MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar dic 11, 2018 00:11

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mar apr 10, 2018 20:32 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Ma sei un architetto SW o un distruttore HW ? :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mar apr 10, 2018 20:43 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 14, 2011 19:29
Messaggi: 240
Località: Perugia
e il multimetro di memeddu che quello te la aggiusta solo se ce lo appoggi sopra!! se i condensatori della saldatrice fossero carichi rischi di saldare il cacciavite alla scheda! e una bella sfiammata in faccia!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mar apr 10, 2018 22:01 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Il reale problema (serio) non è il circuito che può danneggiarsi ma la pallina di metallo fuso che finisce sempre nel posto sbagliato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mer apr 11, 2018 10:18 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer set 14, 2016 20:53
Messaggi: 1188
Località: Salerno
Chi io?
Ovviamente SW, i sistemi che progetto son fantastici, a patto di nn utilizzarli!
:risatina:

_________________
Musco lapis volutus non obducitur:
Mutatum saxum nequit ullum ducere muscum:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mer apr 11, 2018 11:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: gio set 11, 2008 20:35
Messaggi: 866
Località: Sesto S. Giovanni MI
Per scaricare i condensatori è meglio usare una lampadina da 40-60 w a filamento e poi controllare con il tester, il corto con cacciavite su quelle capacita' e tensioni è a dir poco azzardato!

Ciao MAx


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: mer apr 11, 2018 12:56 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Viva l'onestà ! :risatina:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 08:54 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 5291
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Quoto Max , spesso il cacciavite si salda ... ai contatti

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)

Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:05 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven ago 19, 2016 06:46
Messaggi: 182
Località: Roma
Scusate dico anche io la mia bippata mattutina,
proprio dai condensatori con un esame a vista dovrebbe partire.
Forse un condensatore è "partito" e manda in protezione il differenziale.
quindi la saldatrice Andrebbe aperta come una cozza e con la cautela descritta in precedenza ispezionata, alla ricerca di qualche anomalia visibile a occhio nudo ,
resistenze carbonizzate , condensatori "sparati" ( magari puzzano un po' ) , transistor o diodi carbonizzati , ed anche qualche scoria che accidentalmente sia finita sullo stampato .
Ps ora che scrivo mi viene in mente ma non è che il cavo di collegamento si è danneggiato andando in basso isolamento ...
un saluto speriamo sia utile...
seguo con interesse la soluzione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:09 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer set 14, 2016 20:53
Messaggi: 1188
Località: Salerno
d.benetti.arch facciamo così ti offro 50 euro e me la compro io!

_________________
Musco lapis volutus non obducitur:
Mutatum saxum nequit ullum ducere muscum:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:21 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Non la vedo esattamente cosi semplice...
Un componente può rompersi e apparire sano, un componente può rompersi perchè un componente apparentemente sano lo ha fatto rompere, una resistenza brucia perchè è passata troppa corrente che non doveva passare...
Nel caso di specie, poichè pare che si parla di intervento del differenziale, il problema dovrebbe stare tra la spina e la parte del circuito "lato" rete. Anche in questo caso, ad occhio non si vede nulla.
Resta comunque che chi non ha un minimo di idea di cosa sta facendo o dove sta mettendo le mani farebbe bene a far intervenire uno dl mestiere. Se non altro per evitare di fare altri danni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:24 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 7388
Località: portici (na)
Se fosse scoppiato un condensatore di quelli mi sa che se ne sarebbe accorto non solo lui ma tutto il vicinato :risatina:

Comunque un esame visivo è d obbligo

Lascia spenta la saldatrice un paio di giorno scollegata dalla corrente

Poi ti accerti che i condensatori siano effettivamente scarichi con la lampadina

Dopo guarda un po’ in giro, comunque il problema mi par di ricordare che non è solo quello del differenziale che scatta ma anche di un comportamento anomalo della saldatrice

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:26 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: lun set 08, 2008 00:10
Messaggi: 7388
Località: portici (na)
Vincenzo, abbiamo scritto insieme, io però sono sempre più elastico e avevo fatto la premessa che nel peggiore dei casi almeno dopo avrà la sicurezza di averla rotta piuttosto che un antipatico dubbio :risatina:

_________________
Non esistono domande stupide ma solo risposte inutili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: mer set 14, 2016 20:53
Messaggi: 1188
Località: Salerno
aggiungo un'ulteriore variabile, quella saldatrice avrà un bel po d'elettronica, componentistica almeno smd, basta anche una saldatura fredda per non farla funzionare!

_________________
Musco lapis volutus non obducitur:
Mutatum saxum nequit ullum ducere muscum:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 09:40 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
@ Luca: Su questo concordo !
In genere parlo per esperienze vissute... Un rompicojoni mi chiede se il VHS che "fa le strisce" si può riparare. Guarda, non ci capisco una mazza di sti cosi. Si, vabbuò ma un suggerimento ? Mah, saranno le testine sporche...
Dopo qualche giorno lo rivedo: sai, avevi ragione , erano le testine sporche, lunedi lo ritiro dall'assisstenza.
No, aspè, non avevi risolto ? Si, però nel mettere il coperchio avrò toccato da qualche parte, ha fatto "ciak" e non si accendeva più.
Fatterello vero con morale: Se non sai fare il ciabattino, lascia in pace i chiodini... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: esab va in corto
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 22:16 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 6885
Località: Bussero (MI)
Parole sante zio..... vi risparmio la versione in milanese del noto proverbio....

Una scheda elettronica, anche la più semplice, si basa su equilibri molto fragili. La rottura evidente di un componente è quasi sempre la conseguenza di qualcos'altro che non si vede mai ad occhio nudo.
Un condensatore "partito" non causa mai l'intervento del differenziale ma al massimo del magnetotermico visto che alla peggio è in corto.... dico mai perché la carcassa del condensatore non può essere a terra visto che è il suo negativo... se poi la saldatrice è stata presa a martellate è un altro discorso :risatina:
Stesso dicasi per diodi e transistor (o mosfet)....

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it