MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è ven nov 16, 2018 03:03

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 14:09 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 09, 2011 15:39
Messaggi: 90
Località: St Vincent "casinò"


Immagine

Immagine

Ho iniziato a provare a brasare con l'ottone,ho preso quel kit novacet..Ieri sono riuscito a fare dei cordoni cosi cosi..come quello della seconda foto..
Ma oggi fa un sibilo e scoppietta,cosi non ho potuto mandarlo al massimo..

Consigli sull'esecuzione??

_________________
SE IN MATEMATICA L'UNO STA NELL'UNO ,UNA SOLA VOLTA, IN "MECCANICA" NO !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 15:49 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35255
Località: Artena(Roma)
il secondo è buono , nulla da dire.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 17:20 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab set 05, 2009 19:48
Messaggi: 2746
Località: GO
Non male la seconda, quandro brasavo anni fa mi spiegavano di scaldare bene la zona da unire, poi il materiale corre da solo dove la zona è più calda. Non era ottone puro, erano leghe simili ma speciali per brasatura. Se non ricordo male si usava un disossidante anche...

_________________
* * * * * * * * * * * * *

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 19:49 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 14:59
Messaggi: 2901
Località: Venezia (Lido)
Secondo me anche la seconda invece non è eccezionale; al tempo saldavamo con cannello ossiacetilenico e le brasature le passavamo prima con il borace!! Tutta un'altra storia, l'ottone dopo correva fluido andando a riempire perfettamente tutte le cavità fra i due pezzi da unire. Scaldi la parte in metallo, scaldi senza scioglierla anche la bacchetta e poi la immergi nel borace; poi procedi tranquillamente e vedrai che è tutta un'altra cosa!!!

_________________
In the sea you are not at the top of the food chain


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 20:16 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: sab set 05, 2009 19:48
Messaggi: 2746
Località: GO
Leviathan dice bene, non mi veniva la parola prima... il borace.
Per brasare usavo un cannello che aveva una piccola modifica, se non sbaglio l'acetilene passava in un serbatoio dove c'era appunto un disossidante. La fiamma usciva praticamente color verde.

_________________
* * * * * * * * * * * * *

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 22:03 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven mag 14, 2010 12:52
Messaggi: 100
Località: milano
concordo con leviathan, molti anni fa quando avevo una saldatrice con propano e ossigeno (ricavato dall'acqua ossigegata) che mi garantiva una buona portata di ossigeno adoperavo anche io l'ottone con il borace ma il bagno di saldatura era molto più fluido e basso (molto simile a quello ottenibile con il castolin o similari) pur garantendo una buona tenuta meccanica, vedi ad esempio i telai delle biciclette di una volta. un trucco per distribuire meglio il disossidante, utilizzato dai vecchi saldatori di una volta, consiste nel creare una pasta con borace e acqua e distribuirla sui pezzi da saldare in modo da garantire maggior scorrevolezza del materiale d'apporto fuso cosa che intingendo solo la bacchetta avviene in misura molto minore, attenzione poi che ogni lega per saldatura ha il suo disossidante che se non è quello adatto da problemi di scorrevolezza e distribuzione del metallo d'apporto fuso
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: ven mar 09, 2012 22:20 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom set 07, 2008 14:59
Messaggi: 2901
Località: Venezia (Lido)
Adesso ho visto anche il filmato e secondo me la fiamma è troppo ricca di ossigeno, unito al fatto che scaldi da morire un solo punto ossidando il ferro e facendogli fare scoria, la saldatura risulta quantomeno esteticamente poco gradevole!! Scalda bene entrambe le parti da unire muovendo continuamente il cannello su e giù, poi quando hai portato il metallo a temperatura, cominci ad apportare metallo con la bacchetta ben cosparsa di borace e soffi l'ottone fuso spingendolo col cannello. Al tempo riuscivo a fare belle saldature a cannello, senza produrre scoria anche ferro su ferro, lucide e pulite!! Mi piacerebbe riprovare per vedere se non ho perso la mano!!

_________________
In the sea you are not at the top of the food chain


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: sab mar 10, 2012 00:33 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 31, 2011 01:09
Messaggi: 628
Località: Prov di SV
Mi viene la nostalgia :rotfl: quasi quasi prendo di nuovo le bombole, saranno 3 anni che non faccio una brasatura :ghgh:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: dom mar 11, 2012 12:26 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 19, 2010 11:19
Messaggi: 350
Località: Arezzo (AR)
Insufficienti entrambe mi sento di dire. Quando si brasa non si fa il cordone, la lega deve bagnare il metallo sottostante e penetrarlo.


Devi scaldare alll'arancione il pezzo, spolverarlo di borace e toccarlo con la bacchetta preventivamente scaldata e intinta nella borace.

https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/183007_1800542824561_1569512696_1850780_5489631_n.jpg



Questa è una mia brasatura di un fondello degli scarichi che stavo facendo.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: dom mar 11, 2012 15:06 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35255
Località: Artena(Roma)
che classe , ma che saldi sul letto ? quello è un cuscino ? :risatina:



@La Morte Nera ps le foto allegale non linkarle

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: dom mar 11, 2012 21:26 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 19, 2010 11:19
Messaggi: 350
Località: Arezzo (AR)
No, lavoro in officina, ma dovevo fare un paio di foto e quindi ho steso un telo sul letto per dar contrasto.


Oh, non sono un fotografo :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: dom mar 11, 2012 22:55 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35255
Località: Artena(Roma)
:risatina:

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: dom mar 11, 2012 23:44 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: dom dic 27, 2009 11:31
Messaggi: 953
Località: Torre del Greco (NA)
erc come si fa a ricavare l'ossigeno dall'acqua ossigenata?

_________________
Solo gli stupidi non cambiano mai idea!

Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: lun mar 12, 2012 00:21 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: ven mag 14, 2010 12:52
Messaggi: 100
Località: milano
per mimoletti:
era una vecchia macchina, grande come una saldatrice elettrica, venduta normalmente nelle utensilerie circa trentanni fa dove c'era un serbatoio di plastica con inserite delle piastre di metallo se non ricordo male piombo, che andava riempito con acqua ossigenata a trenta volumi e grazie alla reazione con il piombo dopo qualche istante potevi aprire la valvola e cominciavi a saldare, perchè riusciva a generare una quantità abbondante di ossigeno figurati che la saldatrice aveva in dotazione anche un cannello da taglio che su spessori non tanto grossi funzionava.
oggi in commercio di apparecchi simili non ne ho più visti, c'è qualcosa di simile destinato agli orafi che funziona per elettrolisi che però per quello che ho visto io funziona solo su piccoli oggetti anelli o simili in quanto i cannelli montabili erogano una quantità d'ossigeno bassa.
concludendo se non hai problemi di stoccaggio come li avevo e ho io (saldavo nel mio appartamento in condominio) la cosa migliore sono due belle bombole.
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Brasatura "primi passi"
MessaggioInviato: lun mar 12, 2012 08:28 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 09, 2011 15:39
Messaggi: 90
Località: St Vincent "casinò"
Mortenera.. Mi sono rifatto gli occhi su quell'opera.. :shock: Complimenti!!
Dopo quanto si riesce ad arrivare a risultati simili?
Queste erano le mie prime brasature,ho fatto il cordone mo' di tig,ma mi sono subito reso conto che é una cosa completamente differente..

_________________
SE IN MATEMATICA L'UNO STA NELL'UNO ,UNA SOLA VOLTA, IN "MECCANICA" NO !!!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it