MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun apr 12, 2021 19:02

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: dom mar 28, 2021 17:07 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven giu 08, 2018 12:20
Messaggi: 143
Località: magliano dei marsi (aq)
Aggiungo in particolare riguardante la corrente erogata, la avevo misurata con pinza amperometrica su una fase in uscita dal l’inverter ed avevo letto in fase di attacco della frizione +\- 8/9 Ampere, invece visualizzando gli A direttamente sul display dell’inverter leggo dei picchi, sempre quando attacco la frizione (a 50hz e 1500 rpm) di 16/17 Ampere...
Per quanto riguarda invece l’undervoltage che avevo con l’altro inverter probabilmente è come diceva Mario e cioè che i cavi di alimentazione sono forse troppo piccolo, mi sembra di avere 2,5mm come linea principale ma poi nella diramazione che alimenta il tornio dovrebbero essere addirittura più piccoli.. mi sono ripromesso di rifare una linea a parte adeguata solo per il tornio da almeno 2,5 mm di diametro...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: dom mar 28, 2021 20:46 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 8761
Località: Roma Monte Sacro
quegli "aggeggi" non sembrano interruttori, sono interruttori, se devi mettere mano all'impianto elettrico, almeno le dorsali, falli da 6 mm2


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: dom mar 28, 2021 22:01 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven giu 08, 2018 12:20
Messaggi: 143
Località: magliano dei marsi (aq)
hai ragione Mario, pero' purtroppo la linea che porta la corrente al box ha qualche anno, era stata fatta in tempi non sospetti ed e' da 2,5mm2; potrei sostituirla, risfilandola, con fili più' grandi ma già' so che non sarà' semplice per via della lunghezza e delle curve che ci sono; cmq vediamo quest'estate se riesco a dargli una sistemata, sarà' una priorità' sicuramente, mi piacerebbe anche "soltanto" arrivare con il cavo da 2,5 direttamente al tornio, perché adesso cosi' non e'... va a finire che questi problemi di "undervoltage " prima ed "overcurrent" dopo siano dovuti proprio alla linea 220v che alimenta l'inverter troppo piccola...
ancora non mi spiego come mai sia sparito il problema da solo e come mai mi ritrovo questi parametri diversi rispetto al default del libretto istruzioni...cmq meglio cosi' se il problema non si ripresenta andrò' avanti con la sistemazione del quadretto, in particolare vorrei riutilizzare i comandi di "mandrino avanti-indietro" che ho sulla pulsantiera, che in origine (380V) alimentavano le bobine dei contattori per far partire il tornio in un verso o l'altro penso invertendo una fase; secondo voi potrei collegarli alle uscite BT dell'inverter per appunto dare lo start/stop al motore al posto dei tasti sul pannellino dell'inverter? inoltre se guardate la foto della pulsantiera sul primo pulsante sulla sinistra dove e' scritto "preset-stop" non ho ancora capito a cosa servisse, non mi pare si azioni qualcosa, premendolo si spegne solo una spia luminosa delle tre che ho...quella più' a sinistra dove e' scritto appunto preset; forse e' un interruttore principale che abilita la pulsantiera?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: dom mar 28, 2021 23:55 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 7861
Località: Bussero (MI)
Sotto il 2,5mmq di standard c'è 1,5.... adatto solo per impianto luci o per carichi molto modesti. Non puoi pretendere di far girare un tornio con una linea del genere.
Ora 6 é esagerato ma io direi che la linea che arriva al box dovrebbe essere almeno da 3,2.

Comunque l'allarme di undervoltage di un inverter non é mai una buona cosa. I cavi se scaldano troppo si cuociono e rischi di rovinare il corrugato. Agisci finché sei in tempo.

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: lun mar 29, 2021 08:12 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven giu 08, 2018 12:20
Messaggi: 143
Località: magliano dei marsi (aq)
Chiaro McMax.. grazie
Nell’immediato posso intanto arrivare con il 2,5 (che mi sembra porti fino a 16A) direttamente al tornio... poi il resto è un lavoro importante che dovrò fare sicuramente per essere più tranquillo... adesso gli ultimi metri sono addirittura da 1,5 perché ho posizionato il nuovo acquisto in un posto diverso rispetto a prima...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: lun mar 29, 2021 09:29 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 8761
Località: Roma Monte Sacro
allora andiamo per ordine, quel pulsante che ora abilita solo una spia, molto probabilmente all'inizio faceva eccitare un contattore generale che abilitava la macchina e serviva ad evitare la ripartenza in caso di mancanza rete (autotenuta). il fungo che si vede è stato aggiunto dopo ed è facile che vada a eccitare proprio questo contattore. tornando all'impianto elettrico, a maggior ragione che il contatore è distante va sostituito con uno di maggior sezione dato che il 2,5 mm2 è adatto ad assorbimenti fino a 10 A e non a 16 A, non a caso le normative per gli impianti elettrici da una decina di anni impongono le dorsali per gli impianti domestici (per gli incrementi di utilizzatori in casa, vedi condizionatori, microonde, forno, lavastoviglie, lavatrice, scaldabagno ecc. ecc. ) da 6 mm2, se la sezione delle canne o il corrugato sono da 16 mm, con un buon scivolante si riesce a sostituire vecchi cavi, magari usando questi come "pilota", nella pratica si riescono a superare almeno due curve agevolmente, ma si arriva anche a tre, occorrono due persone per eseguire il lavoro uno che tira il "pilota" e uno che spinge e/o accompagna i cavi, se hai tra una scatola di derivazione e un'altra più di tre curve invece del 6 mm2 puoi optare per il 4 mm2 (nessuno verrà a contestarlo e stai a 16 A)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: lun mar 29, 2021 11:25 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 7861
Località: Bussero (MI)
la normativa dei montanti da 6mmq è in vigore per permettere alle utenze di passare al 6KW senza interventi... e infatti il passaggio da 3 a 6KW viene eseguito senza intervento del tecnico. Ma attenzione che si parla del montante, ovvero della tratta di linea che va dal contatore al quadro. In genere dal quadro ai box/cantine di solito prevedono 3,2 o anche 2,5 (se sei in Brianza :risatina: )

Comunque sono anch'io per l'abbondanza quando si parla di sezioni di cavi quindi quoto Mario, se ci passa vai con 4mmq e sei tranquillo.

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 errore overcurrent
MessaggioInviato: mar mar 30, 2021 09:10 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven giu 08, 2018 12:20
Messaggi: 143
Località: magliano dei marsi (aq)
Questo we provvederò a rifare la linea di corrente che asserve il box, ho trovato un punto da dove ripartire che ha dei fili di sezione adeguata per le utenze da alimentare (4 mm2); quindi possiamo affermare, anche per chi leggerà in futuro, che i 2 problemi avuti con gli inverter, sono dovuti alla inadeguatezza della linea 220v... diciamo che questa cosa di adeguare l’impianto elettrico avrei dovuto farla prima , in precedenza avevo macchine medio piccole ora ho tornio e fresatrice semiprofessionali che richiedono potenze molto maggiori...
vi aggiorno
Ritornando all’impiantino del tornio ed in particolare alla pulsantiera ho intenzione di aprire le scatolette dove sono i collegamenti in modo da capire meglio come intervenire per vedere se è possibile riutilizzare i pulsanti esistenti...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: inverter XSY-AT1 “overcurrent” ed EATON MMX12 “undervolt
MessaggioInviato: mar mar 30, 2021 11:08 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 8761
Località: Roma Monte Sacro
se vuoi utilizzare i pulsanti ha bisogno anche dei relè per marcia avanti stop e marcia inversa, mentre se usi un comune commutatore a 0 centrale non ne hai bisogno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it