MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è gio ott 17, 2019 19:45

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 13:40 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16914
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
la dinamo ha il collettore diviso ma non inverte la polarità l'alternatore si collettore sempre diviso spiegate meglio

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 14:04 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 7317
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Avevo risposto ma mi è andata in crash la pagina :???:
Allora avevo scritto che entrambi , sia l'alternatore che la dinamo sono generatori di alternata ma nella dinamo il collettore a lamelle è quello che raddrizza la corrente ( solo quella eh , non fatevi venire idee strane ... :risatina: ) poichè fa in modo che gli avvolgimenti di presentino davanti al campo magnetico in modo che la tensione esca sempre in "fase" (continua) e quindi non vari ciclicamente (alternata).
So che esistono delle dinamo senza collettore a lamelle, si chiamano omeopolari ( credo ... vado a memoria ) il loro funzionamento non è alternativo ma aperiodico e vengono utilizzate come convertitori di tensione continua.
Ad ogni modo ultimamente per ridurre la complessità di costruzione e i costi a parità di efficienza si tende ad utilizzare gli alternatori e raddrizzare la tensione con ponte a diodi esterno ...
Chi è più esperto PARLI ORA ... o taccia per sempre :rotfl:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 14:10 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
L'alternatore ha innegabili vantaggi rispetto alla dinamo, chiedetelo ad Edison... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 14:20 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 7317
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Lo pensava anche Tesla ... :grin:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 14:32 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16914
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
vi ricordate la sia rossa delle fiat 500

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:01 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 7317
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
sia rossa ? io l'ho avuta la fiat 500 ma non ricordo nessuna sia ... :shock:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:04 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Sicuro che non fosse una spia rossa ? Sai, a quei tempi le cose non andavano tanto lisce, c'era la guerra fredda e trovare una spia rossa in 500 poteva essere pure normale...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:14 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 7317
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Ah ecco ! ora è un po ' più chiaro :mrgreen:
MAh... giacomo scrive criptato ... forse non vuole farsi beccare dalla spia rossa :rotfl:

Comunque quella spia, era "l'interruttore di minima", siccome l'efficienza delle dinamo non era quella di oggi, quando il motore scendeva al minimo, e di conseguenza anche la tensione scendeva e spesso era più bassa di quella della batteria . per una sorta di principio simile ai vasi comunicanti , per evitare che la tensione della batteria si scaricasse all'interno dell'alternatore c'era questo interruttore che all'abbassarsi della tensione staccava il "travaso" di scossa dalla dinamo alla batteria e contemporaneamente accendeva la spia (CCCP) :mrgreen:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:23 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
"si scaricasse all'interno dell'alternatore"
Dinamo, lo so che è stata una svista... :risatina:

Si, in pratica la sia rossa era in parallelo, tramite chiave, ai contatti del disgiuntore di minima. Ricordate i suoi 51, 67 e 30 ? Bei tempi: bastava avere un minimo di conoscenza, un fil di ferro, una chiave da 10/13 e non si restava mai a piedi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:35 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 16914
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
la 500 è stata volutamente una involuzione meccanica, se pensate che il fiat 501 prodotto fino al 1923 aveva già il motorino di avviamento con lo scorrevole elettrico e invece la 500 a leva meccanica già da quì .............

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
36 di cui 34


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 15:39 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 6606
Località: Roma Monte Sacro
sempre per il principio che quello che non c'è .......non si può rompere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 16:16 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: lun giu 23, 2014 17:12
Messaggi: 255
Località: Morbegno (SO)
Il beneficio ovvio è che, riprendendo quello che ho scritto prima ma in senso opposto, una dinamo produce una tensione direttamente proporzionale si giri al minuto, mentre un alternatore tende a produrre una tensione più stabile, la cui frequenza però è molto variabile, dato che noi vogliamo caricare la batteria in continua a voltaggio costante l'alternatore è molto vantaggioso, aggiungiamo un ponte diodi e siamo a posto
Per realizzare una saldatrice sarebbe stupido/controproducente, il nostro scopo e avere un arco in continua il più stabile possibile (basso ripple) quindi, a meno di non avere condensatori enormi, vogliamo partire da una corrente continua pura (dinamo) oppure al massimo da alternata ad alta frequenza (inverter)
Questi erano i miei two cents su uno dei pochi argomenti che faccio finta di sapere

_________________
Utente fuori controllo
.
.
Sono fissato con i trapanini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Weldernator (motosaldatrice homemade)
MessaggioInviato: mer apr 05, 2017 16:27 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 29, 2016 11:29
Messaggi: 7317
Località: Bologna saltuariamente Ustica & Dintorni
Dinamo, lo so che è stata una svista... :risatina:

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Le conoscenze acquisite, sono proporzionali al DANNO PRODOTTO !!! ( esperienza personale...)



Immagine 2°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it