MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è lun nov 19, 2018 19:37

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 09:46 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
Buongiorno a tutti, scrivo perchè vorrei il vostro aiuto nel valutare l'acquisto di uno dei due torni in oggetto.
In base al budget disponibile la scelta deve ricadere su uno dei due modelli: fervi T660 oppure Optimum TU2506 che ho trovato più o meno allo stesso prezzo.
Le specifiche della scheda tecnica (altezza punte 140 contro 125, diametro max lavorabile 280 contro 250, distanza tra le punte 660 contro 550) e la dotazione completa (fervi copreso di banco, Mandrino a 4 griffe indipendenti reversibili Ø 160 mm, Contropunta rotante CM/MT 2, Flangia ø 200 mm, Lunetta mobile, Lunetta fissa, Comparatore di filettatura, Torretta a cambio rapido T0AA, optimum invece solo tornio e 4 utensili in hss) mi farebbero propendere per il fervi.
Optimum però dovrebbe essere di qualità superiore, voi cosa fareste?

Grazie mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 10:50 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5027
Località: Roma Monte Sacro
Sono due macchine decisamente diversi e come pure la dotazione iniziale. A mio avviso dipende dal tipo di lavorazione che andrai a fare, e mi spiego meglio, una pesa quasi il doppio dell'altra e ha una dotazione iniziale abbondante, di analogo hanno solo il prezzo, sicuramente l'optimum ha una finitura più accurata. detto questo c'è, a quel prezzo, un'altra alternativa il multitec 800 della Damato con un peso decisamente maggiore (stiamo su i 320 kg e un passaggio barra del 38) e dimensioni notevoli. Personalmente ho il multitec 800 e un ceriani 203 norton


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 10:58 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
Grazie del consiglio, vado a vedermi il damato, volevo capire però perchè secondo te le macchine sono così diverse, il peso doppio è ingannevole perchè per quanto riguarda il fervi è compreso di banco, l'optimum compreso di banco dovrebbe pesare 215 contro i 260 del fervi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 11:29 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5027
Località: Roma Monte Sacro
in meccanica, in generale, una macchina più pesante è e più è rigida. A mio modesto parere, la scelta della macchina dovrebbe basarsi su diversi compromessi, fermo restando la cifra stanziata che mi sembra attestarsi sulle 2500 €:
spazio (è indispensabile), dimensioni delle lavorazioni che si ha l'intenzione di lavorare (se fai modellismo il 203 della Ceriani va benissimo) precisione a cui si intende arrivare, e qui oltre alla macchina centra anche il manico.
Detto questo, se hai spazio, l'alternativa, potrebbe essere un buon usato da dieci e più quintali che ti accompagnerà per tutta la vita, e potrai rivendere in qualunque momento alla cifra che lo hai pagato se non di più


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 12:20 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
lo spazio putroppo non è tanto, la dimensione ideale era quella dei due torni indicati, un usato da 10 quintali è troppo per il moi modesto garage


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 12:53 
Non connesso
Segretaria semplice
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 08, 2014 08:24
Messaggi: 6000
Località: Florence
Prima dell' Optimum da 2500-3000€,mi orienterei su una tradizionale, se non hai scale o cipressi da superare...lo sposti una volta il tornio e comunque vi sono macchine tradizionali da 3,5 ql a 6ql, non si è obbligati a passare i 10. quello che spiega Mario è totalmente condivisibile, sono i due torni in questione, due macchine totalmente diverse ed il secondo,per stazza, consente l' orientamento, verso macchine ben superiori come il myford od il maximat od un caser o pav o avm
Nel mio piccolo tra il Fervi ed il Cortini, la differenza è. Tanta ...hai voglia ad aggiustamenti e modifiche....e siccome nessuno qui costruisce accelleratori nucleari...sarebbe opportuno talvolta, avere un chiavi in mano con cui poter lavorare senza troppe storie

_________________
...pot-pot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 13:01 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5027
Località: Roma Monte Sacro
Anche io non ho molto spazio e alla fine ho scelto il Multitec con il compromesso di farlo "carrellabile" per poter sostituire gli ingranaggi per filettare, ma, sinceramente quelle poche volte che ho filettato, una volta che è andato a dimora ho usato maschi o filiere a seconda del caso, ti posto una foto che è più eloquente più di mille parole, la macchina ha 12 velocità 6 + 6 ( sei si ottengono con il cambio in una posizione della cinghia e gli altri sei nell'altra posizione)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 13:26 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
il multitech 800 va bene già così come lo consegnano oppure va sistemato? il fatto che il quantum ha le guide rettificate e temprate quanto incide?
il tornio vorrei prenderlo nuovo, sicuramente una macchina tradizionale se messa bene sarebbe meglio ma visto la mia scarsissima esperienza in merito il rischio di prendere una macchina con problemi è troppo elevato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 13:37 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: dom apr 04, 2010 16:54
Messaggi: 2266
Località: Rovigo
io ho avuto la bf20 optimum una fresatrice che ora ha piccio. era pronta all uso nessuna regolazione da fare macchina curata. per la mia esperienza andrei ad occhi chiusi su un tornio optimum. peccato che per le mie tasche nuovi siano un pelo cari. del damato non so nulla non l ho testato, anche se son le dimensioni di tornio che mi piacerebbe avere

_________________
"La roulette russa non uccide" affermano 5 esperti su 6
"La prima cosa che guardo in qulo è la ragazza"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: ven dic 30, 2016 13:46 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5027
Località: Roma Monte Sacro
Anche il multitec ha le guide rettificate e temprate, va, come tutti i torni che viaggiano su bancale, assemblato sul posto, non arriva sopra alla base, questa arriva in quattro pezzi, le due colonne, il piano o vasca raccogli trucioli e la lamiera anteriore, il torni in se è già montato, a volte è da montare l'autocentrante. Mi dimenticavo di dirti che la macchina ha anche l'impianto di refrigerazione, che per una macchina di questa categoria non è poco. Sicuramente è da pulire a fondo del grasso protettivo che sta sulle guide e il carrino, personalmente ho anche sostituito l'olio del cambio per un eccesso di zelo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: lun gen 02, 2017 11:03 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
Approfitto ancora della tua gentilezza e ti faccio ancora una domanda, come avviene la consegna?
Ti spiego: il tornio dovrebbe entrare nel mio garage che rispetto al piano strada si accede tramite lo scivolo che sarà lungo 5 metri per un dislivello di circa 3 quindi abbastanza ripido, ci passa tranquillamente la macchina ma non penso un camioncino tipo daily, se il corriere me lo consegna in strada poi come lo porto in garage? Sopprattutto contando che probabilente nel momento della consegna sarebbe a casa solo mia moglie?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: lun gen 02, 2017 11:38 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 17, 2012 12:20
Messaggi: 7614
Località: roma nord
la consegna di una macchina utensile non è proprio uguale alla consegna di un bancale di,che so?,pellet.Dovrai segnalare il bisogno di una pedana idraulica o di una gru(nel quale caso bisogna stare molto attenti a come lo imbracano).dovrai chiedere la consegna non a piano strada ma a destinazione altra ..e potrebbero esserci delle difficoltà.E' un momento da pianificare molto bene :grin:

_________________
Promosso a guardiano dei cessi
con contratto a tempo indeterminanto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: lun gen 02, 2017 11:59 
Non connesso
FINALMENTE USO IL TORNIO

Iscritto il: mer feb 24, 2016 17:42
Messaggi: 458
Località: Bagnolo Mella (BS)
Come ha scritto nestorio, la consegna va preventivamente concordata con il venditore ed è importante specificare la tua necessità di autonomia del vettore nel collocamento in garage della macchina utensile acquistata (chiarendo il problema dello scivolo con relativo dislivello).
Io, sia con il tornio (Damato) che con la fresatrice (Paulimot) non ho avuto difficoltà, i furgoni erano dotati di scarico a terra ed il trasportatore, mediante transpallet, mi ha tranquillamente spostato le relative casse dal piano strada al garage... poi portare le macchine in cantina è stato un altro problema :-| ... ma quello l'ho dovuto risolvere io (purtroppo). :shock:

_________________
ciao - Renato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: lun gen 02, 2017 12:59 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: lun dic 23, 2013 14:36
Messaggi: 5027
Località: Roma Monte Sacro
la Damato affida la spedizione a Bartolini e questi arriva con la sponda idraulica e il transpallet, ha fatto prima il trasportatore ad arrivare fuori il mio box (si trova a -1 rispetto alla strada, con una rampa di accesso non proibitiva) che io ad aprire la serranda e tirare fuori la jip


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Conparazione tornio fervi T660 vs Optimum TU2506
MessaggioInviato: dom mar 26, 2017 15:40 
Non connesso
SON PASSATO AI TRAPANINI

Iscritto il: lun mar 31, 2014 14:51
Messaggi: 54
Località: Piacenza
Alla fine ho dato retta a Mario.Mariano e sono in attesa di un multitech 800 plus...ci sarà da divertirsi per montarlo nel mio garages...consigli sui controlli da fare appena arriva?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it