MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è dom ago 19, 2018 14:21

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 11:04 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 09, 2012 19:40
Messaggi: 1020
Località: messina
Ciao a tutti gli appassionati di meccanica come me
Ho deciso di passare a una fresatrice "semi"seria relegando a trapano la mia ZAY 16 che mi ha permesso di addestrarmi e appassionarmi alla fresatura

Ho un budget di circa 2000euro
A questa cifra trovo vecchie fresatrici italiane in buone condizioni, ma ho il problema del peso perchè la mia tana è su soletta per cui non posso mettere fresatrici pesanti (non devo superare i 500kg x mq), e quelle che si trovano vanno dai 600 ai 2000 kg.
Le Ceriani e le Wabeco usate sono come l'araba fenice, cioè introvabili, e non me la sento di spendere da 3000 a 4000 euro per una nuova

Ho guardato le fresatrici nuove cinesi ed ho individuato 3 macchine sui 2000 euro che potrei acquistare:

SIEG SX3L http://www.paulimot.de/fraesmaschinen/m ... nktion?c=8
si presenta bene esteticamente, ha le stesse caratteristiche della Ceriani e della Wabeco, è abbastanza massiccia (165 kg) ed ho letto molti post su questo forum dove tutto sommato ne parlano bene, monta coni ISO30.

Orion 4.5 http://www.dmitaliasrl.com/it/Scheda_pr ... e_7045.php
è il cavallo di battaglia dell'italiana Damato, ci sono tanti post sul nostro forum, PRO (è massiccia ca330kg, costa poco, la tavola è ruotabile, buona assistenza post vendita, facilità di reperire i ricambi), CONTRO (cono morse MT4, bassa velocità di rotazione nella versione monofase, molto rozza nelle rifiniture)

HBM45 Profi https://www.hbm-machines.com/producten/ ... eesmachine
è la gemella olandese dell'italiana Damato Orion 4.5, di questa fresatrice non ho trovato post sul nostro forum, PRO (è più curata e rifinita della Orion4.5, monta il cono ISO 30, nella versione monofase ha più giri della Orion4.5), CONTRO (costa un poco in più della Orion4.5 perchè la base la vendono come accessorio, non ha la tavola ruotabile)

Sono cosciente che queste 3 cinesine non hanno nulla a che vedere con le fresatrici grandi e con le Ceriani e Wabeco, però mi pare di aver letto che non sono neanche tanto scarse.

Vi chiedo questi consigli perchè penso che molti di voi hanno i miei stessi dubbi:
Vale la pena spendere questi 2000 euro per una di queste 3 cinesine? e se si quale delle 3?
Aspetto ancora e mi compro una Ceriani o una Wabeco nuova?
Cambio tana e mi prendo una fresatrice usata italiana bella massiccia?


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 11:53 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: lun apr 14, 2014 20:11
Messaggi: 869
Località: Ravenna
Io per le stesse tue condizioni ho preso in asta Ebay Paulimot - la SX3L a circa 1700€ - consapevole che compravo un cinesina, ma in quel momento mi sembrava la meno peggio, questo avveniva circa tre anni fa e da allora un pò di cose sono cambiate (come vedi sotto) l'esperienza mi dice che non era male già da subito, ma conoscendomi avevo ancor prima di comprarla pianificato di smontarla tutta e fare modifiche visto che la base di partenza è buona
a stringere ti dico che sono soddisfatto dei risultati che ottengo anche in termini di precisione, pur concordando con chi ti dirà - meglio Ceriani (3300 €) o un usato che sarà sicuramente più stabile ma anche ingombrante e peso, ma che se verrà che cambi posto è la scelta migliore


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
SMSilvano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 19:06 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 4798
Località: Roma Monte Sacro
E' difficile darti un consiglio .....per il semplice fatto che hai in casa il tornio della Ceriani, e se pur piccolo, è molto accurato, inevitabilmente ti troveresti a fare dei paragoni, .....personalmente aspetterei qualche occasione della ceriani


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 19:52 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mer feb 24, 2016 17:42
Messaggi: 432
Località: Bagnolo Mella (BS)
Concordo pienamente con quanto scritto da Silvanossm, perché anch’io l’anno scorso, dopo mille ricerche, dubbi e ansie, ho fatto la stessa scelta con la SX3L Paulimot.

Naturalmente anche per me la valutazione era tra le papabili che hai prospettato, ma poi tenuto conto delle difficoltà nel trasferire una fresatrice in cantina, chiaramente ha avuto importanza anche il fattore massa e peso (addirittura impossibile solo pensare ad un usato professionale).

Tenendo conto dei miei utilizzi esclusivamente hobbystici e senza grandi pretese di prestazioni estreme, posso dire di esserne più che soddisfatto, ho imparato anche ad apprezzare la validità dell’attacco ISO30 (tutt’altro pianeta rispetto al classico cono morse) e la trasmissione a cinghia con motore brushless che rende la macchina versatile e di una silenziosità incredibile, non per ultima la tavola lunga che Paulimot fornisce di serie (mentre da altri venditori d’oltremanica è un optional).

Detto ciò, mi associo anche a quanto scritto da mario mariano sul fatto che Ceriani è una garanzia (infatti io non conoscendo l’attacco ISO30 ho acquistato la SX3L da Paulimot perché l’unico che lo forniva, solo basandomi sul fatto che Ceriani lo installa su tutte le sue macchine) e con quella ditta avresti anche l’assistenza in madrepatria assicurata.

Alla fine, nella scelta, dovresti valutarne i reali utilizzi e se il maggior costo della Ceriani possa essere giustificato per i tuoi scopi…tenuto conto anche che la fresatrice richiede una marea di accessori i quali naturalmente poi dovrebbero essere in linea con i livelli della macchina.

_________________
ciao - Renato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 20:47 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 17, 2012 12:20
Messaggi: 7500
Località: roma nord
sono anche io in fase di scelta e anche io propendo per la sx3(iso,cinghie,peso).rexentemente ho visto frese capolavoro a 1500/2000 euri ma purtroppo al sesto piano non ci salgono :risatina: perciò spenderò un sacco di soldi per un giocattolo :(

_________________
Promosso a guardiano dei cessi
con contratto a tempo indeterminanto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: dom nov 27, 2016 21:12 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 09, 2012 19:40
Messaggi: 1020
Località: messina
X renao_pens e X Silvanossm e X nestorio
infatti il problema è che la fresatrice richiede tanti accessori molto costosi
solo di accessori non bastano 1000 euro
ecco perchè mi viene pesante prendere una Ceriani nuova a circa 3700 euro, mentre non riesco a trovarne una usata.

X mario mariano
La mia Zay 16 è bisticciata con i metalli ferrosi infatti vibra molto, anche con passate leggere (non posso pretendere di più con una cinese da 350 euro)
Ho di bisogno di una macchina che lavora bene i metalli ferrosi con piccole passate (grandi passate li fanno solo le macchine grandi come quella di Darix), la Ceriani lo fa di sicuro perchè l'ho vista e provata e sigh :cry: me la sogno la notte.

Vi chiedevo se queste 3 macchine che ho postato sono in grado di lavorare bene i metalli ferrosi.

una domanda: perchè tutti propendete per la Sieg e nessuno per la 45 che pesa il doppio?

_________________
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 09:58 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mer feb 24, 2016 17:42
Messaggi: 432
Località: Bagnolo Mella (BS)
Con la mia SX3L fino ad ora ho lavorato solo ferro-acciaio e come ho detto, con piena soddisfazione.

Chiaramente le passate devono tener conto della struttura della macchina, ma ad esempio in spianatura (con testina diametro 50 mm. a quattro inserti), un millimetro lo togli senza alcun problema.

La scelta della SIEG rispetto alla DAMATO-Orion 4.5 è avvenuta, senza ulteriori paragoni, solo in funzione del peso della prima che è quasi la metà rispetto alla seconda e di quest’ultima mi risultava inimmaginabile il trasferimento in cantina.

Poi ho ritenuto, per le mie specifiche esigenze, fosse importante anche il fattore rumorosità (causa vicinato) e qui, con la SIEG a trasmissione a cinghia, viaggi veramente in carrozza – Senza contare i vantaggi aggiunti da detto tipo di trasmissione rispetto al cambio ad ingranaggi (nessuna perdita d’olio, futura possibilità di incremento velocità solo sostituendo le pulegge, ecc.) e la versatilità nella selezione delle varie velocità.

Un lato positivo a cui non avevo dato importanza nell’acquisto ma che ho pienamente rivalutato con l’utilizzo, è la funzione del “tapping” e cioè la possibilità di filettatura con inversione della rotazione del mandrino ad un semplice tocco di uno dei pulsanti posizionati sulle leve di movimentazione del canotto.

Altro punto a favore è il volantino di movimentazione dell’asse Z posizionato nella parte anteriore del basamento, comodissimo rispetto alle concorrenti dove si trova invece sulla colonna, obbligandoti per manovrarlo, a spostarti a lato della macchina.

E poi la tavola lunga, che può sembrare non indispensabile per un utilizzo hobbystico rivolto generalmente a lavorazioni su pezzi di dimensioni limitate, ma anche qui ne ho rilevato l’importanza quando ad esempio ho avuto spesso la possibilità di utilizzare la tavola rotante (e relativa contropunta) senza essere obbligato a togliere la morsa.

Ecco, queste sono alcune delle caratteristiche che mi hanno supportato nella scelta della SIEG e specificatamente da Paulimot perché è l’unico che la fornisce con attacco mandrino ISO30 di cui, come ho detto, non conoscevo la validità ma che ho scoperto assolutamente vincente rispetto al cono morse (e forse anche all’R8?) fornito da altri venditori.

_________________
ciao - Renato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 10:46 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: lun apr 14, 2014 20:11
Messaggi: 869
Località: Ravenna
concordo con renao pens - problemi di lavorazione su ferro e inox non cè nè sono con passate anche importanti,ma usando utensili di qualità e qui come ti è già stato detto è meglio non fare troppa economia, perchè dopo che te la sei messa a punto per benino, quest'ultimi ti permetteranno di ottenere ottimi risultati anche con questa "cinesina" ( volendo trovagli un difetto, 1800 rpm per me sono un pò pochi )
d'accordissimo anche su ISO30 - più pratico e preciso, costa di più del cono morse, ma se giri un po in rete li trovi a prezzi non proibitivi

_________________
SMSilvano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 11:05 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 09, 2012 19:40
Messaggi: 1020
Località: messina
SIEG SX3L contro Orion4.5 1 a 0
meglio il cono iso30 del cono morse
meglio ttrasmissione a cinghia da quello ad ingranaggi

invece qualcuno ha visto la HBM45 Profi?
monta il cono iso30 ed è più rifinita della Orion

_________________
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 11:49 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: lun apr 14, 2014 20:11
Messaggi: 869
Località: Ravenna
Da vedere è sicuramente più curata della Orion- vedo come hai già detto non ha la tavola angolabile,(cosa che manca anche su SX3L) la trasmissione è ad ingranaggi e per me solo 6 velocità con max 1600 rpm sono un pò poco (230V) - io per mia sto pensando di acquistare su Alibaba il Kit dedicato con motore più potente e 3000rpm
HBM45Profi visto il peso permetterà lavorazioni più importanti rispetto a SX3L --- dai un occhiata a Sieg SX4 che da vedere sembra avere lo stesso basamento ma con testata tipo SX3 con motore brushless più potente - inverter - e asse Z motorizzato che è praticissimo ( a mano è un rottura di m.......ni che non ti dico, sulla mia è la prima modifica che ho fatto)

_________________
SMSilvano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 11:58 
Non connesso
GUARDIANO DEI CESSI
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 07, 2011 18:31
Messaggi: 5100
Località: In viaggio per Ustica
Il mio parere lo conosci già. Per me più ciccia c'è e meglio è.
Il CM4 è meno versatile dell'iso30, è vero. Ma ad esempio sulla mia AMA c'era un tirante che aveva il sistema di espulsione del CM, per cui martellate non se ne davano. Una banalità da realizzare con un comune tornio..
La tavola che può ruotare può tornare utile (anche se la mancanza dell'albero orizzontale limita non poco questa utilità...), se poi la prendi trifase e la alimenti con inverter le velocità le raddoppi senza fatica... Io tra prezzo e prestazioni sono per la Orion.

_________________
Marco da Ustica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 13:06 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 09, 2012 19:40
Messaggi: 1020
Località: messina
SIEG SX3L contro Orion4.5 1 a 1 e palla al centro
vedete come è difficile scegliere
ogni macchina ha i suoi lati positivi e quelli nnegativi
sono d'accordo con Darix che più è pesante e meglio è
La mia tana è un garage spazioso ma su soletta per cui non ho problemi di ingombri o di trasportabilità (per esempio una mansarda) ma di peso (il capocondomino mi ha avvisato di non mettere macchine con più di 500 kg per mq), ma 350-450 kg li posso mettere.
Ma la Orion 4.5 mi piace poco a parte il prezzo
invece mi piace la SIEG 3, ma pesa la metà
........ rifletto.........

_________________
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 14:31 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun gen 18, 2016 15:21
Messaggi: 77
Località: gorgonzola
Io ho la sieg SX3L di paulimont e funzionava benissimo fino a che ho combinato qualcosa che ne a inficiato il buon funzionamento,vedi la discussione appena aperta, (albero mandrino vibra ), se sei più esperto di me te la cederei con un forte sconto è già motorizzata sull' asse lungo oltre che essere praticamente nuova e io andrei sulla ceriani sapendo che quella motorizzata supera i 4000 €


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: lun nov 28, 2016 15:34 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 09, 2012 19:40
Messaggi: 1020
Località: messina
X lumartaxi
ho letto tutta la tua discussione

voglio solo aggiungere che quello che ti è successo non è colpa della "cinesità" della tua Sieg, questi problemi possono presentarsi anche con macchine blasonate (vedi centraline delle BMW :grin: ), altrimenti la metà delle Sieg degli iscritti al forum si sarebbero rotte e questo non mi risulta, penso soltanto che sei stato sfortunato.

poi che la Ceriani sia migliore è una realtà indiscussa.

non tutti possiamo comprarci una BMW o un'Audi, ma anche con le FIAT o le Citroen ci spostiamo, e pure con le Dacia :grin:

Insomma ho un tornio Ceriani preso usato a un prezzo onesto, un tornio Hobbimat MD65 preso nuovo 30'anni fa a 600.000 lire, un trapano Rosa RS1 e un trapano Olivetti T6 usati pagati a buon prezzo e mi diverto tanto con questi miei giocattoli, ma sono solo un appassionato (non un professionista del settore) e per una questione di principio per me è eccessivo prendere un Ceriani nuovo, (a meno che non mi danno una promozione in carriera e becco pure gli arretrati :grin: )

_________________
e ricordati che se vuoi volare devi battere le ali
www.voloclubfenice.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HBM45 Profi, SIEG SX3L, Orion 4.5 dilemma amletico
MessaggioInviato: mar nov 29, 2016 08:56 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun gen 18, 2016 15:21
Messaggi: 77
Località: gorgonzola
Brunart hai perfettamente ragione , come ho detto nella discussione la colpa solo mia e della mia inesperienza e sicuramente adesso che gli amici del forum mi hanno indicato le probabili cause sono certo che ne verrò a capo, è che io ero già innamorato della Ceriani e l' idea di sapere che qualsiasi cosa accada ho il venditore facilmente raggiungibile mi tranquillizza e so che una volta risistemata essendo nuova non potrò rivenderla per sostituirla se non con un bagno di sangue.
Qualora fossi indeciso nella scelta tra le tre fresatrici io comunque andrei sulla SIEG che comunque è un ottima fresatrice se poi come penso hai più esperienza di me ti consiglio di vedere cosa ci ha fatto silvanossm ciao


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it