MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar nov 13, 2018 19:07

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 16:00 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 11, 2010 20:03
Messaggi: 898
Località: Marghera-Venezia
Ciao a tutti , vorrei approntare un cannello non tanto per saldare quanto per scaldare ( tipo bullone incancrenito, piccola tempratura casereccia di qualche spina e cose così... ) .
Lo vorrei alimentare però a gpl ( propano) e non ad acetilene.
In primis perchè il gpl lo trovo facile visto che è il mio lavoro , in secundis perchè a leggere i post presenti in questa sezione l'acetilene ha un carattere non proprio socievole.
Considerando che ho ignoranza TOTALE dell'argomento vorrei capire cosa mi devo procurare e come operare per lavorare sicuro.
Allora ... vi dico quello che già ho : Bombola di GPL con regolatore regolabile fino a 4 atm di mandata , bombola di ossigeno vuota... a questo punto vorrei capire che tipo di canello acquistare. Su internet ci sono varie offerte sull'usato, ma non ho idea se un cannello per acetilene può funzionare a propano... : inoltre poi non ho capito la procedura di accensione/spegnimento , ognuno scrive un po ciò che vuole... :mrgreen:
Credo che per accenderlo prima si debba incendiare il gpl e poi gli si dia ossigeno.....ma quanto? :shock:
A che pressione gpl e ossigeno?
Poi per spegnere?
alcuni dicono sia meglio spegnere prima il combustibile e poi il comburente ... altri viceversa.
Siccome non mi andrebbe tanto di stare con il cannello in mano ad aspettare che si consumi il gas vorrei capire la procedura corretta... :mrgreen:
Tutte altre info sono ben accette... calcolate che sono il garzone appena entrato in officina a quindi anche le cose che a voi sembrano banali per me sono molto importanti...
Grazie...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 16:19 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Hai deciso di saltare in aria ? :risatina:
Per quanto ne so (poco, molto poco) sull'acetilene, la procedura di accensione dovrebbe essere prima il gas, aprendo giusto un po il rubinetto sul cannello, aumentare fino ad ottenere una fiamma un po fuligginosa, aprire l'ossigeno e regolare la fiamma come serve.
Per lo spegnimento, se la fiamma è piuttosto allegra, prima ridurla e poi chiudere prima il gas e solo dopo l'ossigeno. La procedura dovrebbe valere anche per il propano.
Se usi punte da riscaldo piuttosto grosse, quelle tipo innaffiatoio, tanto per capirci, assicurati di avere ossigeno sufficiente altrimenti la fiamma non riesce a restare alla punta del cannello e inizia a bruciare all'interno dello stesso con botto assicurato, anzi, garantito :mrgreen:
Il propano è molto più tranquillo dell'acetilene, scalda meno ma è anche meno propenso a fare botti e va bene per il taglio. Il gpl non lo ho mai visto usare, non so perchè, ma credo per via del basso potere calorifico.
Comunque non voglio responsabilità, aspetta qualche parere autorevole... :risatina: :risatina: :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 16:58 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 11, 2010 20:03
Messaggi: 898
Località: Marghera-Venezia
Spero di no yrag... :risatina:
GPL è generico e comprende sia miscela che propano ... ovviamente userei propano che ha più "calorie"...
Diciamo che appunto mi serve per scaldare... già ho il cannello a propano ma per portare a rosso/bianco un pezzo di ferro non basta... avevo pensato di aggiungerci appunto l'ossigeno.
Facendolo con tutti i crismi ovviamente.
L'acetilene non lo conosco, il gpl è il mio pane quotidiano invece , quindi mi fido di più e mi faccio bastare il calore che mi può dare , tra l'altro più che sufficente allo scopo credo... :smile:
Credo mi serva appunto un cannello da riscaldo , ma non delle dimensioni di una lancia watussa.... dovrebbero essercene anche di piccoli...o mi serve un cannello a saldare? :shock:
Brancolo nel buio....... :shock:
Avete un accendino? :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 17:36 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Dipende da cosa devi riscaldare e fino a che punto: per un chiodo, ti basta anche una punta da 50; se devi preriscaldare una rotaia per la saldatura, forse una da 2.500 ti basta...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 17:49 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22500
Località: Vicenza
Io ho comperato bombole e cannello su Ebay da "Tuttigas" e mi sono trovato bene (propano ed ossigeno) : naturalmente NON sono un esperto, ma ti dò queste indicazioni perchè su quel negozio EBay trovi molte proposte e magari ti consigliano . . . . :grin:

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 18:53 
Connesso
segretaria del capo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 14, 2013 22:00
Messaggi: 9067
Località: oggiona (va)
come dice yrag,apri acetilene,accendi apri ossigeno,xspegnere chiudi acetilene poi ossigeno poi apri per un secondo acetilene e ossigeno,io ho sempre un secchio pieno d'aqua ......se il cannello incomincia a sparare lo butto dentro(ho3 valvole di sicurezza sia su ossigeno che acetilene)

_________________
https://www.youtube.com/user/zeus240658 . ho sempre detto quello che pensavo,ma forse era meglio non dirlo,avrei fatto piu' strada
aiuto mod. ISO 0,001
AD DELLA B.Vk3 LATHE TOOLS & FREE POWER


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 19:21 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Non riaprirei anche l'acetilene a cannello spento, crei inutilmente una miscela esplosiva. L'ossigeno (che non brucia) va chiuso per ultimo al fine di "buttare fuori" ogni residuo di miscela.
Se inizia a sparare, probabilmente stai saldando ferro sporco; chiudi l'acetilene e.... preparati a scappare :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 20:01 
Connesso
segretaria del capo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 14, 2013 22:00
Messaggi: 9067
Località: oggiona (va)
quando lavoravo in ditta,non avevamo valvole di sicurezza,l'unica soluzione era un secchio d'acqua,quando veniva il padrone(oramai non piu' a posto coi neuroni)e accendeva il cannello io me ne andavo via dal reparto.......da 30 metri si sentivano i botti di capodanno :(

_________________
https://www.youtube.com/user/zeus240658 . ho sempre detto quello che pensavo,ma forse era meglio non dirlo,avrei fatto piu' strada
aiuto mod. ISO 0,001
AD DELLA B.Vk3 LATHE TOOLS & FREE POWER


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 20:33 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Finchè spara, non preoccuparti troppo. Se fischia, allora scappa. Ma veloce...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 23:17 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 11, 2010 20:03
Messaggi: 898
Località: Marghera-Venezia
Comunque no... l'acetilene non mi attira proprio... :shock:
Credo che il gpl sia più gestibile..intanto ho capito che ci sono gli ugelli in base alle dimensioni dei pezzi da scaldare... un kit cosi potrebbe andar bene?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: gio ago 27, 2015 23:49 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Per dare la tempra ai chiodi, si... ma dipende sempre dalla massa del pezzo. Comunque, danno anche una punta da 400 che non è poi tanto piccola e, con quella, un tondo da 20 lo pieghi. Parlo però di acetilene...
Pensierino della notte (e non vendo cannelli): Quel coso lo vedo un po un giocattolo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: ven ago 28, 2015 18:54 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: ven mar 29, 2013 15:11
Messaggi: 325
Località: Sardegna
mi ero informato sui cannelli e tutti i veri esperti della mia zona, nonchè i ragazzacci del forum hanno consigliato sempre le stesse marche per il materiale. harris, frover, mestriner (tra l'altro i cannelli sembrano uguali di queste 3 marche)

qui in zona c'è un rivenditore air liquid, quindi frover. il cannello del tuo link non mi sembra un granchè, nemmeno come prezzo a dire il vero. questo è il primo che ho trovato: http://www.materialisaldatura.it/index. ... r=category

il cannello minifrover è quello che usano tutti gli idraulici della zona.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: dom ago 30, 2015 21:42 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 11, 2010 20:03
Messaggi: 898
Località: Marghera-Venezia
Intanto grazie... mi sa che la cosa migliore sia a questo punto un salto da un buon rivenditore nella mia zona per qualche consiglio diretto sul materiale disponibile... anche per avere i ricambi successivamente...
Il link postato ha il frover in offerta in verità ... anche se in foto appare il minifrover.
Non ho idea della differenza fra i due. Mi devo informare...
Comunque sempre propano ossigeno.
Acetilene non ne voglio... :nono:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: dom ago 30, 2015 21:46 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32791
Località: Napoli
Mica ti ho messo paura ? :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto su cannello propano-ossigeno
MessaggioInviato: dom ago 30, 2015 21:58 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 11, 2010 20:03
Messaggi: 898
Località: Marghera-Venezia
No no yrag .... ce l'avevo già di mio... tranquillo!! :risatina:
No , è che il gpl come dicevo all'inizio mi basta e avanza , è meno isterico dell'acetilene e ... diciamocela tutta.... arriva a costo molto basso... :roll: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it