solo come trifase, perchè usata con il neutro darebbe 160 V in monofase, non credo che gli utenti a casa accetterebbero una simile fornitura...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it