MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è sab ago 18, 2018 17:26

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inverter
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 10:25 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
Come da titolo vorrei alcune informazioni sui criteri da tenere in considerazione per la scelta di una saldatrice. A casa abbiamo da una vita una telewin nordika 1800 che fa sempre più fatica ad innescare l'arco ed essendo una macchina tradizionale non salda tutti i tipi di elettrodo come le inverter. La fornitura elettrica è da 4,5 kw e la macchina sarà utilizzata in modo non continuativo ma abbastanza pesante (può capitare che stia ferma anche un mese ma che poi la si usi anche una settimana di fila per capirci). Verrà poi usata per saldare sia ferro che inox con spessori che andranno dal 2mm minimo fino a 7-8mm massimi. Come elettrodi di solito usiamo i 2.5 tipo 304, 308, 309, 316 ecc. Il budget è sui 300 circa. Parto col dire che meglio lasciar perdere da subito tutte le marche extra lusso tipo lincoln, MILLER (SALDATRICE UFFICIALE A DOPPIA ONDA DI CURVATURA RIDONDANTE A BORDO DELLA USS ENTERPRISE) e similari.
Vicino a casa mi hanno proposto una esab buddy arc 180 a 295 (scontata) completa di cavi. Io poi ho visto queste:
http://www.telwin.com/it/prodotti/?id=8 ... rec=816203
https://www.lineonline.it/saldatrice-in ... 8-lab.html
http://www.awelco.com/product/pro-210/ (che stranamente sembra costare molto poco rispetto alle altre)
https://www.ebay.it/itm/saldatrice-inve ... Swx5ZarVce
L'awelco poi ne ha un infinità ma metterle tutte servirebbe solo a confondere le cose.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 10:54 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4079
Località: forli
la prima cosa che devi paragonare è il fattore di servizio, più è alto meglio è, poi ovviamente gli amp massimi, ma quello dipende anche dalla fornitura elettrica che hai, poi la marca, marche note danno una certa garanzia e di durata e di performance, alcune hanno la possibilità di saldare a TIG lift, tramite un commutatore e potrebbe tornare utile in futuro se vuoi saldare spessori sotto i 2mm

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 11:31 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 4796
Località: Roma Monte Sacro
l'awelco costa apparentemente meno perché la vendono "nuda" che per certi versi è meglio,.......le altre hanno cavi di sezione e lunghezza inadeguate, per non parlare poi della massa e pinza .....e maschera,....e martellina.
Per esperienza personale non scenderei sotto i 25 mm/2 e sotto i 4 - 5 m per i cavi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 12:57 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: lun giu 23, 2014 17:12
Messaggi: 238
Località: Morbegno (SO)
La awelco la lascerei stare
Prova a prenderne in mano una e capisci subito il motivo, sono costruite come giocattoli, non come degli utensili seri
Io ti direi che 150A sono abbastanza per tutto, ci saldi i 3.2, non fanno saltare i contatori da 3Kw e sono molto compatte e trasportabili
Io mi sono trovato bene con una telwin tecnica 171s, anche gli accessori non sono male, peccato per i cavi che, pur essendo da 25mmq sono lunghi solo 2m, comodi per lavorare al banco senza inciampare ma decisamente inadeguati a lavorare sul campo

_________________
Utente fuori controllo
.
.
Sono fissato con i trapanini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 13:34 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
La mia fornitura elettrica é di 4.5 kW. Il fattore di servizio sarebbe il duty cicle no? Le Hyundai secondo voi come sono? https://www.agrieuro.com/saldatrice-inv ... 11513.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: sab apr 21, 2018 17:35 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 4796
Località: Roma Monte Sacro
beato te scarry che la tua telwin 171/s ha i cavi da 25 mm e lunghi 2 m, la mia 171/S, in origine aveva cavi da 16 mm e non credo che superassero in metro e mezzo di lunghezza (sono rimasti nella valigia, .....se dovessi capitare qualcosa al volo, ora è corredata di cavi da 25 mm 5 m per la massa e 6 per la pinza, con massa e pinza di qualità, ....avere la saldatrice tra le p...e mi da fastidio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: dom apr 22, 2018 07:54 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
Per i cavi di prolunga avete usato qualcosa di particolare tipo quelli che vendono i rivenditori da circa 5€ al metro o per la parte finale vanno bene anche dei cavi tipo quelli grossi da conduttore di terra che di solito si usa per connettere il morsetto equipotenziale di terra alla palina di dispersione? Lo so che non sono molto flessibili ma per la parte che esce dalla saldatrice e che arriva alla presa di pinza e portaelettrodo non dovrebbero esserci problemi. Sbaglio? Qualcuno di voi ha una cemont puma : https://www.ebay.it/i/231691543867?chn= ... b1fff8be94


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: dom apr 22, 2018 09:08 
Connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 20:57
Messaggi: 4079
Località: forli
prendi quelli adatti, se non vuoi impazzire dopo per sistemarli dopo il lavoro, hai mai provato a riavvolgere i cavi da palina?, con 50 euro prendi un buon set, cavi e pinze, e se sei accorto nell'uso ti durano anni

_________________
Tommaso

L'attrezzo più importante per qualunque lavoro è la testa!
-------------------------------------------------------------
Non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: dom apr 22, 2018 10:10 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: lun giu 23, 2014 17:12
Messaggi: 238
Località: Morbegno (SO)
@mario Mariano
La mia l'ho presa nel 2014 da "dinamitek" su eBay e confermo che ha pinza e massa da 25mmq e circa 2 metri (forse 1.90) con sia i connettori che le pinze marchiati telwin Made in italy che sembrano di buona qualità e fattura

@il Dottore
Io ti sconsiglio di fare delle prolunghe per così poco, avresti più connettori che metri di cavo
Se vuoi risparmiare qualcosa e sei in una situazione simile alla mia puoi prendere i due spezzoni di cavo in dotazione e unirli in un unico cavo di massa da 4 metri e invece comprare un nuovo spezzone da 5 o 6 metri per la pinza porta elettrodo
Come cavo ti consiglio 25 mmq dato che 16 è piccolo e perdi potenza mentre 35 è fin troppo spesso rigido e pesante
Cerca anche un buon cavo con rivestimento in gomma e non in PVC dato che è più morbido e soprattutto non fonde con il calore

_________________
Utente fuori controllo
.
.
Sono fissato con i trapanini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: dom apr 22, 2018 12:07 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 31862
Località: Napoli
Ci sono cavi specifici per saldatrici...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: dom apr 22, 2018 15:45 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
Per i cavi ne ho anche un set completo nuovo di quelli da 35 se non sbaglio oltre ai vecchi della Telwin che intanto potrei riutilizzare. Se uso quelli allora posso osare e prendere una macchina un po' più sostanziosa come la deca mastro https://m.ebay.de/itm/SALDATRICE-DECA-M ... &kmsi=true di questa però non si capisce bene se prende anche i cellulosici, se ha o no l'hot start regolabile (alcuni dicono di sì altri no...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: mar apr 24, 2018 11:44 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
Alla fine ho trovato due modelli più o meno equivalenti ma con accessori diversi:
Da una parte una ESAB buddy arch 180 compresa di cavi da 3m a 295€
Dall'altra una Cemont Puma 175 con cavi (5+5m, spinotti e pinza di massa) spedita a 360€
L'esab arriva fino a 180A e porta anche elettrodi cellulosici, la cemont fa max 160A non porta i cellulosici. entrambe funzionano anche con generatore. Altre differenze a parte il prezzo è che una ha gia i cavi inclusi l'altra sono a parte (inclusi nel preventivo). Per il porta elettrodo non c'è problema visto che a casa ne ho 3-4 disponibili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Caratteristiche fondamentali per scelta saldatrice inver
MessaggioInviato: mer apr 25, 2018 06:46 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom gen 10, 2016 14:17
Messaggi: 303
Località: Venezia
Nessuno ha qualche suggerimento?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it