MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è mar ott 23, 2018 16:52

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: mer mag 27, 2015 21:56 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 31, 2014 16:41
Messaggi: 175
Località: parma
salve a tutti , vorrei sapere se secondo voi e' possibile sostituire un potenziometro (dopo averne misurato la tensione ai capi ) con l'uscita opportunamente scalata in pwm di un micro plc ?

forse devo mettere qualche circuito che stabilizzi la tensione tra il pwm e la scheda dove c'era il potenziometro??? partitore resistivo??

grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: mer mag 27, 2015 22:11 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32682
Località: Napoli
Per mio limite non ho capito. Puoi essere più chiaro ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: mer mag 27, 2015 22:26 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 31, 2014 16:41
Messaggi: 175
Località: parma
vorrei sostituire un potenziometro che lavora variando la tensione in ingresso alla sua scheda con l'uscita in pwm di un micro plc ( modula la frequenza degli impulsi per variare la tensione ai capi del carico , solitamente un motore , una resistenza , una lampadina)
spero di essere stato chiaro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: mer mag 27, 2015 22:52 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32682
Località: Napoli
Il PWM regola la tensione media, ma a differenza di un regolatore lineare, la tensione nel periodo di on è sempre quella massima, cambia solo il duty cycle. Bisogna vedere come la prende l'ingresso che deve ricevere questa tensione, potrebbe anche non gradire tensioni elevate.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 11:34 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer set 10, 2008 14:42
Messaggi: 22336
Località: Vicenza
Il potenziometro ora cosa pilota ? :?:

_________________
Mario
"Rem tene , verba sequentur !"

Catone Censore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 17:34 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 28, 2014 09:15
Messaggi: 1283
Località: San Miniato
Dovresti filtrare il pwm con un filtro del secondo ordine (almeno) per non dare troppa noia al resto del circuito ex-potenziometro, tuttavia esistono dei potenziometri elettronici (sono dei convertitori DAC con valori del partitore noto) è ti permettono di rimpiazzare un potenziometro tradizione....

Se però ti serve per controllare un inverter nel 99% dei casi puoi configurare l'inverter per l'ingresso pwm.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 20:35 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: mer dic 31, 2014 16:41
Messaggi: 175
Località: parma
Buonasera a tutti , grazie per le innumerevoli risposte , vorrei sostituire il potenziometro di una scheda di regolazione velocita' di un motorino 24 vdc , la scheda e' di commercio , suppongo che lavori in pwm e non vorrei modificarla
sostituirei il potenziometro con l'uscita pwm di un micro plc perche vorrei comandare il tutto con una pulsantiera mobile (pulsanti aumenta /diminuisci velocita' e sart/stop ecc ecc) con cavo lungo 4/5metri ,su questa lunghezza il potenziometro sarebbe troppo instabile


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 21:07 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 30, 2014 20:10
Messaggi: 876
Località: ValleCamonica
A mio parere 4/5 metri sono niente, potresti continuare con il potenziometro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 21:43 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32682
Località: Napoli
Vedi se va bene questo... http://www.homotix.it/catalogo/circuiti ... ale-updown


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: gio mag 28, 2015 22:09 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 28, 2014 09:15
Messaggi: 1283
Località: San Miniato
5 metri e ti preoccupi? Lascia il potenziometro e metti il filo lungo!!

Ho fatto un sistema di controllo della posizione di un montacarichi dove tra potenziometro e scheda ci sono 30 metri di cavo e non ci sono problemi!
La resistenza del cavo in se è talmente bassa che non ti accorgerai nemmeno della sua presenza!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: ven mag 29, 2015 08:39 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 12, 2012 13:37
Messaggi: 379
Località: Sestri L. (GE)
E, se vuoi essere più tranquillo, utilizza un cavetto schermato a due conduttori anche del tipo per impianti stereofonici. La calza va collegata alla massa che dovrebbe essere già su uno dei terminali del potenziometro da spostare.

Oppure metti un telecomando a quattro canali, due per comandare un motoriduttore accoppiato al pot. originale ed il resto per Start/stop. :risatina:

Ovviamente prestando attenzione al tipo di sicurezza richiesto (arresto macchina)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: ven mag 29, 2015 09:32 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 28, 2014 09:15
Messaggi: 1283
Località: San Miniato
A meno che non sia un controllo in frequenza, ma ne dubito il potenziometro agisce su un partitore che poi controlla un oscillatore, la calza servirebbe a ben poco, in ogni caso se tu volessi usare un cavo schermato (ma non serve) usa un 3 contuddori schermato (si usano per i microfoni) connetti i 3 connettori a potenziometro e se il potenziometro ha la carcassa in metallo la calza ce la saldi sorpa, altrimenti la calza finisce vicina al potenziometro ma non connessa ad esso casomai al contenitore se fosse metallico....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: ven mag 29, 2015 13:59 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 12, 2012 13:37
Messaggi: 379
Località: Sestri L. (GE)
Giusto, se il potenziometro e' sollevato da massa occorrono tre conduttori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: ven mag 29, 2015 15:15 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 6869
Località: Bussero (MI)
quoto.
5 metri vai di potenziometro usando cavo intrecciato (un STP cat 5 x ethernet va benissimo). Schermo saldato alla carcassa del pot e poi a terra (attenzione non massa, TERRA).
Il PWM, soprattutto se usi il segnale logico del micro senza mettere un driver, potrebbe essere addirittura peggio visto che è fatto per ingressi ad alta impedenza e, in questo caso, è meglio avere un po' di corrente in più per aumentare l'immunità ai disturbi.

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: POTENZIOMETRO CONTRO PWM
MessaggioInviato: ven mag 29, 2015 15:48 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 28, 2014 09:15
Messaggi: 1283
Località: San Miniato
McMax un cavo eternet è un po' rigidino, non è nato per essere smosso in continuazione... un cavo microfonico costa un po di più ma non ha problemi con la movimentazione......

Se però dovessi farlo io e mi bastassero 3 fili utilizzerei un banalissimo FG7 3x1.5


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it