MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è dom lug 15, 2018 23:46

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mar gen 02, 2018 07:47 
Connesso
utente sotto controllo

Iscritto il: sab ott 03, 2015 07:13
Messaggi: 1080
Località: Riva del Garda
:oops: Ciao
Ho trovato questo, magari interessa:

https://it.misumi-ec.com/vona2/detail/221000073162/

_________________
Rigore e Immaginazione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mar gen 02, 2018 13:16 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Grazie. Effettivamente AlBi (che ha il Mi-Bo con ruote modulo 1,25) potrebbe essere interessato. Le mie ruote modulo 1 invece sono reperibili un po' dovunque.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mar gen 02, 2018 14:02 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 568
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Ma sei sicuro che tutte le ruote del tuo mibo siano m1? potrebbero esserlo solo quelle dell'invertitore...

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: gio gen 04, 2018 18:56 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Se non lo fossero non ingranerebbero tra di loro e invece lo fanno. Inoltre molte delle ruote hanno stampigliato l'M1 sulla faccia assieme al numero di denti. Guardando le foto delle tue ruote poi si nota visibilmente una dentatura più larga delle mie. Infine tutte hanno un diametro esterno in mm pari al numero di denti più 2, quindi coerente con la formuletta che permette di calcolare il modulo partendo dal diametro esterno. Detto questo, come ho già ricordato, non posso sapere se la dotazione di ruote che io mi sono ritrovato al momento dell'acquisto sia il corredo originale del tornio oppure il risultato di una modifica del vecchio proprietario. Certo che se così fosse, questa avrebbe dovuto comprendere anche l'ingranaggio sul mandrino, non propriamente una passeggiata.
Nel frattempo, pur con dei perni ancora provvisori, ho provato i primi avanzamenti automatici e devo dire che funzionano bene. Il software che mi avevi a suo tempo consigliato è geniale e mi dice che con l'attuale corredo di ruote riesco già ad ottenere un gran numero di passi. Ho provato quindi anche le prime filettature, purtroppo ancora molto approssimative, perché il motore (un asincrono monofase da 0,37 kW e 1370 giri/min) non era dotato di reverse. Ho così ordinato in rete un commutatore 3 posizioni 4 poli e quando mi arriverà provvederò ai collegamenti. Insomma, un passettino alla volta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mer gen 17, 2018 21:29 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 568
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Riguardando attentamente le foto del tuo mi pare di notare che il diametro della flangia porta autocentrante, dove si avvita al naso del mandrino, sia dello stesso diametro della mia, e anche nella foto dove si vede la puleggia della chinghia e gli ingranaggi del ritardo, non vedo differenze col mio; se avesse avuto il mandrino di diametro maggiore qualche differeza visibile ci sarebbe pur stata.
Questo sembra contrastare col fatto che il tuo abbia passaggio barra 20mm invece che 15mm.
Sei sicuro che i 20 siano 'passanti' su tutto il mandrino?
e potresti, naturalmente senza fretta, misurare il diametro della filettatura del naso del mandrino?
Il mio è 30mm x 12TPI (il myford è 28,575mm (1-1/8") x 12TPI).
Tra l'altro nel 'naso' c'è l'alloggiamento per cono morse n. 2 che ha diametro massimo 18mm.
Non è nemmeno pensabile che abbiano messo un cono n. 3 perché dovrebbe avere un'apertura di circa 24mm e dubito ci stia.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mer gen 24, 2018 19:27 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Mi scuso dell'enorme ritardo con cui rispondo, ma purtroppo a me le notifiche via mail dei nuovi messaggi del forum non funzionano e quindi o vengo di persona sul forum a verificare oppure rischio come in questo caso di non accorgermi se qualcuno mi scrive. So che anche altri utenti hanno avuto lo stesso problema con gmail. Ora ho provato a cambiare indirizzo e staremo a vedere, ma se intanto qualche moderatore del forum è in ascolto, prego di verificare il mio account.
Veniamo a noi.
Ho rifatto accuratamente le misure. Confermo che il passaggio barra è 20 mm, come puoi vedere dalla prima foto, in cui misuro il foro del mandrino lato ingranaggi.
I 20 mm non sono "passanti" su tutto il mandrino, perché nel naso il foro si allarga fino a 22mm circa (vedi seconda foto). Cioè il naso ospita un alloggiamento per cono morse. Ora io non ho al momento disponibile un cono morse n. 3 da provare, ma direi che una conicità da 20 a 22 mm è una conicità da cono morse n. 3, nel senso che non dovrebbe servire farla arrivare fino a 24mm perché una parte del cono fuoriesce. In ogni caso il mio naso sicuramente non ospita un cono morse n. 2, come puoi vedere nella terza immagine che allego, in cui un cono morse n. 2 sta evidentemente lasco.
La filettatura del naso del mandrino invece è come la tua: diametro esterno 30mm, passo 12 tpi (vedi ultime due immagini).


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mer gen 24, 2018 20:27 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 568
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Nessun problema per il ritardo! nessuno ci corre dietro... :mrgreen:

Il cono morse 3 va da 20 a 24mm per cui a 22 sta fuori per metà;
una contropunta ce la metti anche, ma era per forza il compromesso
da accettare per allargare il passaggio barra a 20mm.
In ogni caso averlo da 20mm è un grandissimo vantaggio, 15 sono davvero pochi.

Un'altra cosa che ho notato è che la puleggia grande, quella calettata sull'albero di rinvio, è montata a rovescio
Nel mio la piccola è rivolta all'esterno (a sinistra) e la grande verso l'interno (a destra), di conseguenza sono girate anche quelle
sull'albero motore.
Il distanziale che nel tuo mi sembra di vedere sull'albero tra puleggia piccola e supporto invece è montato dall'altro lato dell'albero e serve da fermo per non far sfilare l'albero stesso dai supporti.

Ma nel tuo c'è un numero di serie? eventualmente dovrebbe essere inciso sulle guide, di sotto o di lato.
Nel mio nulla di nulla.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: mer gen 24, 2018 23:00 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Appena mi capita per le mani un cono morse n. 3, faccio le prove e ti so dire l'usabilità.
Per quanto riguarda il numero di serie, nessuna traccia neanche da queste parti. Sul retro (però in grande dimensione) c'è solo il marchio della fonderia. Allego un'immagine.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 10:59 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Ben ritrovati. Mi rifaccio vivo dopo un po' perché ho cominciato a fare qualche misura sulla testa del mio tornietto e confido nelle vostre dritte.
Allora: la testa del Mi-bo è quella della prima immagine, nella struttura sostanzialmente identica a quella del Myford ML7, quindi molto semplice: tre pulegge, due ingranaggi per la ridotta, bronzine. È fissata alle slitte da sopra con 4 viti (cerchiate nella seconda immagine) e di lato con altre 2 (cerchiate nella prima immagine).
Ho la fortuna che il naso del mandrino gira perfettamente dritto (a zero) sia nella parte esterna (come si vede nella terza immagine e anche nella quarta), sia nella parte interna, che è un cono morse 3 (quinta immagine).
E fin qui tutto bene. I problemi (se di problemi si tratta, ma spero che questo me lo direte voi) sorgono sull'ortogonalità del naso: la battuta su cui si appoggia la flangia dell'autocentrante e che ne determina l'ortogonalità gira 3 centesimi storta (sesta immagine). Una volta avvitata la flangia, quei 3 centesimi diventano 6 sulla sua parte perimetrale (immagine 7) e il fuori centro poi me lo ritrovo ovviamente sul pezzo in lavorazione, soprattutto se si tratta di pezzi lunghi.
La domanda che pongo è: che si fa in questi casi? Quei tre centesimi sul naso sono normali su un tornietto da hobbistica e quindi devo rassegnarmi a tenermeli oppure qualcosa si deve fare? Se sì, cosa? pelatina sulla flangia in modo da portarla a zero? O addirittura pelatina sul naso? Oppure c'è qualche modo per regolare l'ortogonalità della testa? Insomma, avete capito. Ringrazio anticipatamente per i consigli.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 11:00 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
Ecco anche l'immagine 7.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 11:46 
Connesso
utente sotto controllo

Iscritto il: sab ott 03, 2015 07:13
Messaggi: 1080
Località: Riva del Garda
ma come fai a lavorare con quei guanti lì? :grin: Li usa mia nonna per pulire le scale o il mio amico restauratore quando soda i mobili :risatina: In Ogni caso i guanti al tornio (acceso) sono molto pericolosi ocio!

_________________
Rigore e Immaginazione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 11:55 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 568
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Sei sicuro che il mandrino girando non vada avanti e indietro?
In senso assiale c'è necessariamente un po' di gioco e magari c'è qualcosa che girando lo trasla..
un graffio o un po' di sporco possono bastare...

Domani controllo il mio...

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 19:29 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 07, 2015 09:11
Messaggi: 568
Località: Lastra a Signa (Firenze)
Tornato a casa, ho controllato il mio; più che altro per curiosità, non che significhi qualcosa....
Sulla giera di riscontro sto nel centesimo, e come gioco assiale 1-1.5 centesimi; il tutto girando e spingendo a mano a motore spento.

_________________
Alberto Bianchi
Le mie 'rumente', Tornio: Mi-Bo; Fresatrici: Rumag REV1S & CST L1; Tavola rotante: Vertex HV8; Trapani: Super Valmer 30 & Caber BO6; Forno a muffola.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: ven lug 06, 2018 21:42 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 2777
Località: Como
Sui mandrini avvitati bisogna verificare scrupolosamente la pulizia della vite e della filettatura della flangia : basta un granello invisibile ad occhio, anche di sporco, per fare un fuori centro di un paio di centesimi. Quindi prima di decidere di rettificare la flangia conviene essere sicuri dell'estrema pulizia della vite e della battuta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tornietto Mi-Bo (Minganti Bologna) ispirato al Myford ML
MessaggioInviato: sab lug 07, 2018 10:00 
Non connesso
APPRENDISTA E ADDETTO ALLE PULIZIE

Iscritto il: mar dic 19, 2017 16:33
Messaggi: 17
Località: Gorizia
@Carlino:
è vero. I sistemi con filetti e battute sono sensibili alla pulizia, ma il comparatore rileva 3 centesimi già sulla battuta del naso del mandrino (figura 6), a prescindere dalla flangia. E sono gli stessi 3 centesimi che mi ritrovo al centro della faccia della flangia e che diventano 6 sulla parte perimetrale (figura 7).

@Albi:
grazie delle misurazioni. Sul mio il gioco assiale è sostanzialmente irrilevante, quindi non sembra esserci un movimento avanti-indietro.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 47 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it