MECCANICA e DINTORNI

COSTRUIAMO LE NOSTRE CNC DIVERTENDOCI CON L'AIUTO DI TANTI PROFESSIONISTI ESPERTI
Oggi è gio dic 13, 2018 14:20

Tutti gli orari sono UTC +1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 10:52 
Connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer feb 02, 2011 01:21
Messaggi: 2898
Località: Caponago (MB)
Buondì!

il quesito del giorno è: devo fare dei buchi nel terreno, diciamo 5 buchi profondi 20 metri, diametro diciamo intorno al 150.

anzi, facciamola così: devo fare 100 metri di buco nel terreno... che poi siano 10 fori da 10 metri o 1 solo da 100 è "indifferente" (più o meno... meglio meno buchi ovviamente)

quale è il modo più economico per farlo?

Per le cifre che ho visto si parla di 70€ al metro di profondità, ma sinceramente mi sembra esagerato... (o almeno.. posso capirlo per un foro di 100 metri)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 11:04 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 20, 2011 13:38
Messaggi: 15669
Località: LIBERO COMUNE DI CHIUSDINO
semmai il contrario, il piazzamento costa, comunque geotermico?

_________________
rappresentate unico per l' ITALIA di SBOMBLYN AUTOPESCANTI e MECCABILLO
domanda di brevetto depositata
IV nipote dello zio
specialista riconosciuto e certificato in materia di cottura alla brace


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 11:30 
Non connesso
CAPO OFFICINA

Iscritto il: dom nov 06, 2011 17:34
Messaggi: 32792
Località: Napoli
Una Derrick ?
Allegato:
index.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 11:36 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 09, 2017 19:20
Messaggi: 3181
Località: changzhou-cina/ridente paesino del Verbano-Italia
basta che per il traliccio non usi quello di Arivel che senno si piega

_________________
certified travel organizer
homo sine pecunia imago mortis
Mia cara madre che sso'
Che sso' 'e denare ?
Pe' chi se chiagne a patria
Nun so' niente
Mo tengo quacche dollaro e me pare
Ca nun so' stato maie tanto pezzente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 12:35 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35438
Località: Artena(Roma)
https://rover.ebay.com/rover/0/0/0?mpre ... 1475909933

e tanta pazienza :risatina:

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 12:48 
Connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer feb 02, 2011 01:21
Messaggi: 2898
Località: Caponago (MB)
si, l'idea era il geotermico.

Per un singolo pozzo la cifra è tale che non ne vale la pena a livello economico, non si rientra mai della spesa.... Però il sistema ha molti vantaggi e mi piace quindi mi piacerebbe realizzarlo, ma per farlo devo ridurre i costi.

L'alternativa è fare un impianto in orizzontale, ho un pezzo di giardino che dovrebbe bastare... ma dovrei mettere i tubi sotto a 5 metri di profondità per avere un buon effetto, e la cosa diventa ingestibile anche considerando tutte le piante che ci sono.
Un derrick... sarebbe la mia idea di autocostruzione, ma preferirei evitare.

@Onorino: scherzi a parte, se non avessi i sassi a rompere los cohones, lo prenderei davvero... (no, non è vero, lo costruirei io...se no poi non mi accettano più nel TCI :mrgreen: )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 13:32 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven mag 08, 2015 14:25
Messaggi: 175
Località: Brunate - (Co)
il costo cambia molto in base alla profonditità , se scendi un metro puoi usare un miniscavatore se scendi qualche metro, puoi usare un escavatore eventualmenet attrezzato con una benna mordente con benna mordente, e il costo dell'extrascavo viene compensato ampliamente dal minor costo delle attrezzature, se però hai l'esigenza di fare perforazioni profonde di piccolo diamentro cdevi usare una macchina per perforazione di micropali e/o tiranti , con relativo gruppo compressore.
Di queste macchine ce ne sono di tantissime taglie, ma parli di perforazioni di 150 mm profonde fino a 100 m quindi per avere rendimento decente del cantiere si deve utilizzare come minimo un perforatore tipo la casagrande C6-2, una macchia di una quindicina di tonnellate .

Poi il costo effettivo della perforazione dipende dal tipo di terreno, dalla presenza d'acqua, un conto e lavorare in un terreno coesivo con un'elica, un altro e lavorare in un terreno sciolto con la camicia di rivestimento provvisoria, un altro ancora è perforare un terreno roccioso con un martello fondo foro.
Di larga massima una perforazione in terreno coesivo eseguita con trivella ad elica diametro 150-200 costa attorno ai 30-40 euro/m la stessa lavorazione eseguita con l'uso di tubi di rivestimento provvisori indicativamente il costo raddoppia, se invece si fora roccia si possono superare i 100 €/m .
Ai costi di perforazione si devono aggiungere anche i costi di mobilitazione delle attrezzature (trasporti A/R attrezzature, nolo baracca cantiere ecc.) che varia molto in base al tipo di attrezzature e delle distanze percorse) per un gruppo di perforazione di taglia media, si arrivano tranquillamente a spendere 5000-6000 €.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 15:32 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35438
Località: Artena(Roma)
la geotermica interessava anche a me, ma non si ripaga neanche in due vite, riguardo la trivella non scherzavo.

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 20:25 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 17, 2014 10:31
Messaggi: 4052
Località: Senigallia
Giomp, per la geotermia, non ci vogliono fori da micropali, ma cose da almeno una 30ina di cm di diametro.
Per la realizzazione, penso che una volta fatto il palo, la sonda geotermica sia una cosa che uno volendo la può costruire anche in casa....
Da me, ho visto una ONLUS che faceva queste sonde e le faceva fare a ragazzi con leggere disabilità perché alla fin fine fascettare una spirale in tubo attorno ad una gabbia in ferro non ci vuole la scienza infusa.

_________________
Immagine 1°socio TIRATOSAURO CLUB ITALIAN


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: lun set 24, 2018 20:34 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 31, 2010 21:46
Messaggi: 6885
Località: Bussero (MI)
Andrea occhio che nella nostra zona va chiesto il permesso per trivellare oltre una certa profondità... qui è pieno di falde acquifere e nessuno ha voglia di bersi acqua farcita con i refrigeranti quindi la cosa ha anche un senso :risatina:

Il pozzo canadese mi sembra una soluzione tutto sommato accettabile... o in alternativa il buon vecchio fotovoltaico, visti i settembre che sta facendo ultimamente potrebbe rivelarsi un buon investimento.

_________________
McMax

Io ne capisco poco, ma c'è sempre qualcuno che ne capisce di meno.

fulminato in tenera età


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: mar set 25, 2018 10:57 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven mag 08, 2015 14:25
Messaggi: 175
Località: Brunate - (Co)
Prontolino per perforare pozzi da 30 cm si puo usare una Casagrande C7 o superiore, comunque resta una macchina per micropali , qualche anno fa mi preventivarono un impianto geotermico per le case che stavo costruendo con i miei fratelli, servivano 4 pefrforazioni da 250 profonde 80 m, uno spasso visto che siamo in montagna


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: mar set 25, 2018 11:11 
Non connesso
TRA NON MOLTO PASSO AL TORNIO

Iscritto il: ven mag 08, 2015 14:25
Messaggi: 175
Località: Brunate - (Co)
Prontolino per perforare pozzi da 30 cm si puo usare una Casagrande C7 o superiore, comunque resta una macchina per micropali con la C7 piazzi pali con armature fino a 250 mm manicottate lavorando con la camicia esterna fino a 300 -320 mm.
Qualche anno fa mi preventivarono un impianto geotermico per le case che stavo costruendo con i miei fratelli, servivano 4 perforazioni da 250 profonde 80 m abbiamo abbandonato la proposta per motivi logistici e di costo , siamo in montagna, con roccia affiorante e non era c'era neppure lo spazio necessario per piazzare la perforatrice.

Per esperienza gli impianti piu convenienti, non sono quelli a sonda geotermica ma quelli con pozzi di emungimento, si utilizzano gruppi condensati ad acqua, si fa un solo pozzo, eventualmente due o tre se si deve restituire in prima falda, il problema è farsi autorizzare il pozzo , se sei a meno di 300 m da un pozzo dell'acquedotto non lo puoi fare, negli altri casi ti scontri con i burocrati delle amministrazioni provinciali, poi una volta autorizzato il pozzo c'è da pagare il canone in funzione dell'acqua emunta.
Se poi l'acqua di falda è inquinata è meglio lasciare perdere perche se non la tratti non la puoi piu restituire.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: mar set 25, 2018 13:44 
Connesso
TORNITORE E FRESATORE

Iscritto il: mer feb 02, 2011 01:21
Messaggi: 2898
Località: Caponago (MB)
@Prontolino: da che ho visto il geotermico si fa con un foro da circa 140mm e la sonda è costituita semplicemente da due tubi (o 4), uno di mandata e uno di ritorno che vengono semplicemente calati nel foro, dopodichè attraverso un terzo (o quinto) tubo si inietta bentonite ad alta pressione per riempire ciò che resta.

@Max: pozzo canadese, ho guardato ora cosa è, ma per certo non è sufficiente alla climatizzazione di una casa e anzi è anche dannoso per il terreno soprastante... Per le trivellazioni si, naturalmente c'è tutta una procedura burocratica da seguire, ovvio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: mar set 25, 2018 16:13 
Non connesso
CAPO OFFICINA
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 23, 2010 22:18
Messaggi: 35438
Località: Artena(Roma)
sono andato a curiosare, a 130 metri di profondità si hanno 12º ad essere ottimisti, poi ho trovato anche venditori onesti che dichiarano 30º, l’impi geotermico funziona solo se abbinato ad una pompa di calore, in pratica fa la funzione dell’unit esterna di un climatizzatore, ma se io installo l’unita esterna in un garage abbastanza grande, avrò gli stessi benefici di trivellazioni per milioni di euri, sbaglio qualcosa?

_________________
la democrazia funziona fino quando fate quello che dico io!
Mc Mazzafrusten meccanico mannaro
il riparatore di riparazioni
er robin hood de no'antri
tagliatore scelto di puntarelle
http://www.lievitoedintorni.it/phpbb/index.php


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trivellazioni, perforazioni, piantapali...
MessaggioInviato: mar set 25, 2018 17:55 
Non connesso
TORNITORE E FRESATORE
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 01, 2018 21:07
Messaggi: 5557
Località: Como
Non sbagli : una volta per prova attaccai un fancoil all'acqua di falda che era a 12°C per vedere se riusciva d'estate a creare un po' di fresco , ma in realtà per avere un effetto significativo la portata doveva essere impressionante e l'acqua riscaldata la dovevi reimmettere nel sottosuolo a distanza notevole dal punto di prelievo per non innescare un ricircolo vizioso....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: flosi e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it