MECCANICA e DINTORNI
http://meccanicaedintorni.morpel.it/phpbb/

Brasatura a propano
http://meccanicaedintorni.morpel.it/phpbb/viewtopic.php?f=86&t=22948
Pagina 2 di 5

Autore:  Davide Resca [ ven mar 23, 2018 10:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Senza dover consumare il castolin che è "pregiato" , le brasature si riescono a fare anche in ottone.
Ci vuole il disossidante giusto e del filo da 0,8 di ottone.
Io ne ho trovato un rotolino sulle bancarelle per quelli che fanno bigiotteria... avete presente quelli che scrivono il vostro nome in filo unico piegandolo più volte ?
Non so però se le caratteristiche meccaniche sono paragonabili al castolin, credo che l'ottone abbia bisogno di più calore , sempre senza stressare le placchette...

Autore:  b.valk3 [ ven mar 23, 2018 11:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

lo uso pure io,per pezzi non grandiva bene,poi dipende da che cartuccia ci metti,ce ne sono di vari tipi,che ti danno temperature diverse,l'acetitilene pero' e ' sempre il top

Autore:  CARLINO [ ven mar 23, 2018 11:12 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Anche l'ottone puro va bene per saldare ,però rispetto alle leghe con alto contenuto di argento è meno scorrevole e penetra meno per capillarità.

Autore:  Dasama46 [ ven mar 23, 2018 13:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

In brasatura conviene usare la lega "giusta" sia per penetrazione capillare (se serve. . . ) sia per apporto di materiale sia per temperatura di fusione . . .

Alla fine una bacchetta non costa milioni . . . e pasticciare un lavoro è sempre una seccatura . . . . :???:

Autore:  luk2k [ ven mar 23, 2018 13:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Io ho preso una bacchetta della castolin arg al 40% mi pare e flussante esterno e costa 5€ per 30 cm... :frusta:

Autore:  Davide Resca [ ven mar 23, 2018 13:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Il mio pregiato si riferiva alle mie ... 70% di ag , così almeno mi ha detto quello che me le ha regalate :risatina:
e non costano 5€ ... tiratosauro si , ma a tutto c'è un limite :rotfl:

Autore:  Dasama46 [ ven mar 23, 2018 13:21 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Non ho presente il catalogoprezzi di Castolin , ma non credo si parli di cifre strabilianti . . .

Mi pare alta la percentuale di Ag : 70 % direi che è per un uso particolare . . .
Ma non ci capisco un granchè di leghe . . . . :eek:

Autore:  Piccio [ ven mar 23, 2018 14:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Io ho sempre usato le battecce di castolin pronte all'uso e non torno indietro, non so a che percentuale e nemmeno il costo, sono ignorante, ma so basare bene e sto bene anche così...
D'ora in avanti farò le mie ricerche.
@ Carlino: certamente la fiamma non deve soffiare, da noi in gergo si dice: fiamma passa/moscia...
Mai avuto problemi, ne di durata ne di distaccamento.
@ Silvano: non ho esperienza di brasare HSS, non lo uso quasi mai, solo per filettare, ma non credo che godi a scaldarlo a rosso...

Autore:  arturo1988 [ ven mar 23, 2018 22:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Una volta mi lasciarono in officina una fresa per il tufo ormai inservibile, ma su di essa erano applicati alcuni inserti durissimi, che non so dire di preciso cosa fosse, sembra widia ma non li è, allora brasai alcuni frammenti su mediante lega di ottone, e ha resistito benissimo.

Autore:  prontolino [ ven mar 23, 2018 23:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Circa il Castolin, da me le bacchette lunghe circa una 50ina di cm costano 7€
Fortunatamente ancora ho svariate di quelle di Valerio.....

Autore:  Dasama46 [ sab mar 24, 2018 13:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

"Fontargen" . . . . sono buone . . . . :grin:

Autore:  Andreabi86 [ sab lug 07, 2018 11:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Interessanti queste bacchette fontargen.....dite che ci si possa saldare la ghisa con cannello a gpl? Magari ne prendo uno più piccolo ma con la tazza che ho ora tempro i coltelli quindi a 800 gradi arriva.

Autore:  arturo1988 [ sab lug 07, 2018 12:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Le leghe a base d'argento fondono a temperature molto basse, alcune già a meno di 400 gradi, ma non riesci poi a scaldare a fondo il pezzo da brasare, sarebbe da valutare l'ipotesi di una bombola GPL e una di ossigeno, se proprio non si vuole tenere l'acetilene

Autore:  Andreabi86 [ sab lug 07, 2018 12:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Mah è che alla fine me ne farei poco di una bombola di ossigeno

Autore:  CARLINO [ sab lug 07, 2018 15:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Brasatura a propano

Ho sempre brasato con l'ossigeno , bisogna saper regolare la carburazione della fiamma , ma è importante scaldare bene il pezzo intorno alla saldatura perchè il calore concentrato della fiamma fa arrivare subito la temperatura giusta dove soffia la fiamma ma basta spostarsi di poco che il metallo è più freddo e la brasatura viene male. Non tornerei più a saldare senza ossigeno , ci sono riuscito anche usando il metano....

Pagina 2 di 5 Tutti gli orari sono UTC +1 ora
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/